Irene Fornaciari/ Video. La cover di “Se perdo anche te” e il saluto a fan e Gianni Morandi (Festival di Sanremo 2016, oggi 11 febbraio)

- La Redazione

Irene Fornaciari, la figlia di Zucchero canta stasera al Festival di Sanremo 2016 la cover “Se perdo anche te” di Gianni Morandi: il video del brano del 1967

irene_fornaciari_fb
Irene Fornaciari (Facebook)

Stasera durante la gara delle Cover al Festival di Sanremo 2016 Irene Fornaciari si esibirà con il pezzo ”Se perdo anche te” di Gianni Morandi. Per l’occasione sulla sua pagina Instagram ha voluto salutare tutti, sottolineando: “Ciao ragazzi, stasera serata delle cover. Porterò un pezzo a cui sono molto affezionata e che canto sempre con la mia band, ”Se perdo anche te”. E’ un pezzo del grande Gianni Morandi, ti saluto se stai guardando questo video. Spero di essere all’altezza. Un saluto e un bacio”. Nel commento spiega anche particolari più tecnici: “L’arrangiamento sarà molto diverso dalla versione di Gianni, sia dalla versione di Neil Diamond ”Solitary man”. Irene Fornaciari inoltre manda un messaggio allo stesso Morandi: “Gianni se vedrai l’esibizione fammi sapere cosa ne pensi”. Clicca qui per il video e i commenti dei fan.

Presenterà la cover di Se perdo anche te di Gianni Morandi Irene Fornaciari stasera al Festival di Sanremo 2016. La kemesse canora questa sera sospende la gara per dare spazio ai brani storici della musica italiana: i 20 big si esibiranno, singolarmente o in coppia, nell’interpretazione di canzoni che hanno fatto la storia del nostro paese. E si contenderanno il premio per la miglior cover che lo scorso anno è stato vinto da Nek con il brano Se telefonando di Mina. Questa sera Irene Fornaciari salirà sul palco dell’Ariston per interpretare Se perdo anche te del 71enne cantante bolognese.Figlia di Zucchero, Irene Fornaciari ha già partecipato al Festival di Sanremo: nel 2009 nella categoria “Nuove proposte” e nel 2010 insieme ai Nomadi, nella categoria “Artisti”, con il brano Il mondo piange: si confronterà conun testo quella che è considerata una delle colonne portanti della musica leggera italiana. Gianni Morandi è infatti un artista molto amato dal pubblico, da tutte le generazioni, dai giovani ai meno giovani: nella sua lunga carriera ha attraversato momenti di successo alternati ad altri di declino ma è riuscito a restare sulla cresta dell’onda grazie anche al filo diretto che è riuscito a creare con il suo pubblico utilizzando in particolare i social network. Vedremo se Irene Formaciari sarà all’altezza dell’interpretazione del brano scelto.  (clicca qui per ascoltare Se perdo anche te, brano originale del 1967). 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori