The Voice of Italy 2016 / Ed. 4 eliminati e finalisti: Fausto Leali ringrazia coach Dolcenera, Foto (Secondo Knockout)

- La Redazione

The Voice Of Italy 2016, ed.4, i finalisti verso i Live. Gli eliminati ed i concorrenti dei Team di Max Pezzali, Emis Killa, Dolcenera e Carrà; Debora Cesti e il premio di consolazione.

thevoiceofitaly
The Voice of Italy 2016

Tra i personaggi più in vista di The Voice of Italy 2016 c’è Dolcenera, grande artista e incredibile coach. La ragazza ha incrociato ieri uno delle colonne portanti della musica italiana, Fausto Leali. Il cantante ha poi postato due selfie proprio insieme a Dolcenera, sottolineando: “GRande piacere ieri ad aver incontrato Dolcenera cara amica e compagna nel MusicFarma 2005. E’ stata una bella avventura che ricordo con grande affetto e simpatia. Ciao Dolce ti auguro una buona vita… Come la vuoi Tu!!! Fausto”, Clicca qui per la foto e per i commenti dei follower del cantante.

La fase più importante della quarta edizione di The Voice of Italy è arrivata. Nella prossima puntata cominceranno i live e Dolcenera, la coach, forse, più amata del momento, promette scintille. La cantante salentina che sta dimostrando di avere buone doti nella scoperta dei talenti, infatti, promette di non trattenersi e di dire tutto ciò che le passerà per la testa. “Dalla prossima puntata ?#?live? di The Voice of Italy nessuno mi potrà più fermare o tagliare”, scrive sui social Dolcenera abituata a tirare fuori tutto ciò che le passa per la testa. Raidue, dunque, è avvisata: la cantante si darà alla pazza gioia con l’inizio del live. Nessun problema, però, con mamma Rai visto che negli anni scorsi ha dovuto gestire J-Ax e Piero Pelù, due artisti decisamente senza peli sulla lingua. Il vero spettacolo, dunque, sta per cominciare.

Tra gli eliminati del secondo Knockout di The voice of Italy 2016 c’è anche Massimo Cantisani, che si pè visto negare l’acceso ai Live Show dalla sua coach, Dolcenera. Il percorso del 27enne di Latronico nel talent show di Rai Due era iniziato alla grande: con la sua interpretazione di “Let’s Get It On” di Marvin Gaye aveva fatto girare tutti e quattro i coach, per poi scegliere Emanuela Trane. Il musicista era uscito indenne anche dalle Battle, battendo Frank Polucci e Mattia Sciascia cantando “When I Was Your Man” di Bruno Mars. Fatale per lui è stato lo scontro con Joe Croci ma oggi Massimo è tornato live negli studi di Radio 2 per riproporre la sua versione di “Your Song” di Al Jarreau: clicca qui per vedere la foto.

Ieri, mercoledì 27 aprile, è andato in onda un nuovo appuntamento con The Voice Of Italy 2016, sulla seconda rete di casa Rai. Gli ascolti TV del talent show sono stati discreti se considerate che, durante la serata di ieri, il programma condotto da Federico Russo si confrontava con molti programmi e Fiction importanti. La nona puntata di The Voice of Italy 2016 ha registrato 2.032.000 di telespettatori con share pari al 9.02%. Di contro, la serata è stata vinta dalla terza serie di Velvet che ha concluso la sua serata con 3.342.000 di telespettatori e share del 13.68%. Benissimo per Federica Sciarelli e Chi l’ha visto che ha registrato nella presentazione 1.930.000 telespettatori, share 7.22% e nel programma 2.970.000, 13.51%. Ancora flop invece per Raoul Bova e Megan Montaner che, con Fuoco amico TF45 – Eroe per amore e la sua quinta puntata ha registrato 2.833.000 di utenti per uno share dell’11.89%.

Ieri sera sono andati in onda gli ultimi Knockout di The Voice Of Italy 2016 in attesa degli ultimi appuntamenti dedicati ai Live. I vocal coach del programma, durante il corso delle esibizioni hanno dovuto con parecchie difficoltà, dimezzare i loro Team. Dopo la sfida Debora Cesti VS Frances Ascione e la vittoria della seconda ai danni della prima che ha ricevuto in premio di aprire un concerto di Killa, le vere scintille sono arrivate quando Max Pezzali ha fatto scontrare Francesca Basaglia VS Claudio Cera, uno dei talenti migliori di questa edizione. Pezzali ha premiato la prima definendola: “Una scelta di coraggio” che però non convince nessuno. Lo stesso Emis Killa attacca durante il collega: “Claudio era una garanzia, era il migliore: è il jolly sprecato”, ma la replica di Pezzali non lascia spazio ad ulteriori commenti: “Ho scommesso sul coraggio. Non è solo questione di voce ma di personalità”. In ultimo, forse per rimediare, ha proposto a Cera di aprire un suo concerto a Roma.

Ieri, mercoledì 27 aprile, sono andati in onda su Rai2 gli ultimi Knockout di The Voice Of Italy 2016 in attesa dei primi live della prossima settimana: cosa accadrà? Ormai siamo agli sgoccioli e alla finalissima manca davvero molto poco intanto, durante il nuovo appuntamento di ieri i 4 vocal coach hanno visibilmente puntato sui giovani. A cominciare da Dolcenera e la sua Alice Paba, cantautrice fuori dalle righe di appena 19 anni per poi proseguire con Beatrice Ferrantino del Team Carrà, amata dalla coach ed anche dal popolo di Twitter che l’ha ribattezzata l’Ariana Grande della musica italiana. Ancora spazio per Dolcenera che si è lasciata totalmente incantare dal 16enne Joe Croci che ha avuto la meglio contro Massimo Cantisani. Di seguito, Emis Killa ha dovuto affrontare una delle sfide più difficoltose della serata: Debora Cesti VS Frances Ascione. Manda ai Live la seconda ma per la prima c’è una piccola consolazione: “Voglio scriverti un pezzo oppure farti aprire un mio concerto. Te lo meriti”, afferma Emis tra gli applausi della gente presente in studio.

Alice Paba ieri sera ha conquistato i Live di The Voice Of Italy 2016. La giovane concorrente non è affatto un volto nuovo e, gli appassionati (più attenti) di talent show e televisione in generale, avranno capito immediatamente che la giovane cantante proviene da Amici, il talent show ideato e condotto da Maria De Filippi. 19 anni, aria stralunata e fuori dal mondo proprio come Alice nel Paese delle Meraviglie. Nel Team Dolcenera la ragazza ha avuto modo di fare emergere appieno la sua personalità ecco perché, anche durante il corso del nuovo appuntamento di ieri, Alice è stata premiata dalla sua coach. Per la giovane questa, è una bellissima rivincita nei confronti della 14esima edizione di Amici, vinta da Stash and The Kolors. Alice però, non è riuscita ad accedere alla fase finale di Amici davvero per un soffio in quanto, anche all’interno del programma di Maria avevano notato il suo giovane quanto interessante talento.

Il secondo appuntamento con i knock out di The Voice of Italy 2016 ha delineato definitivamente i 4 talenti per coach che hanno avuto accesso ai live del talent show di Rai 2. Dolcenera, Emis Killa, Max Pezzali e Raffaella Carrà hanno scelto gli ultimi due concorrenti a testa che avranno la possibilità di contendersi la vittoria finale del programma insieme ai talenti già scelti la settimana scorsa. La serata è trascorsa abbastanza tranquilla e senza grossi scossoni in quanto ad accessi prevedibili ed esclusioni che lo sono state abbastanza, fino all’ultimo knockout del team Pezzali. Max ha schierato Claudio Cera contro Francesca Basaglia e si guadagna un sonoro zero in pagella a causa della sua decisione che ha sconvolto tutti. Pezzali ha deciso di mandare ai live Francesca, cimentatasi in un’esibizione non troppo convincente (voto 5) di ‘I kissed a girl’ di Katy Perry, ai danni di Claudio Cera (voto 8), che ha regalato una bellissima interpretazione di ‘Use somebody’ dei Kings of Leon. Max ha però deciso di premiare Francesca, contro le previsioni sia degli altri coach che del pubblico in studio e a casa. Un voto decisamente alto (9) lo diamo ad Emis Killa. Il rapper lombardo ha effettuato delle scelte motivate e sicuramente convincenti portando ai live France Ascione e Roberta Nasti, ma soprattutto non ha avuto paura di ‘tuonare’ contro l’amico Pezzali, per la manifesta infodatezza della sua scelta così come il pubblico a casa che su Twitter ancora non riesce a credere che uno dei potenziali vincitori del talent sia finito a casa, perdendo contro una voce tanto bella quanto comune. La soluzione ci è (forse) offerta da SkyLight che su Twitter scrive: “Sicuri ke Max abbia scelto questa Francesca per il coraggio? O perché essendo telegenica assicura a #tvoi il pubblico più giovane? #Tvtalk”. Ai posteri l’ardua sentenza. Voto 6 a Dolcenera. La cantante è apparsa meno logorroica ed energica del solito e a pensarci bene la trasmissione ha avuto un corso un po’ monotono questa sera, senza troppi scossoni e momenti di tensione (erroraccio a parte di Pezzali). Voto 10, di contro, a Claudio Cera, che ha accettato l’eliminazione da signore e senza repliche polemiche. Complimenti. Voto 8 a Raffaella Carrà, la signora della televisione italiana protagonista di un simpatico siparietto alla Titanic con Emis Killa e sottofondo musicale di Dolcenera. La rete sogna un amore impossibile. Ma sognare è lecito, in fondo. L’appuntamento con il primo live show di The Voice of Italy 2016 è per mercoledì 4 maggio, in prima serata ovviamente su Rai 2. E da lì, siam sicuri, ne vedremo ancor più delle belle. 

?#?TeamPezzali? – iWolf, ELYA, Francesca Basaglia e Davide Carbone con il Coach Max Pezzali #?TeamCarrà? – Foxy Ladies, Samuel Pietrasanta, Tanya Borgese e Beatrice Ferrantino con il Coach ?#?RaffaellaCarrà? ?#?TeamDolcenera? – Joe Croci, Alice Paba, Edith Brinca e Giorgia Alò con il Coach Dolcenera ?#?TeamKilla? – Frances Ascione, Giuliana Ferraz, Charles Kablan e Roberta Nasti con il Coach Emis Killa

Manca l’ultimo knockout di The Voice of Italy 2016, quello relativo al team di Max Pezzali che dovrà decidere chi sarà l’ultimo dei talenti che avrà l’accesso ai live del programma dopo Davide Carbone. Max schiera Francesca Basaglia che canta ‘I kissed a girl’ di Katy Perry e che dovrà sfidare Claudio Cera, il ragazzo che alle blind cantò con emozione ‘Wrecking Ball’ di Miley Cyrus. Chi vincerà? Claudio canta stavolta un pezzo dei Kings of Leon, ‘Used somebody’. L’esibizione è molto apprezzata da Max Pezzali, che evidenzia la perenne bravura del cantante. Per Raffaella Carrà i due concorrenti ancora non sono dei veri e propri animali da palco, nonostante l’abbia colpita di più la voce di Claudio. Emis Killa sottolinea la bravura di Claudio e lo elogia come possibile vincitore del programma per il suo talento. La scelta spetta ora a Max Pezzali che decide di portare ai live di The Voice of Italy 2016 Francesca, con grande sorpresa e disappunto in studio. Appuntamento al 4 maggio per il primo appuntamento con i live del talent show. Emis Killa non riesce a credere alla scelta di Max e non è assolutamente d’accordo con la sua decisione. 

Dolcenera scegli di portare ai live di The Voice of Italy 2016 il talento molto giovane di Joe Croci, in linea anche con quello che è il pensiero degli altri coach pur riconoscendo il grandissimo talento di Massimo. Quest’ultimo ammette di non aspettarsi questo verdetto e si mostra un po’ dispiaciuto con Dolcenera, forse irritato dall’essere stato sconfitto da un concorrente molto giovane. Passiamo ora nuovamente al team Carrà che schiera Katy, rubata con uno steal dal team di Max Pezzali. La giovane canta ‘In assenza di te’ di Laura Pausini e si contenderà l’accesso ai live contro Tanya, che canta ‘I wish’, un brano di Stevie Wonder. Ad un’esibizione molto intensa si contrappone una performance molto energica. Dolcenera apprezza particolarmente l’interpretazione di Tanya e non quella di Katy, mentre Max Pezzali elogia il talento di Katy, ex membro del suo team. Emis Killa evidenzia la difficoltà della scelta tra due esibizioni molto diverse, ma sancisce la sua preferenza per Tanya. Alla fine Raffaella Carrà decide di premiare Tanya, evidenziando la grinta della sua performance canora. 

Chi sceglierà di portare ai live di The Voice of Italy 2016 Dolcenera tra Joe e Massimo? I due cantanti sono molto diversi per timbro, vocalità ed età, cantando due canzoni bellissime quanto diverse ma entrambe impegnative. Comincia Massimo che canta Your Song nella versione di Al Jarreau, offrendo un’esibizione particolarmente intensa e talentuosa. Tocca ora a Joe Croci che canta e suona un brano bellissimo di Ed Sheeran. L’esibizione convince particolarmente coach e pubblico in studio. La scelta si presenta molto ardua per Dolcenera, in evidente difficoltà nella sua scelta di fronte a due talenti davvero incredibili e coinvolgenti in modo diverso. Tra pochissimo lo scopriremo. 

Proseguono i knock out di The Voice of Italy 2016 con i 4 coach Emis Killa, Dolcenera, Raffaella Carrà e Max Pezzali impegnati a scegliere gli ultimi 4 talenti che accederanno ai live del programma. Tocca al team Emis Killa con il rapper che decide di schierare Frances Ascione che canta ‘Tears dry on their own’ di Amy Winehouse contro Debora Cesti che canta ‘Come foglie’ scritta da Giuliano Sangiorgi e portata al successo da Malica Ayane. Per Raffaella Carrà è un peccato eliminare una di queste due ragazze, mentre Pezzali ha molto apprezzato la tecnica di Debora. Alla fine decide Emis Killa e quest’ultimo decide di portare ai live il talento di Frances Ascione. Passiamo ora al team Dolcenera. Joe, 16 anni, canta Photograph di Ed Sheeran, un brano bellissimo e molto intenso, e viene schierato contro Massimo, che canta Your Song in una particolare versione. 

Tocca ora al team di Raffaella Carrà che schiera Beatrice contro Francesca. Chi accederà ai live di The Voice of Italy 2016? A breve lo scopriremo, con Beatrice Ferrantino che canta ‘Titanium’ offrendo un’ottima interpretazione di questo brano molto impegnativo cantato da Sia. Francesa Profico canta invece una canzone di Alexia, Per dire di no, convincendo sia i coach che il pubblico in studio. Per Dolcenera Francesca ha dimostrato di avere più esperienza, mentre nella vocalità di Beatrice ci sarebbe qualcosa da sistemare. A Pezzali  è piaciuto l’essere più acerba di Beatrice e quindi sceglierebbe lei essendo un talento giovane da far crescere. Alla fine Raffaella decide di portare ai live la giovane Beatrice, 18 anni. Momento ‘emozionante’ con Raffaella Carrà ed Emis Killa in versione Rose e Jack di Titanic, con sottofondo musicale cantato da Dolcenera. 

Max Pezzali schiera Viviana Colombo che si sfiderà ai knock out di The Voice of Italy 2016 contro Davide Carbone. Due voci molto diverse, con Davide che canta ‘Io che amo solo te’ e che ha aperto anche un concerto di Andrea Bocelli, mentre Viviana canta ‘Sugar’ di Robin Schults mixata con Thriller di Michael Jackson. Max Pezzali è molto soddisfatto dell’esibizione della cantante. Ascoltiamo ora Davide, che di bianco vestito offre un’interpretazione della canzone di Sergio Endrigo molto intensa e adatta alla sua voce. Dopo i complimenti di tutti i coach, alla fine Max Pezzali decide di portare ai live Davide Carbone, in rispetto alla musica italiana che spesso guarda troppo all’estero secondo l’ex leader degli 883. 

Chi deciderà di premiare Dolcenera ai knock out di The Voice of Italy 2016 tra Alice e Annamaria? Le due ragazze hanno deciso di sfidarsi su due brani molto intensi e di difficile interpretazione come Sally di Vasco Rossi e Ma che Freddo fa di Nada. Comincia Alice, con un’interpretazione personale e grintosa che convince tutti. Tocca ora a Annamaria che canta e suona Sally, un brano che per convincere necessita di un’interpretazione sicuramente molto personale. Max Pezzali riconosce la naturalezza nel cantare di Alice, mentre evidenzia il distacco maggiore di Annamaria. Raffaella è estasiata da entrambe, ma è molto coinvolta dalla personalità di Alice. Alla fine a dover decidere è Dolcenera che, in evidente difficoltà, sceglie di portare ai knock out Alice. Tocca ora al team Pezzali. 

Comincia il secondo appuntamento con i knock out di The Voice of Italy 2016 con una sfida tra due talenti del team di Emis Killa. Roberta Nasti decide di esibirsi sulle note di ‘Cambiare’, una bellissima canzone di Alex Baroni. La ragazza si sfiderà con il suo cavallo di battaglia contro William Prestigiacomo, che canterà invece ‘Uptown Funk’ di Bruno Mars. Comincia il ragazzo nato in Germania ma cresciuto a Palermo che coinvolge con un’esibizione brillante. Tocca ora a Roberta Nasti, che emoziona con questo brano di Baroni. L’esecuzione di Roberta è secondo Max Pezzali molto convincente, ma ritiene Max Pezzali un vero fuoriclasse non nascondendo la sua predilezione per il giovane. Alla fine è Emis Killa a dover decidere: il rapper decide di portare ai live Roberta Nasti. William apprende con molta dignità la sua eliminazione e tornerà in Polonia da sua moglie. Tocca ora al team Dolcenera, con Anna Maria Castaldi che canterà Sally di Vasco Rossi. La giovane dovrà scontrarsi con Alice che canta Ma che freddo fa di Nada. 

Secondo e ultimo knock out questa sera a The Voice of Italy 2016 per gli aspiranti cantanti del talent che, guidati dai loro coach Dolcenera, Max Pezzali, Raffaella Carrà e Emis Killa, canteranno il loro cavallo di battaglia nella speranza di essere scelti per andare ai live del talent, a partire dai quali, man mano, si delineeranno i finalisti tra i quali verrà poi decretato il vincitore assoluto, la voce del 2016. In attesa di scoprire quali saranno i talenti che questa sera accederanno ai live, diverse sono state le sorprese della scorsa puntata dei knock out. Finita è l’avventura per Manuel Aspidi, di Amici 2007, e che in molti immaginavano sarebbe arrivato ai live del programma dopo una brillante esibizione sulle note di ‘I don’t want to miss a thing’ degli Areosmith. La Carrà ha preferito interrompere la sua avventura facendo accedere ai live le Foxie Ladies. Esclusione non prevista anche per il neomelodico Pino Giordano, che è stato escluso dai live di The Voice da Emis Killa che gli ha preferito Giuliana Ferraz, Miss Lombardia 2015. Il neomelodico napoletano era molto apprezzato dal pubblico e con lui Killa avrebbe avuto molti telespettatori dalla sua parte. Quali sorprese ci riserverà questo secondo appuntamento con i knock out? A breve lo scopriremo. 

Il secondo e ultimo Knockout di The voice of Italy 2016 andrà in scena questa sera su Rai Due nel nuovo appuntamento con il talent show che vede Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali nel ruolo di coach. Ancora una volta vedremo coppie di talenti dello stesso team scontrarsi nel ring e i rispettivi giudici dovranno decidere chi dei due potrà proseguire l’avventura e approdare ai Live Show. Vi ricordiamo che oltre a poter vede The voice of Italy 2016 sintonizzandovi su Rai Due, potrete seguire il programma anche in diretta streaming sul sito di Rai.tv, cliccando qui.

In attesa di scoprire chi saranno i concorrenti che, come loro, approderanno ai Live Show di The Voice of Italy 2016, gli IWolf hanno di che festeggiare. Il gruppo era stato inizialmente scelto da Raffaella Carrà, che aveva deciso in seguito di scartarlo durante la fase delle Battle. L’intervento di Max Pezzali – con l’opzione Steal – li ha salvati, e ora infatti fanno parte del team guidato dall’ex leader degli 883. Proprio l’altro giorno la band è tornata a tenere compagnia a tutti i followers, pubblicando il video di un loro brano è aggiungendo: “Molti di voi la conoscono già, altri hanno iniziato a seguirci da poco grazie a The Voice of Italy! Questo video ha raggiunto le 10.000 views, per noi un bel traguardo! #TVOI #TeamPezzali #Toglietemilatag”. Un piccolo grande successo per gli IWolf che hanno occasione di fare bene sul palcoscenico del talent di Rai 2: fin dove arriveranno? Clicca qui per vedere il post della band direttamente dalla loro pagina ufficiale.

Il pubblico del secondo canale nazionale stasera, mercoledì 27 aprile, sarà in pole position sul divano per assistere al secondo Knockout di The Voice of Italy 2016: la quarta edizione è ad un passo dai Live Show (che prenderanno il via il prossimo 2 maggio) e le squadre si stanno rimodellando e assottigliando ancora di più. Al momento, nel team di Dolcenera troviamo Giorgia Alò ed Edith Brinca, che stanno trascorrendo le settimane tra prove e studio costanti. Non manca, però, qualche momento di distrazione, come Giorgia Alò documenta su Twitter: la giovane concorrente ha pubblicato diversi scatti che le mostrano insieme sorridenti, mentre ridono di gusto a chissà quale battuta e commento. Lo spirito, di certo, è quello giusto e difatti le ha portate fino ai Live. Chi si unirà a loro stasera, durante il secondo Knockout? Clicca qui per vedere il tweet di Giorgia Alò.

Ci stiamo addentrando nella fase più calda di The Voice of Italy 2016, dal momento che oggi – mercoledì 27 aprile – prenderà il via il secondo Knockout previsto, che lascerà poi lo spazio ai Live Show. Dolcenera, insieme a tutti gli altri coach della trasmissione, è impegnatissima con i talenti che hanno superato tutte queste fasi della gara e proprio ieri è intervenuta sui social per commentare la giornata passata insieme a loro. Dolcenera ha pubblicato uno scatto in cui sfoggia un sorriso sincero, e ha aggiunto: “La giornata di oggi non la dimenticherò più. Questi talenti mi hanno consumato! #tvoi”. La rivedremo in forma più tardi, su Rai 2, e soprattutto quando arriveranno le puntate in diretta? Clicca qui per vedere lo scatto condiviso da Dolcenera su Instagram.

Proseguono i knock out di The Voice of Italy 2016 con i 4 coach Emis Killa, Dolcenera, Raffaella Carrà e Max Pezzali impegnati a scegliere gli ultimi 4 talenti che accederanno ai live del programma. Tocca al team Emis Killa con il rapper che decide di schierare Frances Ascione che canta ‘Tears dry on their own’ di Amy Winehouse contro Debora Cesti che canta ‘Come foglie’ scritta da Giuliano Sangiorgi e portata al successo da Malica Ayane. Per Raffaella Carrà è un peccato eliminare una di queste due ragazze, mentre Pezzali ha molto apprezzato la tecnica di Debora. Alla fine decide Emis Killa e quest’ultimo decide di portare ai live il talento di Frances Ascione. Passiamo ora al team Dolcenera. Jo canta Photograph di Ed Sheeran, un brano bellissimo e molto intenso, e viene schierato contro Massimo, che canta Your Song in una particolare versione. 

Questa sera, mercoledì 27 aprile, alle 21.10 su Rai 2 va in onda The Voice of Italy 2016, condotto da Federico Russo, con la seconda e ultima puntata dedicata ai Knockout. Stasera scopriremo chi sono i 16 talenti, 4 per squadra, che accederanno ai Live Show, al via il 4 maggio. Per l’ultima volta Emis Killa, Max Pezzali, Raffaella Carrà e Dolcenera si troveranno a scegliere tra i membri dei loro team. Nel primo Knockout hanno vinto l’accesso ai Live due talenti per team: Charles Kablan e Giuliana Ferraz per il Team Killa; Samuel Pietrasanta e le Foxy Ladies per il Team Carrà;  iWolf ed Elya Zambolin per il Team Pezzali; Giorgia Alò ed Edith Brinca per il team Dolcenera. Anche oggi vedremo sfidarsi due talenti dello stesso team su pezzi differenti scelti da loro. Chi supererà i knockout? 

Dopo i primi Knockout sono 16 i concorrenti che scenderanno nel ring stasera: vediamo di chi si tratta. Nel team di Dolcenera troviamo: Alice Paba, Joe Croci Annamaria Castaldi e Massimo Cantisani. Il team di Max Pezzali è composta da: Davide Carbone, Viviana Colombo, Claudio Cera e Francesca Basaglia. Raffaella Carrà continua la gara con: Beatrice Ferrantino, Francesca Profico, Katy Desario (Steal – ex #TeamPezzali) e Tanya Borgese. Infine il team di Emis Killa è formato da: William Prestigiacomo, Roberta Nasti, Frances Alina Ascione e Debora Cesti.

Sarà possibile seguire The Voice of Italy 2016 sui social network, attivissimi e molto seguiti dalla redazione del talent show grazie alla V-Reporter Angelina. The Voice, infatti, è su Facebook e su Twitter come @THEVOICE_ITALY: il pubblico può commentare utilizzando l’hashtag #tvoi, ma anche quelli relativi ai quattro team: #teamcarrà, #teampezzali, #teamdolcenera e #teamkilla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori