Caterina Cropelli/ Criticata da Manuel Agnelli per “Don’t Know Why” di Norah Jones (X Factor 2016, Ed.10 secondo Live 3 novembre)

- La Redazione

Caterina Cropelli, è la concorrente della categoria Under Donne, guidata da Fedez. Passerà il turno? (X Factor 2016, Ed. 10 ottava puntata, secondo live giovedì 3 novembre)

xfactor_fedez_2016
X Factor

Fedez affida a Caterina Cropelli un pezzo di Norah Jones, “Don’t Know Why”, cercando di metterla a suo agio. Sul palco la ragazza si presenta con un abito lungo e una coroncina in testa. Alle sue spalle tanti palloncini che formano una specie di “grotta”, che viene colorata con diverse luci. La sua voce ci mette un po’ a scaldarsi. Manuel ricorda a Fedez che quel che pezzo è lo stesso che l’ha fatto piangere quando Eva l’ha cantato nelle audizioni. E alla ragazza dice che dovrebbe fare qualcosa di diverso. Per Arisa Caterina è stata capace di aggiungere qualcosa al pezzo. Alvaro, invece, non ha ricevuto tante emozioni dall’esibizione. Fedez difende a spada tratta la sua concorrente.  -? X Factor 2016, Caterina Cropelli si è misurata con Fabrizio De Andrè: la preferita di Fedez canta e incanta. Prova vincente e standing ovation per Caterina Croppelli, una delle under donna di XF10: ai Live Show di giovedì scorso la giovane cantante trentina interpreta La Canzone di Marinella in chiave intimistica e personale emozionando il suo giudice e il pubblico da casa. Stasera, giovedì 3 novembre 2016, andrà in scena nuovamente sul palco dell’X Factor Arena con il brano “Don’t Know Why” di Norah Jones durante il secondo Live Show in scaletta. Scopriamo prima come se l’è cavata fino a questo momento.

Caterina Cropelli si esibisce nella prima manche, subito dopo la performance dei Soul System e l’ospite internazionale Marco Mengoni. La prova che Fedez ha pensato per lei è di quelle difficili ma la ragazza di Cres non delude le aspettative: la sua Canzone di Marinella di Fabrizio De Andrè piace agli spettatori e ai quattro giurati. Il pubblico da casa la promuove, facendole passare il turno al televoto e mandandola direttamente al secondo Live Show di giovedì prossimo. Il percorso trionfale di Caterina era iniziato già alle Audizioni: la sua Summetime Sadness, voce e chitarra, le era valsa quattro sì e aveva commosso la giuria che non aveva trattenuto le lacrime nel sentire il racconto della vita della giovane. Malata di anoressia, Caterina è riuscita a salvarsi proprio grazie alla musica. Ai Boot Camp l’under donna ha proposto I’m not the only one e ancora una volta ha fatto venire i brividi al suo giudice Fedez: il rapper milanese le ha dato subito una sedia e si è fortemente sbilanciato, parlando di Caterina come una papabile finalista. Agli Home Visit Caterina ha deciso di portare Parole, parole, parole di Mina: l’interpretazione, come al solito, è stata magistrale, Fedez non ha avuto dubbi e ha scelto immediatamente di promuoverla portandola in squadra con se ai Live Show.

Canta, suona, interpreta, emoziona: Caterina Croppelli è un’artista completa. Il suo timbro flebile e raccolto raggiunge corde intime e commuove, l’estensione vocale è ampia, la tecnica c’è ed è buona. L’under donna è anche molto brava con la chitarra. Il suo maggior pregio è il sapersi calare nelle storie che canta, raccontando, incantando, trasportando gli spettatori in una dimensione parallela. L’unico timore è che il suo repertorio possa essere limitato proprio in virtù di questa voce destinata a far sognare, non a far ballare. Ma siamo certi che Fedez troverà il modo di farla esibire anche in pezzi dance o in melodie decisamente più ritmate.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori