CADUTA LIBERA / Anticipazioni: Max Pisu batte tutti i comici? (puntata oggi, 3 aprile 2016)

Caduta libera, anticipazioni di oggi, domenica 3 aprile 2016. La gara vedrà in lotta i comici, mentre il concorrente campione sarà Max Pisu. Riuscirà a vincere o cadrà nella botola?

03.04.2016 - La Redazione
caduta_libera
caduta libera

La gara si fa complicata per i comici che oggi sono ospiti per la puntata domenicale di Caduta libera. I più brillanti comici italiani si ritrovano in studio per sfidarsi a colpi di domande e di cavalli di battaglia e Max Pisu sembra pronto a non lasciare il posto di campione. Uno alla volta i comici stanno cadendo nella batola e con molta probabilità il campione di turno arriverà allo scontro finale sperando di vincere e mettere le mani sul bottino. Ci riuscirà? Al momento su tre di vite ne ha perso solo una e sono pochi i nemici da abbattere. 

L’appuntamento con Caduta Libera ci attende anche oggi, domenica 3 aprile 2016, sempre su Canale 5. Il game show troverà sempre al timone il conduttore Gerry Scotti che guiderà un concorrente eccezionale. Max Pisu. La puntata vedrà infatti protagonisti i comici che interverranno come concorrenti e cercheranno di spodestare Pisu. Ci riusciranno? Prima di scoprire che cosa succederà oggi, diamo uno sguardo a quello che è successo ieri al campione in carica Edoardo Riva. Dopo tante vittorie e l’annuncio scoop dei giorni scorsi in cui Riva ha chiesto alla compagna di sposarlo, al campione è toccata la botola!

Riassunto Caduta Libera: ancora una volta il campione Edoardo Riva, vigile urbano, prova ad aumentare la somma vinta nel corso delle ultime due settimane. Si parte con la concorrente numero 8, ovvero Francesca, che essendo già stata ospite del programma, saluta i propri bambini. Iniziano subito dopo le domande lette dal presentatore. Come le altre volte, Francesca purtroppo perde e cade nella botola, lasciano il passo al piede nero con 500 euro. Si passa poi al prossimo sfidante, Mattia, anche lui concorrente di altre puntate. Il ragazzo che fa il receptionist ha il numero 3, ma sbaglia una risposta ed arriva la sconfitta. Il campione sceglie quindi il piede nero dove ci sono 15 mila euro e si continua con la numero 2, Sheetal, proveniente da Genova e laureata in pedagogia. Purtroppo basta la prima domanda per farla cadere giù nella botola. Edoardo sceglie il piede bianco e trova 20 mila euro, così il budget arriva a 35.500, poi passa a Ulisse, concorrente numero 1, di professione odontotecnico. La sfida tra i due uomini è accesa, ma a vincere è di nuovo il vigile urbano. Così sceglie il piede nero e la cifra corrispondente è 15 mila euro, continua la gara e in sfida arriva la numero 4, Giovanna che è un avvocato di Padova. La donna mette in difficoltà Edoardo che perde due vite, ma non si salva dalla sconfitta e quindi si passa alla scelta di un nuovo piede, ovvero nero, sotto ci sono 20 mila euro. Il campione ora sceglie il numero 9, Antonino, informatore scentifico che vive in Puglia. Gerry legge le domande ed entrambi si mostrano competenti. Alla fine si aggiudica la vittoria Edoardo che seleziona il piede nero, sove all’interno c’è il Dimezza che riduce il montepremi di 35.250 euro. Ora deve sfidare una donna e la scelta cade su Giada, concorrente numero 10. La ragazza è di Pioltello ed è in cerca di lavoro, ma nemmeno lei riesce a battere Edoardo e quindi quest’ultimo sceglie il piede bianco e recupera una Vita. Il suo prossimo sfidante è quello dell’Ultima sfida, così viene selezionato il numero 5 che risponde al nome di Luciano da Roma. Lui è l’ultimo a cadere nella botola e il piede finale che viene selto è il nero, 1000 euro è la cifra che aumenta il suo montepremi, ora giocherà per gli Ultimi passi. In 3 minuti dovrà rispondere a 10 domande per vincere la cifra di 36.250 euro, Scotti inizia a leggere e quando arriva alla lettura della decima, le risposte esatte sono 5. Edoardo in meno di un minuto dovrebbe rispondere all’altra metà di domande ma ciò risulta impossibile e quindi anche per lui c’è la botola, il presentatore legge le risposte mancanti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori