Rancho Notorius/ Su Rete 4 il film western con Marlene Dietrich, la canzone della pellicola

- La Redazione

Rancho notorius, in onda oggi 15 marzo 2016 su Rete 4, a partire dalle ore 16.50. Andiamo a scoprire il cast, la trama di questo film e tutti i dati salienti della pellicola.

Foto-Mediaset
Mediaset

Andiamo a scoprire un paio di notizie sul film in onda oggi su Rete 4 alle ore 16.50, Rancho Notorius. La canzone ballad che si sente molte volte durante il film Rancho Notorious è “The Legend of Chuck-A-Luck”, interpretata dal cantante William Lee e composta dal musicista Ken Harby. Nella versione italiana del film di Lang, la canzone è stata tradotta in “La leggenda del Mulino d’oro”. Secondo quanto deciso dal regista Fritz Lang, originariamente il titolo della canzone doveva essere anche il nome della pellicola, ma tale scelta fu modificata in seguito dai produttori perchè pensavano che la parola Chuck-A-Luck potesse essere poco comprensibile per il pubblico straniero.

La pellicola in onda oggi su Rete 4 alle 16.50 è un film del 1952, diretto da Fritz Lang: Rancho Notorious, una commedia di genere western. Il regista Lang è noto per le famose pellicole “Fred il ribelle” e “Il vendicatore di Jess il bandito“. Il film, prodotto negli Stati Uniti d’America nel 1952, è stato ispirato, soprattutto a livello di scenografia, da un romanzo della scrittrice Silvia Richards intitolato “Gunsight Whitman”. Protagonista del western, l’iconica diva tedesca Marlene Dietrich, nei panni del boss di una gang criminale. Nel cast ci sono anche gli attori Arthur Kennedy, Mel Ferrer, Dan Seymour e William Frawley.

Vern Haskell (Arthur Kennedy) è il proprietario di un ranch, che vive una vita tranquilla insieme alla sua amata fidanzata. Un giorno, la coppia si reca in città e, sfortunatamente, viene coinvolta in una rapina. La ragazza viene presa di mira da uno dei criminali, il quale proprio sotto gli occhi impotenti del fidanzato, stupra ed uccide la donna senza pietà. Così, Vern spinto dalla vendetta decide di mettersi sulle tracce del gruppo di criminali con lo scopo di uccidere l’uomo responsabile della morte della sua amata, seguendo gli indizi dati da un amico in fin di vita. L’uomo è molto determinato ed è pronto ad attraversare il paese per soddisfare la sua indole vendicativa. Le indicazioni dell’amico ormai defunto lo porteranno in un ranch chiamato Chuck-A-Luck, un luogo costruito grazie ai proventi delle rapine effettuate dal gruppo dominante di criminali locali. All’interno, Vern troverà molti individui discutibili, tutti fuorilegge, impegnati a bere e a giocare al casinò del locale. Il coraggioso cow boy è sicuro che all’interno del quartier generale dei criminali della zona si trovi il killer della sua fidanzata, ma purtroppo non riesce subito a trovarlo. Tuttavia, nel frattempo, Vern si imbatte in una cantante molto sensuale di nome Altar Keane (Marlene Dietrich), ignaro del fatto che la femme fatale è il capo di tutti i malviventi presenti nel locale di Chuck-A-Luck. I due si conoscono e Altar seduce il tenebroso cow boy, finendo poi per innamorarsi di lui. Tuttavia, nonostante il suo flirt con la bella e fascinosa boss criminale, Vern non ha alcuna intenzione di abbandonare il suo desiderio di vendetta e farà di tutto per giustiziare l’uomo che ha ucciso l’amore della sua vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori