ATLANTIS 2 / Anticipazioni del 9 maggio 2016: Icaro tradisce Pitagora. Pasifae muore davvero? (finale di stagione)

- La Redazione

Atlantis 2, anticipazioni di oggi, lunedì 9 maggio 2016, in prima visione Tv su Rai 4. Pitagora scopre che Icaro li ha traditi e decide di sfruttarlo. Goran uccide Cilice, Pasifae muore?

Atlantis_Rai4_r439 Atlantis 2, in onda su Rai 4

Nella prima serata di oggi, lunedì 9 maggio 2016, Rai 4 trasmetterà gli ultimi due episodi della serie Atlantis 2, in prima visione Tv assoluta. Le puntate che andranno in onda sono la dodicesima e la tredicesima, dal titolo originale “Queen must die – part 1” e “Queel must die – part 2. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: gli amici cercano un modo per arrivare ad Atlantide, mentre in città si decide il destino di Giasone (Jack Donnelly). Secondo Cassandra (Anya Taylor-Joy), il volere degli dei è contrario alla sua morte, ma Goran (Peter De Jersey) si oppone di dirlo ai cittadini perché non gradirebbero la notizia. Alla fine Pasifae (Sarah Parish) decide che la vita di Giasone sarà affidata agli dei e che verrà decisa la sua sorte nell’arena. Intanto, Esone (John Hannah) si stacca dal gruppo e raggiunge Icaro (Joseph Timms) con l’intento di avvicinarsi a Giasone senza che qualcuno si accorga della sua presenza. L’eroe viene obbligato a combattere legato ad un altro prigioniero e dopo qualche momento di incertezza decide di reagire. Guarda anche con segno di sfida Pasifae, ma l’attimo di distrazione permette al gladiatore di ferirlo. Subito dopo, Giasone lo uccide ed Esone, nascosto fra i lebbrosi, riesce ad avvicinarlo e a farsi riconoscere prima di venire allontanato. Riesce ad avvicinarlo ancora qualche momento dopo e lo sprona a lottare contro la parte oscura di sé che lo vorrebbe far diventare come Pasifae, ma Giasone chiama le guardie. Nei boschi, Ercole (Mark Addy) è frustrato perché per la prima volta ha le mani legate e durante la notte decide di partire di nascosto. Al mattino, Giasone viene portato di nuovo nell’arena per combattere contro due gladiatori, ma è troppo debole. Medea (Amy Manson) interviene per evitare che venga ucciso e spezza una gamba ad uno degli avversari per dargli modo di reagire. Vinta la battaglia, Esone si avvicina ancora a lui e dopo avergli espresso il proprio amore, gli consegna un farmaco in grado di fermare il suo battito cardiaco. Nel frattempo, Icaro riesce a raggiungere il padre e ad ottenere che non venga giustiziato, ma solo grazie ad un patto con Goran. Alla sera, Giasone viene dichiarato morto ed Esone trasporta il suo corpo fuori dalla città, uccidendo una guardia che cerca di fermarlo. Porta il figlio in un luogo sicuro, ma vengono attaccati dai soldati. Goran ferisce Esone ed è pronto a fare lo stesso con il figlio, ma Ercole interviene e li libera. I tre riescono a raggiungere Arianna (Aiysha Hart) e Pitagora (Robert Emms) nei boschi, dove Esone riesce a parlare ancora al figlio prima di morire fra le sue braccia. Pasifae viene informata della sua fuga ed è furiosa per aver ceduto all’amore che prova per il figlio, mentre lui ha preferito il padre a lei.

Giasone, Ercole e Pitagora rientrano nell’arena per liberare gli altri prigionieri, ma Pasifae ordina che venga ucciso quella notte. Goran tende un agguato ai tre amici ed uccide i prigionieri, ma riescono a fuggire. Ogni volta che Giasone rischia la vita, Medea accorre ad aiutarlo con la magia, ma Goran lo scopre e riferisce tutto a Pasifae. Icaro incontra di nuovo il padre e gli confessa tutto, ma Dedalo si disgusta per la sua azione e lo allontana. Intanto, Pasifae promette a Medea che la ucciderà con le sue mani se oserà avvicinarsi di nuovo a Giasone, ma la ragazza fugge nella notte e raggiunge i boschi.

Pitagora capisce che Icaro li ha traditi e decide di usarlo a loro vantaggio. Diffondono la notizia che Pasifae è morta e fissano un incontro con Cilice e Goran per stabilire un accordo di pace. Cilice ne approfitta per cercare di uccidere Giasone ed Arianna, ma gli ex prigionieri uccidono i soldati. Goran decide che è stato versato troppo sangue e giura fedeltà alla Regina, ma a Corte fa il suo rientro Pasifae che riprende il controllo della situazione.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie