The Hours/ Su Cielo il film con Nicole Kidman e Julianne Moore, i riconoscimenti alla pellicola

- La Redazione

The hours, il film in onda su Cielo oggi, lunedì 24 ottobre 2016. Nel cast: Nicole Kidman, Julianne Moore, alla regia Stephen Daldry. Ma ecco la trama del film nel dettaglio

cielo_logo_R439
film prima serata

The hours è il film che verrà trasmesso su Cielo oggi, lunedì 24 ottobre 2016, in prima serata. Il film ha riscosso un enorme successo non solo di pubblico ma anche di critica visto che ha conquistato numerosi premi tra cui il Premio Oscar assegnato a Nicole Kidman per essere stata la miglior attrice protagonista. Un premio a cui si sono aggiunte altre 8 nomination tra cui quello per la Miglior Regia, per il Miglior montaggio, per i Migliori costumi e per la Miglior sceneggiatura.

The hours è il film in onda su Cielo oggi, lunedì 24 ottobre 2016 alle ore 21.15. Una pellicola dal genere drammatico coprodotta negli Stati Uniti d’America ed in Gran Bretagna per la regia di Stephen Daldry e con soggetto tratto dal romanzo dello scrittore Michael Cunnigham il quale per questo lavoro ha ottenuto l’ambito premio Pulitzer. La sceneggiatura è stata redatta da David Hare, il montaggio è stato eseguito da Peter Boyle con la fotografia curata da Seamuss McGarvey, le musiche sono state composte da Philip Glass in collaborazione con Burkhard von Dallwitz, la scenografia è stata realizzata da Maria Durkovic mentre i costumi sono stati realizzati da Ann Roth. La durata della pellicola è di quasi due ore e nel cast sono presenti Nicole Kidman, Julianne Moore, Meryl Streep, Ed Harris, Toni Collette e Claire Danes.

Il film narra la storia di tre donne, Virginia Woolf (Nicole kidman), Laura Brown (Julianne Mooore) e Clarissa Vaughn (Meryl Streep) vissute in momenti storici differenti e in luoghi differenti ma con le proprie vite unite indissolubilmente da un unico filo conduttore. Il forte legame che unisce le tre donne infatti è rappresentato da una grandissimo romanzo di letteratura che cambia per sempre le esistenze di Virginia Woolf, di Laura Brown e di Clarissa Vaughn. Nella prima parte del film viene quindi narrata la storia di Virginia Woolf. Siamo a Londra e all’incirca siamo nel 1920, la scrittrice sta attraversando un momento molto particolare della propria vita in quanto sta lavorando ad un importante lavoro di scrittura di un romanzo. Virginia Woolf, infatti, sta combattendo una dura lotta contro se stessa e la sua incontrollabile follia mentre sta per realizzare e scrivere una straordinaria opera di letteratura, Mrs. Dalloway. All’incirca venti anni più tardi e precisamente nel 1949, un’altra donna, Laura Brown vive a Los Angeles e ha tra le mani proprio il romanzo scritto da Virginia Woolf, Mrs. Dalloway. Siamo alla fine del secondo conflitto Mondiale, Laura è giovane donna sposata, in attesa del suo primogenito. La donna è una casalinga così dopo essersi dedicata alle faccende di casa, inizia a leggere proprio il romanzo della Wolf. La lettura per Laura è così scorrevole e fluida, nonché passionale e intrigante, che la donna non riesce a togliere gli occhi dal romanzo, tanto è intenta nella lettura da non riuscire a preparare una festa al marito che tanto desiderava. Questo romanzo inoltre sarà per Laura un input a modificare anche radicalmente la propria vita. Per ultimo il film arriva i giorni nostri per parlare di una donna, Clarissa Vaughn che vive a New York e che sembra un po’ la versione modera della Mrs. Dalloway descritta nel romanzo di Virginia Woolf. Clarissa è profondamente innamorata del suo migliore amico Richard Brown (Ed Harris) ch è un bravissimo scrittore il quale però è in fin di vita dopo aver contratto il virus dell’Aids.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori