Report/ Anticipazioni e diretta: plastica, acqua e mondo agricolo i temi della serata (puntata oggi, 24 ottobre 2016:)

- La Redazione

Report, anticipazioni puntata 24 ottobre 2016: plastica, acqua e mondo agricolo tra i temi caldi della puntata condotta su Rai 3 da Milena Gabanelli. Video anticipazioni e news

report
Report

Nuovo appuntamento con le inchieste di Milena Gabanelli e Sigfrido Ranucci, che tornano questa sera su Rai Tre con una nuova puntata di Report, in onda dalle 21.30. Oggi lunedì 24 ottobre 2016, vedremo l’inchiesta di Giorgio Mottola dal titolo “Il sub commissario”. Nella stessa puntata sarà trasmesso anche il servizio “L’età della plastica” di Claudia Di Pasquale che si occuoa di una sostanza contenuta in molte lattine, il bisfenolo A: il limite consentito secondo le autorità sanitarie francesi non è sicuro, e quella sostanza in Francia è stata bandita ma nessuno ha fatto il calcolo sulla somma delle sostanze che a fine giornata una persona assume. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere Report sintonizzandovi su Rai Tre, potrete seguire il programma anche in diretta streaming sul sito di Raiplay.it, cliccando qui.

Il servizio “L’età della plastica” di Claudia Di Pasquale sarà tra gli argomenti della puntata di oggi di Report, in onda dalle 21.30 su Rai 3. Negli ultimi sessanta anni la plastica ha rivoluzionato la nostra vita: il 90% degli imballaggi alimentari è in plastica, ma anche utensili da cucina, contenitori e piatti. Per realizzare le plastiche servono plastificanti, antiossidanti, inchiostri, solventi. Una piccola dose di sostanze chimiche migra dal contenitore al cibo. Esistono delle norme europee da rispettare e dei limiti da non superare perché alcune sostanze interferiscono col sistema endocrino, e altre sono cancerogene. Per le autorità sanitarie francesi il limite consentito per il bisfenolo A, contenuto in molte lattine, non è sicuro e questa sostanza in Francia è stata bandita. Qual è la somma delle sostanze che a fine giornata una persona assume? E la dose tollerabile per un bambino? Il servizio di Claudia Di Pasquale ricostruirà i comportamenti quotidiani a cui siamo più esposti a questi interferenti endocrini e darà consigli su come limitare i danni. Clicca qui per vedere un’anticipazioni video 

Tornano le inchieste di Report, che andrà in onda oggi, lunedì 24 ottobre 2016, su Rai 3 alle 21:30. Si indagherà sulla plastica, che ha rivoluzionato le nostre esistenze negli ultimi sessanta anni. L’argomento verrà affrontato da Claudia Di Pasquale con l’approfondimento “L’età della plastica”. Si tratta di un materiale diventato indispensabile per la nostra quotidianità, ma che può in certi casi rivelarsi pericoloso. Per questo esistono delle norme da rispettare e dei limiti da non superare affinché le sostanze non interferiscano con il sistema endocrino e perché altre sono cancerogene. La plastica avvolge, ad esempio, anche il cibo che mangiamo ogni giorno. Una piccola dose di sostanze chimiche può migrare dal contenitore al cibo, per questo occorre rispettare le direttive vigenti. Eppure il limite consentito per il “bisfenolo A”, contenuto in molte lattine, non è sicuro e, infatti, quella sostanza è stata bandita in Francia. Inoltre, si tiene conto per indicare le dosi massime giornaliere consentite degli adulti, ma non è ancora chiara la dose tollerabile, invece, per un bambino. L’inchiesta di Report, dunque, svelerà quali azioni quotidiane ci espongono a tali “interferenze” e fornirà indicazioni per limitare i danni.

La puntata di Report che andrà in onda oggi, lunedì 24 ottobre 2016, non si occuperà solo di plastica, ma anche di acqua. Giuliano Marrucci ci offrirà un viaggio nel “mondo dell’acqua” per conoscere il livello degli investimenti realizzati nel servizio idrico, che sarebbe oggetto di vere o presunte privatizzazioni, nonostante il referendum. Con gli investimenti si può ottimizzare il consumo dell’acqua. Giuseppe Sardu, a capo di Acque Spa, ha innalzato il livello di investimenti a oltre 60 euro pro capite l’anno, mentre la media nazionale è di 36. Dalla plastica all’acqua, poi si esplorerà il mondo agricolo con la rubrica “Onore al merito” di Giorgio Mottola. Ci si concentrerà sulla figura di Gabriele Beni, nominato sub commissario dell’Ismea dal ministro dell’Agricoltura (clicca qui per il video-anticipazione).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori