Non Uccidere 2/ Oggi, sabato 20 Febbraio, la fiction non va in onda. Ecco perchè?

- La Redazione

Non Uccidere 2, anticipazioni ultima puntata 20 febbraio 2016: Valeria indaga sulla morte dei coniugi Rocchi, e scopre che la sua nascita è frutto di uno stupro e che Mario non è suo padre

miriam_leone
Miriam Leone

Non Uccidere non tornerà questa sera con la messa in onda dell’ultima puntata. La programmazione di Raitre cambia ancora e se la settimana scorsa lo ha fatto per via del Festival di Sanremo, in questa lo fa per fare omaggio al maestro Umberto Eco. Lo scrittore e maestro si è spento questa notte e così Raitre ha deciso di rendergli omaggio mandando in onda il film Il nome della rosa tratto proprio da uno dei suoi romanzi più famosi. Questo, però, ha fatto slittare il gran finale della fiction con Miriam Leone e Monica Guerritore che, sembra, tornerà sabato prossimo per l’ultima puntata.

Stasera, sabato 20 febbraio 2016, dopo la pausa della settimana scorsa a causa del Festival di Sanremo 2016 la fiction Non Uccidere è pronta a tornare sul piccolo schermo di Rai 3 dalle 21.45 circa con l’ultima puntata: si andrà a chiudere il cerchio delle vicende e dei misteri che hanno costellato la vita dell’ispettrice Valeria Ferro, interpretata da Miriam Leone? Le anticipazioni dell’episodio rivelano che Valeria si troverà ad indagare in merito alla morte dei coniugi Rocchi, i cui cadaveri vengono ritrovati all’interno di una casa in collina. Inizialmente, la Ferro non può far altro che pensare che si tratti di un caso di omicidio – suicidio, guidato dal capofamiglia, ma il piccolo Samuele la costringe a cambiare idea. Si tratta del figlio della coppia: viene ritrovato chiuso all’interno del bagagliaio dell’auto, e qualcosa inizia a non tornare. Mentre tenta di portare a termine l’indagine, Valeria si deve scontrare con una verità decisamente shoccante: Mario non è suo padre, e lei è nata dopo che sua madre è stata stuprata. Che cosa è successo dunque quella notte?

Nelle ultime puntate di Non Uccidere, trasmesse sul piccolo schermo di Rai 3 le settimane passate, abbiamo visto l’ispettrice Valeria minacciare di lasciare Torino: è stato Lombardi a proporle di rimanere, promettendo di riaprire le indagini sull’omicidio di suo padre. Forse l’unico appiglio che legava ancora la Ferro alla città, scoprire appunto la verità su quella notte e su sua madre, ha avuto proprio l’effetto sperato. La protagonista è tornata dunque ad indagare su quella notte al lago: si è scoperto che – oltre a sua madre a suo padre – c’era anche qualcun altro insieme a loro. La verità verrà a galla? La settimana scorsa, inoltre, Valeria Ferro ha indagato anche in merito ad un altro delitto avvenuto nei pressi di un ritrovo per senza tetto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori