SUPERMAN II/ Le curiosità sul film con Christopher Reeve in onda su Italia Uno (oggi, 9 aprile 2016)

- La Redazione

Superman II, in onda oggi 9 aprile 2016 su Italia 1, a partire dalle ore 13.55. Andiamo a scoprire la trama di questo film, il cast e tutti i dati salienti della pellicola.

Foto-Mediaset
Mediaset

Scopriamo qualche notizia in più sulla pellicola in onda oggi su Italia 1 alle ore 13.55, ‘Superman ii’. Problemi legati al budget fecero escludere non solo Marlon Brando, ma anche il regista del primo film Richard Donner; la regia viene attribuita interamente a Richard Lester, in realtà però, il primo ed il secondo film furono girati praticamente in contemporanea, quindi il 75% delle scene andrebbe attribuita a Donner, ma siccome così non fu, Donner decide di produrre un altro film chiamato Superman 2-The Richard Donner Cut, che sarebbe la versione integrale del film con un montaggio diverso, realizzato dallo stesso Donner, il quale è rimasto piccato dalle vicende giudiziarie relative al film. Il film viene distribuito in Italia nel 2006 in un cofanetto che contiene entrambe le versioni con una dedica: “A Christopher Reeve, senza il quale non avremmo mai creduto che un uomo potesse volare”.

La pellicola in onda oggi su Italia 1 alle 13.55 è un film del 1980, diretto da Richard Lester: “Superman II“, interpretato da Christopher Reeve, nel ruolo di Clark Kant, e affiancato da un cast importante, in cui figurano fra gli altri Gene Hackman e Sarah Douglas. Il film è un sequel del precedente Superman, uscito nel 1978, e come il primo è ispirato all’omonimo fumetto della DC Comics. A differenza del primo episodio però soffre la mancanza di attori come Marlon Brando e del regista originale, Richard Donner, per problemi legati al budget. 

A Parigi sulla Torre Eiffel è stata piazzata una bomba, Lois Lane, giornalista, entra di nascosto in ascensore con l’intento di portare a casa uno scoop che le permetta di vincere il premio Pulitzer. Superman compare sulla scena quando l’ascensore precipita giù innescando la bomba; l’eroe si preoccupa di salvare Lois e poi prende l’ascensore e vola nello spazio, facendola esplodere lì. L’onda d’urto è talmente forte da far esplodere la zona fantasma dove sono prigionieri tre rivoluzionari del pianeta Kripton, che è anche la casa di Superman, liberandoli proprio in prossimità dell’orbita terrestre. Intanto Lex Luthor progetta una fuga dal carcere dove è stato rinchiuso proprio a causa di Superman che lo ha catturato mentre tentava di fare una strage in California; la sua idea è quella di fuggire dal carcere per poter uccidere il supereroe, che segue nei suoi spostamenti grazie ad un congegno Alpha che è riuscito a nascondere nella sua cella. Zord, Non e Ursa, i tre malfattori, intanto arrivano sulla luna e uccidono un gruppo di astronauti, poi si dirigono verso il pianeta Huston per conquistarlo e fondare lì il loro nuovo regno. Luthor, fuggito dal carcere, scopre che il padre di Superman aveva rinchiuso questi tre pericolosi personaggi e decide di aiutarli a sconfiggere il supereroe. Intanto Clark Kant decide di rinunciare ai suoi superpoteri per poter stare con Lois, che ormai ha scoperto la sua verità, ma quando i tre malvagi arrivano sul pianeta terra e convincono il Presidente degli Stati Uniti a cedere loro il potere sull’intero pianeta, è costretto a riacquistarli. Zord, Non e Ursa riescono a prendere in ostaggio Lois e fra loro e Superman scoppia una battaglia cruenta per salvare la ragazza, dopo varie peripezie il supereroe ha la meglio e i tre vengono abbattuti, e Lex Luthor viene riconsegnato alla polizia. Lois è triste perchè sa che Superman non potrà mai essere esclusivamente suo e allora il supereroe la bacia e le fa dimenticare tutto quello che sa sui suoi superpoteri, tornando ad essere per lei Clark Kent, il suo amico goffo e imbranato. Lois resterà sempre innamorata di Superman senza sapere che è proprio al suo fianco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori