ROBERTO BOLLE – LA MIA DANZA LIBERA/ Esibizioni e ospiti: ascolti, Andrea Fabiano soddisfatto del risultato (Rai 1, 9 ottobre 2016)

Roberto Bolle – La Mia Danza Libera, su Rai 1 lo show dedicato al ballerino italiano: ospiti e performance al Teatro Franco Parenti di Milano. Ecco cosa è successo

09.10.2016 - La Redazione
Roberto_Bolle_LaPresse_R439
Roberto Bolle (Foto: LaPresse)

Il risultato ottenuto da Roberto Bolle – La mia danza libera, lo show trasmesso ieri sera su Rai 1, sembrano aver davvero entusiasmato il direttore della prima rete nazionale: Andrea Fabiano è tornato infatti su Twitter in mattinata per ribadire i numeri, notevoli, portati a casa dallo spettacolo che ha visto impegnato il celebre ballerino e numerosi ospiti internazionali. “3,9 milioni di spettatori e share al 17.7% ieri sera per #lamiadanzalibera con @RobertoBolle su @RaiUno, grazie infine a tutti!!!” sono state infatti le parole cinguettate su Twitter da Fabiano (clicca qui per vedere il tweet direttamente dalla sua pagina ufficiale). Il direttore è ancora tornato a sottolineare che è possibile gustare nuovamente tutte le emozioni della serata con Roberto Bolle grazie ai servizi di streaming offerti dalle reti Rai: clicca qui per vedere l’ulteriore tweet di Andrea Fabiano e collegarsi al sito con la replica.

Un buon risultato per Roberto Bolle – La mia danza libera, lo spettacolo che ha unito danza, musica e divertimento ospitando sul palcoscenico emozioni uniche e duetti irripetibili: ieri sera, su Rai 1, lo show del ballerino ha saputo guadagnare uno share pari al 17.7% con 3 milioni e 907mila spettatori al seguito. Numeri davvero notevoli che, però, non hanno saputo battere il talent show proposto da Canale 5 con Mara Venier, Gerry Scotti, Rudy Zerbi, Teo Mammucari e Maria De Filippi in giuria: Tu sì que vales, infatti, ha conquistato il 25.6% di share, con 4 milioni e 674mila spettatori con gli occhi incollati al piccolo schermo. Gli apprezzamenti per Roberto Bolle – La mia danza libera, in ogni caso, sono arrivati numerosissimi dai social network: il pubblico del primo canale nazionale ha gradito la ricchissima proposta per il prime time, capace di riunire su unico palcoscenico diverse personalità eccezionali e piene di talento.

Lo spettacolo offerto ieri sera da Rai 1 – Roberto Bolle – La mia danza libera – ha conquistato il cuore e le emozioni del pubblico: diverse e straordinarie le esibizioni che si sono alternate sul palcoscenico. Tutte, in un modo o nell’altro, hanno colpito i telespettatori di Rai 1, e i commenti per la coreografia che il ballerino ha eseguito insieme a Nicoletta Manni ne sono una prova più che concreta: “Bellissimi!!!!” si legge infatti su Instagram, “Ma è uno spettacolo straordinario!! mi sono emozionata”, “Bello, bello, belli!! Nicoletta unica!”, “Roberto sei meraviglioso!”, “Bellissimi e bravissimi tu e Nicoletta!! Meravigliosi”, hanno aggiunto ancora altri utenti del web. “Eccezionale. Più unico che raro” ha commentato invece un altro telespettatore “Ciò che ti rende grande, oltre al talento, sono i tuoi sacrifici, la tua umiltà e educazione. Sei il nostro orgoglio!”. Una danza che ha saputo andare fino in fondo, incantando non solo gli occhi, ma riconoscendo anche la fatica, costantemente accompagnata dalla passione. Clicca qui per vedere il post di Roberto Bolle (direttamente dalla sua pagina Instagram ufficiale) dedicato all’esibizione con Nicoletta Manni e leggere tutti i commenti dei fans.

Ieri sera, sulla prima rete nazionale, è andato in onda lo spettacolo dal titolo La mia danza libera, la scommessa del sabato sera di Rai 1 dedicata a Roberto Bolle. L’étoile che oggi rappresenta in tutto il mondo uno dei massimi esponenti della danza, ha portato sul piccolo schermo circa tre ore di danza classica, musica e divertimento, per quella che si può considerare a tutti gli effetti una scommessa vinta. Nella serata, al protagonista si sono affiancati moltissimi ospiti di rilevanza mondiale, ma chi ha avuto la meglio nello show di Rai 1? Scopriamolo esaminando alcune esibizioni attraverso le nostre pagelle. A vincere, come sempre in questi casi, è stato di certo il talento, come quello Nicoletta Manni, che si è esibita assieme al protagonista sulle note di un medley cantato da Elio. Classe, eleganza e sintonia non possono che avere tutta la nostra approvazione, merita un . Fra i voti noti della serata spicca fra tutti anche Virginia Raffaele, che ha portato in scena la sua Carla Fracci esibendosi, poco dopo, assieme a quella vera. Una sorpresa molto gradita al pubblico a casa che non avrebbe potuto desiderare di meglio, merita un . In questa serata ricca di emozioni, Merita un anche la coreografia che ha visto Roberto Bolle esibirsi assieme a Carla Fracci, una pagina di spettacolo che difficilmente sarà dimenticata dagli amanti del genere e non solo. Un anche per Asaf Avidan, che ha portato sul palco del teatro Parenti di Milano la sua musica, un’eccellenza per il panorama musicale mondiale che non è passata inosservata anche ai tanti fan, che hanno seguito lo spettacolo direttamente sui social network. Merita un invece, Luisa Ranieri, che messi per un attimo da parte i panni della conduttrice, ha vestito quelli da ballerina, esibendosi con una coreografia molto sensuale e ben riuscita. Voto per Paola Cortellesi, che ha raggiunto “La mia danza libera” per promuovere assieme a Roberto Bolle il suo nuovo film, ma ha deliziato il pubblico cantando un pezzo sul quale il protagonista si è esibito assieme alla bellissima Micaela Ramazzotti. Si ferma a anche Jovanotti, che ha festeggiato i suoi 50 anni regalandosi una divertente coreografia assieme al protagonista della serata. Con sua simpatica performance è riuscito a divertire il pubblico, lo rivedremo nelle vesti di ballerino?

La mia danza libera, una serata tutta dedicata a Roberto Bolle, ha fatto volare in alto l’ahshtag ufficiale dell’evento con il quale molti utenti hanno espresso il loro parere commentando le esibizioni della serata passo passo. La più amata è stata sicuramente Virginia Raffaele, che per l’occasione ha vestito i panni di Carla Fracci, ritrovandosi poco dopo a faccia a faccia con quella vera. “#VirginiaRaffaele dissacrante e strepitosa”, “#virginiaraffaele e #carlafracci  la dimostrazione che il sacro e il profano possono fondersi.#lamiadanzalibera”. Questi sono solo alcuni dei tweet lasciati dai tanti spettatori nel corso della serata. Ma non è passata inosservata neanche l’altra stella di questa serata, si tratta di Paola Cortellesi, che ha raggiunto il palco dello show e ne ha approfittato per cantare. “Gran momento #PaolaCortellesi cantante e il balletto duetto #RobertoBolle e #MicaelaRamazzotti.  #lamiadanzalibera”, “Leggo tweet bellissimi su #PaolaCortellesi e comincio a pensare che forse gli italiani non siano ancora una causa persa #lamiadanzalibera”. La serata, almeno sul web, è stata un vero successo e sono in molti a chiedere il bis. I telespettatori saranno accontentati?

La serata a La mia danza libera prosegue con un ballo fra Roberto Bolle e Luisa Ranieri, che per un attimo riesce a mettere da parte il suo ruolo da conduttrice per esibirsi sul palco come una vera ballerina. La Ranieri, nonostante non sia una professionista della danza, riesce a portare a termine una coreografia molto sensuale, sorprendendo gli spettatori e il pubblico presente in sala. Tra allenamenti alla sbarra e virtuosismi tecnici, la serata si avvia alla conclusione, ma prima l’étoile torna in scena con un assolo, pronto a dominare il palcoscenico con la perfezione dei suoi movimenti. Con forza e leggerezza, il balletto domina la scena fino alla fine, quando il pubblico in sala acclama il ballerino fermo al centro del palco. La serata si conclude quando Il protagonista lascia la scena per immergersi in acqua dove, fra l’azzurro delle delicate onde, continua a volteggiare con tutta la perfezione che caratterizza ogni suo movimento.

Anna Tsyganova rivela a La mia danza libera tutto il piacere che prova nel danzare assieme al suo caro amico e stimato collega Roberto Bolle. dopo di lei, il protagonista raggiunge il centro del palco per ballare assieme al celebre Timofej Andrijashenko. “Tutti i giorni, guardandolo alla sbarra, guardandolo in sala vediamo qualcosa che si inventa: per noi è un grandissimo esempio”, rivela il ballerino a Luisa Ranieri parlando della sua esperienza assieme a Bolle. L’étoile, subito dopo, si prepara a fare il suo ingresso sul palco per una nuova coreografia di danza classica. Raggiunto da Nicoletta Manni, mette in scena uno spettacolo dove il ballo è ancora il grande protagonista, assieme al suo talento e alla sintonia che riesce a raggiungere di volta in volta assieme alle sue straordinarie partner. Sicurezza, forza ed eleganza sono i tre concetti che sembrano sintetizzare ogni movimento degli artisti.

La mia danza libera mostra l’esibizione di Roberto Bolle assieme ad Alicia Amatrian (Principal dancer Stuttgart Ballet) in Monalisa, un ballo a due che mette in evidenza le abilità dei protagonisti e la loro profonda sintonia. Per la nuova esibizione, L’étoile porta sul palco una coreografia con Nicoletta Manni sulle note di un medley cantato da Elio: è lui, infatti, il nuovo ospite della serata e partecipa attivamente al ballo sollevando, sul finale, la celebre ballerina. Roberto Bolle racconta il suo primo incontro con Elio, il quale ne approfitta per ringraziare il suo amico ed esprimere la stima che nutre nei suoi confronti, senza far mancare un tocco di quella irriverenza che tanto piace al suo pubblico. Dopo di Lui, la scena è tutta per il protagonista della serata, che si si esibisce in uno spettacolare Ballo dei Cigni, nel quale mette in evidenza, assieme ad Anna Tsygankova, tutto il suo talento e la perfezione dei suoi movimenti.

La serata dedicata a La mia danza libera, vede Roberto Bolle esibirsi assieme ad Anna Tsygankova sulle note di Asaf Avidan, che concede una breve intervista nella quale racconta l’emozione che lo assale prima di entrare in scana. Subito dopo, il protagonista della serata si prepara a ballare assieme a una diva nostrana molto conosciuta, si tratta di Paola Cortellesi, che fa il suo ingresso sul palco cantando in maniera eccellente “I Just Want To Make Love To You”. Assieme a lei c’è anche Micaela Ramazzotti, che porta a termine una breve coreografia proprio con l’étoile. Luisa Ranieri torna sul palco per ringraziare il pubblico, fondamentale per gli artisti, e per spiegare a tutti il percorso che fa ogni giorno un ballerino. L’amica insostituibile è la sbarra, che accompagna nel quotidiano Roberto Bolle per oltre cinque ore. Per mostrare agli spettatori la sua routine, il protagonista si esibisce con una serie di esercizi, accompagnato dal pianoforte di Stefano Bollani.

A La mia danza libera, Roberto Bolle porta a termine una coreografia con una simpatica virginia Raffaele, che dopo aver puntualizzato in maniera non poco velata la sua superiorità nel campo della danza, lascia la scena alla vera Carla Fracci. La celebre étoile si esibisce sul palco del teatro acclamata dal pubblico in studio, poi incontra il suo personaggio interpretato da Virginia Raffaele, una scena molto divertente che molti aspettavano già da tempo. La serata riprende nuovamente dal ballo, a esibirsi con il protagonista dello show arriva anche Lorenzo Jovanotti, che per la prima volta in vita sua veste l’insolito ruolo del ballerino. Il cantante spiega di aver voluto festeggiare i suoi 50 anni ballando con Roberto Bolle, uno spettacolo divertente e che di certo non sarà dimenticato. Poco dopo, il protagonista accoglie sul palco una celebre ballerina per portare in scena uno spettacolo tutto dedicato a Romeo e Giulietta.

La mia danza libera, in questo momento in onda su Rai 1, mostra Roberto Bolle alla ricerca della geometria perfetta, e lo fa sovrapponendo sugli spazi il corpo e i movimenti del celebre étoile. Ogni danza, spiega la voce narrante, è la voce di un corpo e su questo concetto si apre la prima, vera esibizione della serata. Il ballerino si spinge oltre i limiti, alla ricerca della sua arte che viene definita “Libera”, e, con un gioco di effetti speciali, riesce a plasmare lo spazio attorno a lui, rappresentato da un cielo di stelle di colore rosso e da una serie di linee che, come per magia, si proiettano dai suoi abili movimenti. Subito dopo, Luisa Ranieri fa il suo ingresso sul palco, accolta dall’applauso del caloroso pubblico, ma poco dopo si unisce a lei una Carla Fracci molto speciale, quella interpretata da Virginia Raffaele. Il personaggio prende la scena assieme al ballerino e ne approfitta per mettere in atto la prima parte del suo simpatico siparietto. La finta Fracci, in particolare, prende in giro il ballerino per l’assonanza delle due parole “bolle” – “ballo”.

Dal Teatro Franco Parenti, prende il via in questo momento La mia danza libera, la scommessa del sabato sera di Rai 1 che porta sul piccolo schermo uno spettacolo tutto dedicato al mondo della danza e a Roberto Bolle. La serata si apre con Francesco Pannofino, che in veste di conduttore e narratore accoglie il pubblico e lo introduce nel viaggio televisivo alla scoperta del fantastico mondo della danza classica. anticipato dalla sua fama, entra sul palco il protagonista di questa serata, Roberto Bolle, che si diverte a mostrare al pubblico tutte le varie posizioni di cui si compone la danza. Il suo corpo ruota in maniera ritmica, come una macchina perfetta dove tutti i muscoli collaborano in armonia per un risultato che diletta e… diverte. Il ballerino, infatti, mette a disposizione la sua arte e lo fa con ironia, prestandosi al gioco dell’attore, che scandisce i numeri di un ballo immaginario mettendo a dura prova l’abile étoile

Va in onda su Rai Uno oggi, sabato 8 ottobre 2016, la serata evento “Roberto Bolle – La mia danza libera”, che vede protagonista il ballerino italiano più famoso al mondo. Allo show partecipano star della danza provenienti dai più celebri palcoscenici e grandi ospiti internazionali tra cui musicisti, attori e cantanti. Per i telespettatori è sicuramente la giusta occasione per scoprire il lato più eclettico di Bollerà, che danzerà anche con Carla Fracci, Virginia Raffaele, Micaela Ramazzotti, Misty Copeland e con Jovanotti. Tra gli ospiti ci saranno Stefano Bollani, Elio, Asaf Avidan e Paola Cortellesi. L’ètoile della scala e principal dell’American  Ballet Theatre ha prepaeato un menù ricchissimo che servirà con l’aiuto di Luisa Ranieri e Francesco Pannofino. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere “Roberto Bolle – La mia danza libera” sintonizzandovi su Rai Uno, potrete seguire il programma anche in diretta streaming sul sito di Raiplay.it, cliccando qui.

Un viaggio nel mondo della danza classica: è quanto dobbiamo aspettarci da “La mia danza libera”, lo show di Roberto Bolle che andrà in onda stasera su Rai 1. Un viaggio magico e ricco di colpi di scena, del resto sono state preparate per l’occasione speciali scenografie ed è previsto l’utilizzo di una telecamera subacquea. Quali sorprese ha preparato Roberto Bolle per noi? Il ballerino, però, prova a trasmettere la sua passione per la danza classica anche attraverso i social network: come tutti i personaggi del mondo dello spettacolo, è particolarmente presente e attivo attraverso i diversi profili gestiti. Seguendo Francesco Bolle sulle sue pagine social è, dunque, possibile restare aggiornati sui progetti professionali del ballerino. Nelle ultime ore, ad esempio, è partito il countdown per “La mia danza libera”, che andrà in onda alle 20:35 su Rai 1 e a cui parteciperanno tanti ospiti. 

Nella suggestiva cornice del Teatro Parenti di Milano andrà in scena “La mia danza libera”, show con protagonista Roberto Bolle, uno dei ballerini italiani più affermati nel panorama internazionale. Si tratta della prima esperienza televisiva in solitaria per il ballerino, che riscosse molti applausi con la sua performance all’ultimo Festival di Sanremo. Ora Roberto Bolle si prepara ad un esperimento inedito: vuole portare la danza in prima serata, trasmettendo la sua passiona agli spettatori con uno spettacolo che si amalgama con il varietà nazional popolare. Sul palco potrà contare sul supporto di Luisa Ranieri e Francesco Pannofino, due attori esperti che saranno accompagnati da Francesco Bolle nel mondo della danza classica con uno spirito nuovo, perché l’obiettivo non è insegnare, ma trasmettere emozioni, quelle che Roberto Bolle prova ballando sin dai primi passi mossi nel campo della danza classica.

Ci sarà anche Virginia Raffaele stasera nello show Roberto Bolle – La mia danza libera, dedicato all’etoile. La comica e imitatrice sarà infatti tra gli ospiti dello spettacolo di musica e balletto che andrà in onda in prima serata su Rai 1. E invita, attraverso il suo profilo Twitter, tutti a vedere la trasmissione con cui Roberto Bolle cercherà di portare la danza a casa degli italiani. Questo il tweet pubblicato da Virginia Raffaele e subito ritwittato da Roberto Bolle: “Io stasera lo seguo… voi? @RobertoBolle @RaiUno #lamiadanzalibera”, con una foto dei due alle prese con un balletto (clicca qui per vedere il tweet). I fans di Roberto Bolle non stanno già nella pelle per il programma che sarà trasmesso stasera e non vedono l’ora di sintonizzarsi su Rai 1 per godersi lo spettacolo. stasera #RobertoBolle su raiuno. “Guai a chi mi disturba!!! lo spiezzo in due!! prrrr…… prrrr…….”, scrive una fan dell’etoile su Twitter. 

Nella suggestiva cornice del Teatro Parenti di Milano andrà in scena “La mia danza libera”, show con protagonista Roberto Bolle, uno dei ballerini italiani più affermati nel panorama internazionale. Si tratta della prima esperienza televisiva in solitaria per il ballerino, che riscosse molti applausi con la sua performance all’ultimo Festival di Sanremo. Ora Roberto Bolle si prepara ad un esperimento inedito: vuole portare la danza in prima serata, trasmettendo la sua passiona agli spettatori con uno spettacolo che si amalgama con il varietà nazional popolare. Sul palco potrà contare sul supporto di Luisa Ranieri e Francesco Pannofino, due attori esperti che saranno accompagnati da Francesco Bolle nel mondo della danza classica con uno spirito nuovo, perché l’obiettivo non è insegnare, ma trasmettere emozioni, quelle che Roberto Bolle prova ballando sin dai primi passi mossi nel campo della danza classica.

La passione per la danza è il motore della vita di Roberto Bolle, che stasera sarà protagonista in “La mia danza libera” su Rai 1. E’ stato colpo di fulmine tra la danza e il ballerino, che ha capito quanto contasse per lui quando ha dovuto fare rinunce importanti. Roberto Bolle proverà, dunque, a trasmettere un po’ di quell’amore che prova per la danza agli italiani che seguiranno il suo programma: “Quando ho conosciuto la danza ho capito cosa può fare quel tipo di forza. E’ stato innamoramento totale“. Non è stato facile, però, per Roberto Bolle raggiungere gli straordinari livelli attuali: “Sono andato via di casa a 11 anni per studiare danza, quindi il distacco dalla famiglia, gli allenamenti, gli infortuni…“, ha rivelato il ballerino a IoDonna. Ma Roberto Bolle non ha rimpianti, perché dai sacrifici sono arrivati i risultati: “La determinazione serve. Ma la cosa che conta di più è capire il prima possibile quello che c’è dentro di noi“. E Roberto Bolle proverà a far capire un po’ di quello che c’è dentro di lui stasera in “La mia danza libera” su Rai 1.

Oggi, sabato 8 ottobre 2016, in prima serata su Rai 1 va in onda lo show evento Roberto Bolle – La Mia Danza Libera, dedicato al ballerino italiano di danza classica noto in tutto il mondo Roberto Bolle. Definito “The King of dance” dal New York Times, Bolle porta l’arte della danza in tv. Anche la location è inedita: lo studio è stato allestito all’interno del Teatro Franco Parenti di Milano. “Questa serata rappresenta per me una grande sfida. Una sfida che ho accettato con enorme entusiasmo e con la consapevolezza di avere un’opportunità storica, che poi è anche il mio grande sogno: far innamorare della danza migliaia e migliaia di persone, portando nelle loro case (e nei loro cuori) la bellezza, la poesia e la magia che è propria di quest’arte. Assoli e passi a due classici e moderni si alterneranno a duetti ironici e leggeri. Un viaggio in un’arte che sa emozionare, coinvolgere, commuovere. Un viaggio nella bellezza, ma all’insegna del divertimento”, ha detto l’Etoile durante la conferenza stampa di presentazione della serata. Roberto Bolle – primo ballerino al mondo contemporaneamente Étoile del Teatro alla Scala e Principal Dancer dell’American Ballet – è una vera e propria eccellenza italiana, che in questa occasione mostrerà il suo lato più eclettico e leggero.

In studio Roberto Bolle accoglierà grandi nomi del mondo della danza. Tra loro Misty Copeland, la prima Principal Dancer afroamericana dell’American Ballet Theatre di New York. Tra le altre star del balletto che calcheranno il palco del Teatro Franco Parenti insieme a Roberto Bolle ci saranno anche la giovane Prima Ballerina della Scala Nicoletta Manni e la ballerina basca Alicia Amatriain (Principal Dancer Stuttgart Ballet). Ospiti anche  Anna Tsygankova (Principal Dancer Dutch National Ballet) e Timofej Andrijashenko. A Stefano Bollani, il musicista israeliano Asaf Avidan ed Elio il compito di accompagnare con la loro musica le performance di danza. L’Étoile incontrerà anche grandi protagonisti del cinema e dello spettacolo italiano: Paola Cortellesi, Virginia Raffaele e Micaela Ramazzotti. L’attice Luisa Ranieri avrà il compito di accompagnare il viaggio di Roberto Bolle nella sua danza, mentre Francesco Pannofino giocherà il ruolo del “doppio”.

Lorenzo Jovanotti sarà la guest star del programma di Roberto Bolle. “Con Jovanotti è nata come un gioco. Ha risposto con entusiasmo, si è prestato e ci siamo davvero divertiti a creare questa coreografia su Si alza il vento”, ha detto il ballerino durante la conferenza stampa. I due hanno realizzato insieme una coreografia sul brano “Si alza il vento” di Jovanotti contenuto nel disco Lorenzo 2015 cc. Su Vanity Fair Jovanotti ha raccontato come è nata l’idea di ballare con Bolle: “Mi ha chiamato per invitarmi al suo programma su Rai 1 e gli ho detto: “Che cosa vuoi che canti?”. “Balliamo”, mi ha risposto. E così è capitato che ho ballato con Bolle su una coreografia vera, provando tre giorni insieme a lui, che è come parlare di relatività con Einstein, o fare una corsetta con Bolt o un graffito sul muro con Picasso, una cosa così. Un regalo pazzesco”. Dopo la serata di sabato su Rai 1 con Roberto Bolle – La mia danza libera, da domenica sul sito jova.tv sarò disponibile il video racconto completo dei giorni di prove di Jovanotti e Bolle.

Rai 1 racconterà per la prima volta il mondo della danza con “La Mia Danza Libera“, lo show di Roberto Bolle. Questa serata rappresenta per l’Etoile, simbolo dell’eccellenza italiana, una grande sfida, oltre che un’opportunità storica. Roberto Bolle ha, quindi, la possibilità di realizzare un suo grande sogno: provare a far innamorare migliaia di persone della danza. Con lo show “La Mia Danza Libera” oggi, sabato 8 ottobre 2016, Roberto Bolle avrà modo di entrare nelle case e nei cuori degli italiani con la bellezza, la poesia e la magia che caratterizzano questa forma d’arte. Molti sono gli ospiti che si alterneranno sul palco del Teatro Franco Parenti di Milano. Tra questi Lorenzo Jovanotti. In anteprima potete vedere un video del backstage della visita del cantante che si cimenterà con la danza classica, in attesa di godervi “La Mia Danza Libera” e Roberto Bolle su Rai 1 ().

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori