ELEONORA GIORGI/ L’attrice ospite di Fabio Fazio (Che fuori tempo che fa, puntata 14 maggio 2016)

- La Redazione

L’attrice italiana Eleonora Giorgi è tra gli ospiti della puntata di oggi della trasmissione Che fuori tempo che fa, condotta da Fabio Fazio sul terzo canale Rai

fabio_fazio
Fabio Fazio

Eleonora Giorgi sarà ospite questa sera della trasmissione Che fuori tempo che fa e dalla prossima settimana la rivedremo al cinema, dato che ha preso parte al film My father Jack, diretto da Tonino Zangrandi. Nel cast ci sono anche Francesco Pannofino, Matteo Branciamore ed Elisabetta Gregoraci. La pellicola parla di un giovane avvocato, in procinto di sposare la figlia del titolare dello studio dove lavora. La Giorgi interpreterà la madre della promessa sposa e sembra che avrà un ruolo “spiritoso e coraggioso”. Dopo diversi anni, quindi, la potremo rivedere sul grande schermo.

L’attrice italiana Eleonora Giorgi è tra gli ospiti della puntata di oggi della trasmissione Che fuori tempo che fa, condotta da Fabio Fazio sul terzo canale Rai. Una presenza per celebrare la carriera di un’artista che nel corso degli anni settanta ed ottanta è stata amata sex symbol da tutti gli italiani.Recentemente Eleonora Giorgi ha rilasciato una bellissima intervista ripresa da Il Corriere della Sera, nella quale ha parlato della propria carriera, della propria famiglia e del proprio modo di essere. Per la Giorgi la passione e l’amore hanno avuto sempre un ruolo importante nella vita, tant’è che le è capitato almeno per un paio di volte di mettere da parte la carriera per amore. La Giorgi ha spiegato che soprattutto a sessant’anni, dopo aver realizzato tutti i propri progetti in campo professionali, non resta che dedicare tutto il tempo a passione e amore.

Eleonora Giorgi è nata a Roma il 21 ottobre 1953 da padre di origini romane, mentre la madre è ungherese. Da sempre affascinata dal mondo dello spettacolo, fa il proprio esordio a venti anni come attrice protagonista nel film Storia di una monaca di clausura per poi prendere parte al film Appassionata. Si tratta di due film di genere erotico nei quali recita al fianco di altri due nastri nascenti: Catherine Spaak nel primo e Ornella Muti nel secondo. Nello stesso anno fa scandalo la sua foto nuda comparsa su Playboy, ma è soltanto nella parte finale degli anni Settanta che la sua carriera di attrice spicca il volo con una serie di pellicole che ne sanciscono la consacrazione. Nel 1976 fa parte del cast L’Agnese va a morire di Giuliano Montaldo e Cuore di cane di Alberto Lattuada. Nel 1979 sposa l’editore Angelo Rizzoli e dopo un’ultima pellicola di genere drammatico passa al genere commedia che la impone come artista molto popolare. Il primo film è Mani di velluto del 1979 al fianco di Adriano Celentano, nel 1980 è al fianco di Renato Pozzetto in Mia moglie è una strega, nel 1982 con Carlo Verdone in Borotalco, nel 1983 in Mani di fata ed in Sapore di mare 2 – Un anno dopo di Bruno Cortini e Compagni di scuola sempre con Carlo Verdone. Diverse sono state anche le fiction che l’hanno vista come protagonista come l’episodio La diva della decima stagione di Don Matteo, Lo zio d’America, I Cesaroni 3 e un episodio di Provaci ancora Prof.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori