ANDREA BIAGIONI/ Il concorrente degli Over canta “Uptown Funk” (X Factor 2016, Ed.10 quinto Live 24 novembre)

- La Redazione

Andrea Biagioni è il concorrente della categoria Over, guidata da Manuel Agnelli: canterà “Uptown Funk”, passerà il turno? (X Factor 2016, Ed.10 quinto live giovedì 24 novembre) 

xfactor_manuelagnelli_2016
X Factor 2016

Andrea Biagioni di blu vestito ha spopolato durante il quarto live di X Factor 2016. Stasera, giovedì 24 novembre 2016, tornerà sulla scena con “Uptown Funk” di Mark Ronson e Bruno Mars, e si esibirà in seguito con “Hurt” dei Nine Inch Nails. In attesa di scoiprire come se la caverà, diamo uno sguardo a quello che è accaduto la settimana scorsa. Grazie al suo coach Manuel Agnelli, che gli ha assegnato “Monnalisa”, il cantautore toscano si è messo in luce, sottolineando anche un lato comico davvero inedito che è piaciuto moltissimo al pubblico. Giudicato molto bene sia da Alvaro che da Fedez, Andrea ha portato a casa un altro successo, da aggiungere alla sua personale collezione. Il suo percorso dall’inizio, è infatti stato costellato di piccole vittorie e grandi soddisfazioni. La sua voce così profonda ed espressiva è riuscita a far commuovere più di una volta Manuel Agnello ed a proposito del leader degli Afterhours, questo ha deciso di far cantare ai suoi talenti dei brani dalle note quasi “retrò” in preparazione del quinto live. 

Questo artista è senza dubbio polistrumentista, dal momento che oltre alla chitarra suona anche le percussioni, e la sua cultura musicale è ampia. Lo si evince anche e soprattutto dalla dimostrazione che ha dato durante tutto il suo percorso: Andrea è in fatti in grado di cantare rock, reggae ma anche R&B con molta disinvoltura. Ciò è dovuto anche alla sua formazione: nella vita è infatti insegnante di chitarra in ben due scuole, ma ha anche partecipato a una produzione molto particolare. Andrea Biagioni ha infatti un talento attoriale non indifferente, dal momento che per ben cinque anni ha recitato nello spettacolo Jesus Christ Superstar, uno dei musical più famosi del mondo. Il bel ventisetenne di Lucca ha lavorato anche in diversi locali, prima di iniziare a trovare la sua strada. Con una band si è esibito in vari modi e maniere, iniziando poi a scrivere i suoi brani sia in inglese che in italiano. Per lui la musica è una professione, ma prima di tutto una passione. Cerca sempre di farsi leggere l’anima ogni volta che canta, portando a nudo sensazioni e sentimenti per avere un contatto profondo con chi ascolta. 

Per Andrea Biagioni la scelta è ricaduta su una meravigliosa ballata degli anni ’90, che ha come tema portante l’autolesionismo. Una scelta molto coraggiosa anche per la seconda esibizione, infatti Andrea dovrà reinterpretare un classico brano funk in versione jazz. Molto famosa e recente, si tratterà di una delle hit del 2014. Stiamo parlando di “Uptown Funk”, davvero impossibile rimanere fermi! Intenzionato ad arrivare fino in fondo alla gara, il cantautore toscano è senza dubbio uno dei papabili vincitori, dal momento che si tratta di un artista già formato, che ha il suo stile e il suo modo tutto particolare di cantare la vita. Saprà regalarci molte emozioni e coinvolgere sia il pubblico da casa, che la platea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori