EMIS KILLA/ Il rapper ‘premierà’ di nuovo Miss Lombardia e il neomelodico napoletano? (The Voice of Italy 2016, Ed. 4 primo Knockout 20 aprile)

- La Redazione

Emis Killa, Il rapper italiano ha schierato i tre giovani, Marta, Roxana e Francis con il brano Blame it on the boogie (The Voice of Italy 2016, Ed.4 seconda Battle oggi 20 aprile).

emis_killa_R439 Emis Killa

Tutto è pronto per i knock out di The Voice of Italy 2016, dove i team dei quattro coach Emis Killa, Raffaella Carrà, Max Pezzali e Dolcenera perderanno gli ultimi cantanti prima dell’accesso ai live, vero e proprio cuore pulsante del talent di Rai  2. Le scelte per i coach sono sempre più difficili con i talenti che questa sera si sfideranno con il loro cavallo di battaglia e supportati dalla band dal vivo, rendendo la vita dura ai 4 insegnanti che dovranno decidere malamente chi far passare ai live. Uno dei coach particolarmente amati di The Voice of Italy 2016 è sicuramente Emis Killa, il rapper lombardo la cui squadra è così composta: Frances Alina Ascione, Giuliana Ferraz, Debora Cesti, Pino Giordano, Charles Kablan, William Prestigiacomo, Roberta Nasti, Ivan Giancarlo Giannini.Il team di Killa vanta la presenza di due volti più o meno noti del mondo dello spettacolo: Giuliana Ferraz, voce dolce e limpida, nota come Miss Lombardia 2015 e Pino Giordano, cantante neomelodico famoso nel napoletano. Riusciranno a passare il turno anche questa sera? La scelta spetta ad Emis Killa!

Nell’ultima puntata di The Voice of Italy, uno dei coach della trasmissione che si è messo in evidenza è stato sicuramente Emis Killa. Non appena iniziata la puntata, il cantante italiano suddetto, dopo le esibizioni di tre ragazze, appartenenti alla squadra di Raffaella Carrà, ha fatto i complimenti alla performance delle giovani, apprezzando molto il loro talento e il modo impeccabile con cui sono state preparate da Raffaella. Emis Killa, successivamente, ha giudicato positivamente anche le altre esibizioni di altri ragazzi, appartenenti alle squadre di Max Pezzali e Dolcenera. In particolare, al termine della sfida tra i cantanti della squadra di Pezzali, il rapper ha deciso di usare lo strumento dello steal e di proporre al cantante Ivan di entrare a far parte del suo gruppo. Alla fine, la proposta di Emis è stata accettata dal ragazzo, molto contento per la scelta di Killa. Nell’ultima puntata di The Voice of Italy, poi, il rapper ha deciso, nella prima sfida, di far scontrare tra di loro tre giovani della sua squadra. I giovani in questione sono stati Marta, Roxana e Francis. Killa, allora, ha deciso di far cantare loro il brano Blame it on the boogie. Alla fine della sfida canora, quindi, il coach si è trovato molto in difficoltà nel cercare di dare il suo giudizio. Dopo vari ripensamenti, allora, il giovane cantante ha scelto di salvare Francis. In seguito, dunque, si sono esibiti altri cantanti della squadra di Raffaella Carrà, Max Pezzali e Dolcenera. Dopo le varie performance, Emis Killa si è rifiutato di utilizzare lo strumento dello steal. Nella seconda sfida, Emis Killa ha messo in sfida tre altri cantanti del suo gruppo, quali Giuliana, Jennifer e Claudio. Killa, allora, ha ordinato ai ragazzi di cantare un brano degli Imagine Dragons, dal titolo Demons. Alla fine, per questa esibizione molto curata, Emis si è preso i complimenti dagli altri coach. Quindi, Killa ha deciso di salvare poi Giuliana. La scelta del rapper non è stata però apprezzata da Dolcenera e dal pubblico, che ha anche fischiato il cantante. 

Nella puntata del 13 Aprile 2016 di The Voice, inoltre, Emis Killa ha schierato nella terza sfida Giorgia, Marta e Deborah, facendo cantare loro un brano di Nada, Amore Disperato. Al termine dell’esibizione, quindi, il rapper ha scelto di salvare Deborah. Infine, nell’ultima puntata di The Voice, il rapper, nella sfida finale, ha messo in gara altri tre giovani del suo team, quali Mirko, Viviana e Pino. I tre hanno cantato il brano El Perdon di Enrique Iglesias. Dopo l’esibizione, quindi, Emis Killa si è complimentato con i suoi allievi e ha optato per salvare Pino Giordano. Nell’ultima puntata di The Voice of Italy, andata in onda il giorno 13 Aprile 2016, il rapper Emis Killa ha dimostrato di non essere abbastanza sicuro nei suoi giudizi e non molto giusto. Le sue scelte delle volte, infatti, sono state criticate dal pubblico e dagli altri coach della trasmissione. La sua strategia di gioco ha dimostrato di non essere molto efficace, in quanto, in alcuni casi, Killa ha deciso di salvare dei cantanti, che non erano proprio i più preparati della sua squadra. Il cantante Emis Killa, quindi, ha dimostrato di aver subito molto l’impatto della puntata del 13 Aprile 2016 sulla sua emotività, che ha allora influenzato, non proprio positivamente, le sue decisioni. Nella prossima puntata di The Voice of Italy, ci si aspetta che Emis Killa faccia fare ai suoi allievi delle esibizioni appariscenti e curate sotto ogni aspetto e che le sue scelte siano più ragionevoli e più condivise.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di The Voice

Ultime notizie