Nek / I fan entusiasti per la sua partecipazione. Il direttore artistico della squadra dei Blu (Amici, 26 marzo 2016)

- La Redazione

Nek, il cantante emiliano è il nuovo direttore artistico della squadra dei blu nel talent ideato e condotto da Maria De Filippi (Amici, 26 marzo 2016)

nek-filippo-neviani-R439
Nek

TIl cantante modenese Filippo Neviani, in arte Nek, è uno dei quattro direttori artistici di questa edizione del talent Amici ideato e condotto su Canale Cinque da Maria De Filippi. A Nek è stato assegnata la crescita artistica degli allievi che compongono la squadra dei Blu in collaborazione con il rapper J-Ax. L’approdo di Nek ad Amici ha portato enorme entusiasmo come del resto conferma il vero e proprio assalto a cui è stato sottoposto prima e dopo la conferenza stampa di presentazione. La foto dell’entusiasmo intorno all’artista è stata pubblicata sulla pagina facebook ufficiale con un apposito post a cui tanti fans hanno lasciato i propri commenti di supporto. Clicca qui per vedere il post.

Tra poche ore su Canale Cinque va in onda un appuntamento speciale con il programma Amici 2016, condotto da Maria De Filippi. Tante le novità di questa edizione a partire dal noto cantante Nek che veste i panni del direttore artistico della squadra dei Blu insieme a J-Ax. Scopriamo qualcosa di più sul conto di Nek.

Filippo Neviani in arte Nek è nato a Sassuolo, in Emilia Romagna, il 6 gennaio 1972. La sua passione per la musica è evidente fin dai primi anni della propria vita tant’è che a soli quattordici anni mette in essere il duo country Winchester insieme all’amico Gianluca Vaccari. La carriera da solista ha invece inizio nel 1991 partecipando al Festival di Castrocaro con il brano Io ti vorrei con cui arriverà soltanto in finale. Nel 1992 c’è l’esordio discografico con l’album Nek lanciato dal singolo intitolato Amami mentre nel 1993 è al Festival di Sanremo nella categoria Giovani con il pezzo In te con cui chiuderà al terzo posto ed ottenendo un certo successo. Verrà pubblicato anche il secondo album intitolato In te. Nel 1997 il successo di Nek arriva ad un punto di massima grazie al pezzo Laura non c’è con cui si presenta al Festival di Sanremo. Un pezzo che seppur permetterà all’artista di chiudere la kermesse soltanto al settimo posto, sarà spunto per l’omonimo film. Nel corso degli anni si moltiplicano i pezzi di successo come Ci sei tu, La vita è, Sul treno, Almeno stavolta, L’anno zero, Lascia che io sia e tantissimi altri ancora. Il suo ultimo album pubblicato è Prima di parlare, uscito nello scorso anno. Come detto, Nek è uno dei due direttori artistici che guiderà la squadra dei blu e nella conferenza stampa di presentazione ha rimarcato come la meritocrazia sia la cosa più importante aggiungendo come lui abbia deciso di dire di sì ad Amici in quanto: ”Perché in questa condizione mi piace meno giudicare, mi piace supportare, creare vicinanza, dare il mio personale contributo laddove è necessario”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori