Mika / Il cantante ospite da Fabio Fazio: un video per dare appuntamento ai fans (Che tempo che fa, puntata 23 ottobre 2016)

- La Redazione

Dopo diverso tempo rivedremo questa sera in tv Mika, ospite di Che tempo che fa. Si tratta di una delle pop-star di maggior successo degli ultimi anni e avrà un programma tutto suo in Rai

mika_fan
Mika (LaPresse)

Sarà ospite questa sera a Che tempo che fa per presentare il suo nuovo programma “Stasera Casa Mika” un one man show che verrà trasmesso in quattro puntate evento in prima serata e avrà ogni volta ospiti d’eccezione. Mika racconterà a Fabio Fazio tutte le gustose anticipazioni sullo show e sulla sua pagina Facebook troviamo un video che ci mostra il cantante britannico attorniato da una folla di fans urlanti mentre dà appuntamento su Rai Due: “k, d’accordo. Ci vediamo tutti su Rai2. Ma prima, ricordatevi che stasera MIKA sarà ospite di Che tempo che fa per parlare del suo nuovo programma e molto altro: dalle 20 su Rai3!”. Clicca qui per vedere il video.

Dopo diverso tempo rivedremo questa sera in tv Mika, ospite di Che tempo che fa. Si tratta di una delle pop-star di maggior successo degli ultimi anni. Ovviamente il nome con cui abbiamo imparato a conoscerlo non è il suo vero nome, visto che nella realtà di ogni giorno si chiama Micheal Hoolbrook Penniman Junior. Il suo arrivo, folgorante, sul proscenio musicale risale a 9 anni fa. Nel disco con cui è arrivato per la prima volta a farci ballare e il cui titolo è “Life in Cartoon Motion”, vi sono canzoni che ancora oggi sono assolutamente da non lasciarsi sfuggire, come ad esempio “Grace Kelly”. Di questo artista va messa in risalto la sua grande capacità di sfornare in ogni album almeno un paio di pezzi che “spaccano” a livello radiofonico e che hanno la capacità di rimanere per sempre impressi nella mente degli ascoltatori. La pubblicazione di dischi di inediti in questi anni è avvenuta con una certa regolarità, ogni due/tre anni: l’ultimo lavoro in ordine di tempo è dell’anno scorso e il suo titolo è “No Place in Heaven”.

Per quanto riguarda le sue origini e la sua vita privata, il cantante è un vero e proprio simbolo dell’integrazione, visto che in lui scorre sangue libanese e americano. Come se non bastasse ha avuto modo di vivere studiare tra Inghilterra e Stati Uniti. La musica non è la sola cosa in cui eccelle, perché conosce alla perfezione inglese e francese e riesce a esprimersi abbastanza bene anche in arabo e…cinese. Insomma: un vero e proprio uomo cosmopolita. E il suo ingresso nel mondo della musica non poteva che avvenire con le nuove tecnologie, perché dieci anni fa venne adocchiato da un produttore che vide alcune sue performance su MySpace. Da lì è iniziata la sua grande avventura.

L’artista parla molto bene anche l’italiano, grazie alla sua nota e pluriennale esperienza ad X-Factor: ha più volte affermato di sentire l’Italia come la sua seconda casa. Recentemente è uscita la sua autobiografia, dove ha raccontato senza paura dei difficili anni giovanili, quando era alle prese con la dislessia e doveva fare i conti con i problemi causati dalla sua omosessualità. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori