Anticipazioni Un Posto al sole/ Dalla festa per Vittorio al funerale di Lucia (Puntate 25 e 24 ottobre 2016)

- La Redazione

Anticipazioni Un posto al sole, puntata 24 ottobre: al termine della festa per il compleanno di Vittorio, giunge la notizia della morte di Donna Lucia, interpretata da Regina Salvatore.

upas_michele_savianiR439_new
Un posto al sole

La notizia della morte di Donna Lucia sarà grande protagonista anche della puntata di Un posto al sole di domani. Arriverà infatti il giorno dei funerali e tutta la famiglia della defunta sarà ovviamente presente alla cerimonia. Non potranno mancare Assunta e Mariella che dovranno fare i conti con la loro solita rivalità: la fidanzata di Guido sarà, infatti, costretta a sopportare il carattere estroso della madre di Vittorio e le scene tragicomiche non mancheranno. Dopo essersi dichiarati i reciproci sentimenti, Patrizio e Rossella vivranno qualche piccolo momento di felicità, che faticheranno a trovare considerando la brutta notizia della morte di Donna Lucia. Non potrà mancare spazio per Marina, ancora ospite di Matteo, l’uomo che l’ha trovata priva di sensi in seguito all’incendio. La Giordano effettuerà qualche piccola indagine relativa al misterioso uomo da lei conosciuto, dimostrando un certo interessamento nei suoi confronti.

La puntata odierna di Un posto al sole sarà completamente dedicata alla notizia della morte di Donna Lucia, che giungerà proprio al termine della festa dei vent’anni di Patrizio. E mentre la tristezza farà capolino tra i telespettatori della soap partenopea, è un altro l’argomento che scatena la grande curiosità sui social network. Marina resterà a lungo nascosta a casa di Matteo? Cosa accadrà tra loro? L’entrata in scena di Luca Ward ha infatti arricchito le trame di Un posto al sole, grazie ad un personaggio misterioso e che sicuramente nasconde grandi sofferenze nel suo passato (tanto da avere tentato il suicidio). E’ stata proprio Marina a fermarlo, chiedendogli ospitalità in attesa di capire cosa fare della sua vita. Sarà presto amore tra loro? I fan ne sono certi, e già sorridono all’idea che Roberto, che ha tanto umiliato la sua ex, possa nuovamente soffrire per causa sua. La speranza è che Luca Ward possa restare a lungo nel cast di UPAS, ma considerando i suoi tanti impegni è meglio non farsi troppe illusioni.

Un posto al sole ha vissuto una breve fase di interruzione per concedere spazio ai festeggiamenti per il suo ventennale. Anche oggi (vedi sotto) assisteremo ad una puntata caratterizzata dai ricordi: si tratterà di un’inevitabile speciale dedicato a Donna Lucia, la cui interprete Regina Salvatore è deceduta lo scorso maggio. I telespettatori di Upas, che oggi si emozioneranno di fronte a questa brutta notizia, non potranno fare a meno di pensare ai possibili problemi nei quali potrebbe finire Nunzio (ancora una volta!). Il giovane sta esagerando con le spese, tanto da avere già attirato l’attenzione di Franco e Angela. La coppia si è chiesta da dove arrivi il denaro utilizzato per i vestiti usati alla festa di Vittorio, ma fino ad ora il giovane Cammarota è riuscito ad arrampicarsi sugli specchi, evitando di essere scoperto. Ma fino a quando potrà nascondere la verità? Cosa accadrà se Franco dovesse scoprire il contatto con nonno Vintariello?

Un posto al sole torna questa sera su Rai 3 dopo la puntata speciale dello scorso venerdì, dedicata ai vent’anni della soap partenopea, nata il 21 ottobre 1996. La festa del compleanno di Vittorio nella quale è arrivata come ospite Lodovica Cobello è stata l’occasione per ricordare alcuni dei momenti più belli del passato di UPAS e di molti dei suoi protagonisti, a partire da Angela e Franco, Marina e Roberto, Andrea e Arianna. Ma dopo l’allegria arriverà purtroppo oggi una brutta notizia, sempre legata alla famiglia del festeggiato. I presenti, infatti, verranno informati della morte di Donna Lucia, la mamma di Guido presente nelle trame della soap fin dalle prime puntate, anche se a fasi alterne. Guido e Vittorio vivranno con grande tristezza questa brutta notizia, giunta proprio in un giorno tanto importante per il ragazzo. Il ricordo di Regina Salvatore non poteva comunque mancare in occasione dei festeggiamenti dei vent’anni di UPAS: l’attrice si è spenta lo scorso maggio all’età di 76 anni e in quel momento non era stato possibile ricordarla, per non effettuare alcuna modifica nelle trame già scritte. Con il ricordo della simpatica Donna Lucia, si concluderanno anche le puntate speciali di Un posto al sole dedicate al ventennio: d’ora in avanti molte domande dovranno trovare una risposta. Che ne sarà di Marina? Arianna verrà a sapere della verità su Andrea ed Ersilia? I soldi in possesso di Nunzio verranno scoperti da Franco?

La puntata di sabato 22 ottobre di Un Posto al Sole è un po’ speciale: infatti celebra i venti anni della più nota soap opera italiana, e soprattutto la più longeva! A fare da narratore è Raffaele (Patrizio Rispo), e il motivo si intuisce facilmente. Sin dalla prima puntata Raffaele è stata l’anima di palazzo Palladini, il custode delle sue vicende, il vero trade union tra tutti i suoi abitanti che si sono susseguiti nel corso degli anni. Raffale conserva in guardiola delle scatole, con dei ritagli di giornale che gli servono per ricordare gli eventi salienti accaduti in Italia e nel mondo negli ultimi anni. Ma il ricordo di quello che è successo a Palazzo lui la serba personalmente, avendo sempre al suo fianco il suo più caro amico, anche se spesso antagonista. Si tratta di Renato (Marzio Honorato). Renato è stato sposato con Giulia (Marina Tagliaferri), la sorella di Rita, prima moglie di Raffaele morta tragicamente. I due erano dunque cognati e non lo sono più da tempo, ma il loro legame trascende da qualunque parentela. Nel tempo si sono fatti tanti dispetti, anche scherzi di ferocia inaudita: ma il bene che si vogliono è un altro dei capisaldi del Palazzo. I due insieme costituiscono la coppia per eccellenza di Un Posto al Sole, e ricordano tanto Totò e Peppino, con i loro buffi battibecchi e il loro strano rapporto fatto di amore ed odio. Purtroppo però a Palazzo ci sono state non solo risate, ma anche drammi e tragedie. Da sempre un Posto al Dole si differenzia delle altre telenovelas perché non racconta solo le vicende amorose dei protagonisti, ma si immerge nella realtà concreta, portando in scena i problemi che viviamo tutti i giorni. Ad esempio, Giulia si è trovata spesso a fare i conti con la camorra, e così anche Franco (Peppe Zarbo), immischiato con la malavita di Napoli. Filippo (Michelangelo Tommaso) da imprenditore ha dovuto fare i conti con lo smaltimento illegale dei rifiuti tossici, e la droga e l’alcolismo molto spesso, purtroppo, sono entrati a far parte della vita dei protagonisti della soap. Ma Un Posto al Sole è anche e soprattutto amore: Viola (Ilenia Lazzarin) una delle protagoniste femminili più amate degli ultimi anni, ha avuto infatti moltissimi partner. Anche se adesso è felicemente sposata, in passato la sua vita sentimentale è stata molto burrascosa! Un Posto al Sole ha visto sbocciare non solo tanti amori, ma anche tante giovani vite: le nuove generazioni oggi la fanno da padrone e occupano gran parte delle narrazioni di Palazzo Palladini. La prima volta che il figlio di Guido (Germano Bellavia), Vittorio (Alessandro Amato D’Auria), fece la sua comparsa nella soap opera non era che un neonato. Da bambino era molto legato a suo padre, e poi da adolescente è diventato un ribelle. Oggi compie 18 anni e si prepara a prendere il volo… così come Niko (Luca Turco), adottato dalla famiglia Poggi e salvato da un’infanzia difficile, oggi lui stesso padre. E come Rossella (Giorgia Gianetiempo), figlia di Silvia (Luisa Amatucci) adottata da Michele (Albero Rossi) che ha fatto battere il cuore di tanti suoi coetanei. Un Posto al Sole è stato quindi, in tutti questi anni, impegno sociale ma anche divertimento. come quando Andrea (Davide Devenuto) si improvvisò cantante neomelodico, portando sul piccolo schermo una delle realtà più importanti del panorama partenopeo. Adesso a salutare il pubblico ci sono Raffaele e Renato, che da una parte rimpiangono i bei vecchi tempi ma dall’altro vogliono essere al passo con le nuove generazioni. Così, per salutare il pubblico affezionato che da 20 anni segue le vicende di Palazzo Palladini, si scambiano un tenero bacio di amicizia e affetto!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori