Bring the noise / Seconda puntata: Paola Caruso ringrazia Alvin, foto. Le pagelle, i top e flop

- La Redazione

Bring The Noise, vince la squadra di Francesco Facchinetti, mentre il web e Twitter incoronano regine della serata Katia Follesa e Anna Tatangelo e bocciano il rapper Moreno. 

tatangelodalessio
anna tatangelo gigi d'alessio

Tra i protagonisti della seconda puntata di Bring the noise c’era anche Paola Caruso, la Bonas di Avanti un altro ed ex naufraga dell’Isola dei Famosi. Dopo la diretta la vulcanica bionda ha voluto ringraziare Alvin, conduttore del game show, per la divertente serata: “È stata una serata bellissima grazie di cuore ?? @bravoalvin sei davvero bravo e grazie a tutti coloro che mi hanno seguito stasera @bringthenoiseofficial @magnoliatv_it @social_mediaset @maxnovaresi spero di essere di nuovo con voi”, ha scritto su Instagram pubblicanfo un selfie con Alvin (Clicca qui per vedere il video). Tantissimi i commenti dei suoi fan che la ringraziano per il divertimento che ha regalato: “Paola ci siamo ammazzati dalle risate! Grazie”, “Sei grande @paolacarusoreal Genuina e vera… Continua così…” e “Sei sempre la numero 1 @paolacarusoreal quante risate…”.

Continua il successo di “Bring the noise”. La seconda puntata, in onda ieri sera su Italia 1, ha intrattenuto 1.307.000 spettatori pari al 6.1% di share. Settimana scorsa la prima puntata del nuovo game show musicale condotto da Alvin aveva intrattenuto 1.442.000 spettatori con il 6.9% di share. Il miglior risultato della serata l’ha registrato la fiction di Canale 5 “Rimbocchiamoci le Maniche” che ha raccolto davanti al video 3.180.000 spettatori pari al 14.2% di share. Imbattibile Chi l’ha visto?, su Rai 3, che ha raccolto davanti al video 2.526.000 spettatori pari ad uno share del 12.4%. 

Ieri sera Bring the noise, in onda su Italia 1 con la seconda puntata, ha monopolizzato l’attenzione del popolo del web. Il merito è tutto di Anna Tatangelo, tra i protagonisti della serata. Su Twitter è stato un susseguirsi di commenti dedicati a lei, oscurati tutti gli altri ospiti famosi anche Paola Caruso, la “Bonas” di Avanti un altro. “@_AnnaTatangelo_ sei stata fantastica a #BringTheNoise ti adoro”, “#BringTheNoise Anna Tatangelo ospite fissa per forza @bravoAlvin”, “#BringTheNoise @_AnnaTatangelo_ Anna sei bravissima! e mi fai morire dal ridere idolo!” e “@_AnnaTatangelo_ qualunque cosa fai sei sempre la numero 1 idolo!”, scrivono i fan. Tantissimi anche i commenti dopo la sua esibizione sulle note di “Telephone” di Lady Gaga.

Nella seconda puntata di Bring The Noise si sono scontrate due squadre: quella composta da Anna Tatangelo, Massimo Bagnato, Iago Garcia e Katia Follesa che si è scontrata con Francesco Facchinetti, Moreno, Giovanni Vernia e Paola Caruso. Tanti i giochi durante la serata, dal Rewind al Replay-Back, da Acquappella a Nessun grado di separazione in cui i due gruppi si sono dovuti cimentare fra alti e bassi. Grande presenza delle due donne di punta della puntata, Katia Follesa e Anna Tatangelo, che si sono distinte per bravura, conoscenza musicale, ironia e bellezza. Dall’altra parte si sono invece dimostrati molto arguti Francesco Facchinetti e il rapper Moreno. Le battute di Bagnato sono state le più amate della serata. Ci sono stati anche due ospiti speciali durante la serata. Si tratta dell’ex concorrente del Grande Fratello Costantino Vitagliano che si è cimentato nel gioco Acquappella e la cantante Valeria Rossi che ha ricordato il suo successo del 2001 Dammi tre parole, canzone con cui poi i concorrenti hanno giocato nel riconoscimento dei personaggi famosi che sono state coppie o meno. La vittoria finale è andata, nonostante il percorso in salita ed incerto, alla squadra di Francesco Facchinetti.

Questa seconda puntata di Bring The Noise è stata molto particolare, soprattutto per i protagonisti che vi hanno partecipato. Sono promosse senza dubbio a pieni voti le due donne di spicco della serata, Katia Follesa e Anna Tatangelo. Ironica e divertente la prima, bellissima e piena di grinta la seconda, sono state la vera anima del programma con la loro energia e vitalità. Altrettanta vitalità non la si può riscontrare nell’altra figura femminile presente all’interno degli studi di Bring The Noise, Paola Caruso. L’ex valletta di Avanti un altro è sì una ragazza simpatica e spiritosa, ma troppo persa nel suo mondo e scollegata rispetto a ciò che la circonda per fare la differenza in un programma dove invece conta dimostrarsi svegli e preparati. Il rapper Moreno, con il suo viso angelico e da bambino, ha invece dimostrato di avere il carattere e le conoscenze per poter spiccare anche nell’ambiente musicale televisivo. Così come Francesco Facchinetti, finalmente separato dal padre, riesce a venire “fuori dal guscio” e a mostrare il suo vero carattere e il suo vasto studio dell’universo musicale. I due comici avversari, Giovanni Vernia e Massimo Bagnato, si distinguono totalmente: rumoroso e con poco spirito il primo, molto più discreto ma pungente ed irriverente al momento giusto il secondo. Al conduttore Alvin va il merito di aver saputo condurre fino alla fine un programma lungo e in cui gli elementi troppo di disturbo sono stati tenuti a freno per evitare che venisse creata una grande confusione. (Valentina Scillieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori