Twister/ Su Italia 1 il film con Bill Paxton, i riconoscimenti alla pellicola

- La Redazione

Twister, in onda stasera (14 febbraio 2016) su Italia 1, a partire dalle ore 15.45. Un film che narra di una banda di scatenati scienziati cacciatori di tornado molto pericolosi

mediaset
La prima serata Mediaset di oggi

Andiamo a scoprire un paio di notizie sul film in onda oggi su Italia 1 alle ore 15.45, Twister. Sono molti i premi per cui è stato candidato, come premi Oscar, Bafta, Saturn Award, MTV Movie Award, Satellite Award, per diverse categorie, quali: Miglior sonoro a Steve Maslow, Gregg Landaker, Kevin O’Connell e Geoffrey Patterson, Migliori effetti speciali a Stefen Fangmeier, John Frazier, Habib Zargarpour e Henry LaBounta, Miglior attore protagonista a Bill Paxton, miglior attrice protagonista a Helen Hunt, Miglior sequenza d’azione (La scena del fuoristrada attraverso i detriti della fattoria) e Miglior performance femminile a Helen Hunt.

La pellicola in onda stasera su Italia 1 alle 15.45 è un film del 1996, diretto da Jan de Bont. Twister è un film del genere drammatico e catastrofico. Il cast della pellicola è composto da Helen Hunt, Bill Paxton, Cary Elwees, Jami Gertz, Philiph Seymour Hoffman, Lois Smith, Alan Ruck e Sean Whalen. Il soggetto è stato tratto dal romanzo omonimo di Michael Crichton mentre la sceneggiatura è stata scritta dallo stesso Michael Crichton e da Anne-Marie Martin. La fotografia e di Jack N. Green, il montaggio di Michael Kahn, le scenografie di Joseph Nemec III, le musiche sono state composte da Mark Mancina e Van Halen. Infine gli effetti speciali sono stati curati da Stefen Fangmeier, John Frazier e Dennis Muren. Il film è costato 92 milioni e ne ha incassati complessivamente in tutto il mondo circa 495 milioni di dollari solamente nel primo anno di distribuzione. E’ stato un film di enorme successo in tutto il mondo.

Twister inizia con un drammatico flashback che ci porta nel 1969 nello stato dell’Oklahoma, dove un devastante tornado colpisce improvvisamente la fattoria dei Thorton. In pochi secondi di furia della natura la costruzione viene completamente rasa al suolo. Passati 27 anni, Jo (interpretata da Helen Hunt), diventata un’affermata esperta di meteorologia e una cacciatrice di tornado è riuscita soprattutto a mettere a punto un sofisticato sistema elettronico in grado di studiare queste temibili manifestazioni del tempo. La macchina in questione è stata denominata Dorothy, ovvero lo stesso nome della protagonista del film Il Mago di Oz. Della squadra anti-tornado faceva parte in origine anche l’ex marito William (Bill Paxton) ma in seguito per divergenze con la ex moglie ha lasciato il team per dedicarsi completamente ad un programma televisivo sul meteo. Purtroppo per William l’evoluzione delle circostanze cambieranno completamente la sua vita. Un giorno mentre si stava recando dalla ex moglie per ritirare la documentazione per il divorzio (vorrebbe sposarsi con la nuova fidanzata), l’ex moglie lo convince a partecipare alla caccia di una serie impressionante di tornado che si stanno formando nella loro zona con l’ausilio della nuova macchina Dorothy. La caccia inizia con un primo tornado del tipo F2 che può causare danni considerevoli alle strutture, che infatti distrugge il fuoristrada di Joe. Quest’ultima non si scoraggia e prosegue la corsa con la jeep di William sui viaggia anche la sua fidanzata. Il secondo scontro avviene con un tornado più potente e pericoloso: un F3 che può infliggere danni gravi a strutture in mattoni. Anche in questo caso lo strumento tecnologico Dorothy non può far nulla contro la forza della natura. La seconda sconfitta consecutiva non abbatte il coraggio di Joe nello studio dei tornado e la caccia prosegue nei pressi di un drive-in sempre nello stato dell’Oklahoma. Durante la notte un tornado ancora più devastante (F4) che può distruggere completamente case in muratura, si scaglia senza preavviso sul fragile cinema all’aperto con conseguenze catastrofiche. Melissa, la giovane fidanzata di William, spaventata a morte decide di lasciare l’uomo che invece prosegue la caccia ai tornado. Nella zona di Wakita viene localizzato un tornado di eccezionale furia devastatrice, (F5) che può radere al suolo palazzine, sradicare alberi e lanciare macchine a centinaia di metri di distanza. Contro questo ‘mostro’ della natura William e Jo mettono in gioco la macchina Dorothy IV, che riesce a completare tutti i dati su questo spaventoso tornado rimanendo anche illesa. In seguito al brillante successo scientifico per aver raccolto dati scientifici molto importanti sulla natura dei tornado William e Jo decidono anche di tornare a vivere insieme.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori