Caduta Libera / Ferdinando Sallustio al centro, sfiderà l’Uomo Gatto e i campioni: filastrocca tra Battisti e Gerry Scotti (oggi, 24 aprile)

- La Redazione

Caduta Libera torna con una nuova puntata su Canale 5 anche oggi, domenica 24 aprile 2016: tra i concorrenti della puntata condotta da Gerry Scotti anche Ferdinando Sallustio e l’Uomo Gatto.

Caduta_libera_r439
Caduta Libera

È iniziato il grande show di Caduta Libera, puntata speciale con tutti i campioni dei quiz televisivi nel passato di Mediaset: al centro gioca Ferdinando Sallustio, il grandissimo campione di Passaparola che con la sua simpatica propensione alla filastrocca e alla risposta quasi sempre giusta cercherà di arrivare fino in fondo e di sfidare le ultime dieci domande. Ad ostacolarlo, oltre all’acerrimo rivale Roberto Gagno anche lui passato da Passaparola, una sfornata di campioni tra cui spicca, inutile negarlo, il grande ritorno in tv dell’Uomo Gatto, (Gabriele Sbattella) che da Sarabanda torna con i suoi incredibili travestimenti e la sua ostinata fede calcistica nel Bayern Monaco. Gara incominciata con le filastrocche del buio Sallustio che sulle note de “La canzone del sole” di Battisti ha voluto celebrare Gerry Scotti con una personalissima lode. Lo zio Gerry ha messo quasi subito freno all’estro di Sallustio: con tutte le domande che ci saranno si entra subito nel vivo. Spettacolo amarcord, il pubblico dei quiz in visibilio.

Caduta Libera, il quiz condotto da Gerry Scotti su Canale 5 è pronto a divertire milioni di italiani anche in questa domenica 24 aprile 2016. La novità rispetto alle altre puntate è che i telespettatori vedranno giocare alcuni vecchi campioni dei giochi Mediaset: in studio saranno presenti infatti il supercampione di Passaparola Ferdinando Sallustio e quello di Sarabanda noto al pubblico come “Uomo Gatto“. In attesa di vederli all’opera, scopriamo cos’è successo nella puntata di ieri, sabato 23 aprile 2016.

Riassunto– Ancora una volta la campionessa Chiara si sistema al centro dello studio pronta a difendere il titolo che detiene ormai da undici puntate. Così, sorriso sulle labbra ma con lo sguardo concentrato, inizia la puntata confrontandosi con Luca, il concorrente numero due. La gara procede in maniera equilibrata, ma alla fine Luca si ferma davanti a una domanda tutto sommato semplice e lascia lo studio precipitando nella botola sotto i suoi piedi. Per lui la soddisfazione di ricevere il gioco in scatola di Caduta Libera. Contro la seconda avversaria, Michela, alla campionessa capita una domanda di finanza molto difficile che la costringe a usare una delle tre vite per passarla all’avversaria. Anche Michela però fa scena muta e viene eliminata. Nel suo lecca lecca Chiara pesca 5000 euro che si vanno a sommare ai 5000 che aveva trovato in quello di Luca. Il terzo sfidante è un giovane ragazzo di Palermo, di nome Mirko, che va subito in difficoltà alla prima domanda che prevedeva di completare un verso di una vecchia canzone, ma alla fine ci arriva ad intuito. Gerry è entusiasta della canzone e chiede il bis alla regia mentre con viso compiaciuto ne canta il ritornello. Comunque Mirko non va oltre la seconda domanda che gli sarebbe potuta valere, tra l’altro, la Smart Card di Mediaset Premium. Il suo lecca lecca frutta 20.000 euro alla campionessa che prosegue il suo cammino incrociando Emanuela. La campionessa alla fine ha la meglio anche su Emanuela, ma nel lecca lecca pesca il “dimezza” e il suo montepremi precipita a 15000 euro. Senza scomporsi più di tanto Chiara prosegue la partita contro Paolo, ristoratore salernitano, e dopo averlo eliminato ricomincia a incrementare il montepremi con i 20000 euro pescati sotto al piede nero. La sfidante successiva si ferma nel giro di due domande e così la campionessa prosegue affrontando Mikhayl, studente di lingua cinese molto preparato che le oppone una strenua resistenza rubandogli anche una vita, che però perde quasi subito. Tuttavia gli si presenta una nuova opportunità quando Chiara utilizza l’ultima vita per passargli un’altra domanda, ma stavolta Mikhayl non sa rispondere e pur avendo impensierito l’avversaria deve abbandonare lo studio. Sotto al suo lecca lecca Chiara trova 15000 euro e si porta a quota 55.000 proprio quando suona la sirena che indica l’ultima sfida, che sarà contro Sharon. La gara è tesa perché la campionessa ha terminato le vite a disposizione e quindi la prima a sbagliare sarà eliminata. Dopo un botta e risposta a ritmo serrato Sharon viene eliminata e Chiara pesca altri 5000 euro scegliendo il piede bianco nell’ultimo lecca lecca. Giocherà al gioco finale per 60.000 euro. Purtroppo nonostante una bella prestazione in cui riesce a rispondere a nove domande, non è in grado di compiere il percorso netto e aggiudicarsi il montepremi. La ritroveremo lunedì ancora una volta a difendere il titolo di campionessa di Caduta Libera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori