Outlander 2 / Anticipazioni del 16 e 23 giugno 2016: gli intrighi di Versailles mettono a dura prova il rapporto di Claire e Jamie

- La Redazione

Outlander 2, anticipazioni di giovedì 16 giugno 2016, in prima Tv assoluta su Fox Life. Jamie e Claire si infiltrano negli ambienti alti; lo scontro con il Conte di St. Germain ha inizio.

outlander_2
The Outlander 2, in prima TV assoluta su Fox Life

“Useful Occupations and Deceptions” è il titolo originale del terzo episodio di Outlander 2, quello che verrà mandato in onda settimana prossima su Fox Life. Nella puntata che verrà trasmessa giovedì 23 giugno 2016 vedremo i tentati di fatti da Claire e Jamie per cambiare il passato mettere a repentaglio il loro stesso rapporto. Lo scozzese convoglierà infatti tutte le sue forze nel tentativo di frenare la rivolta e intraprenderà una insolita amicizia con Charles Stuart per dissuadere il principe dal finanziare la rivoluzione. Il compito però risulterà più difficoltoso del previsto. Claire nel frattempo vivrà con noia la quotidianità francese e si recherà all’ Hopital des Anges per offrire i suoi servigi. Qui ritroverà la sua passione per aiutare il prossimo e farà conoscenza con la saggia Mother Hildergarde. Claire continuerà inoltre a nascondere a Jamie la verità su Jack Randall.

Il secondo episodio Outlander 2 in onda questa sera su Fox Life continuerà a tenerci col fiato sospeso tra intrighi e colpi di scena. Come vediamo nel video promo, i nostri protagonisti saranno parecchio impegnati: Claire porta su di se il peso di sapere cosa accadrà, Jamie deve ingraziarsi i nobili di Versilles per carpire i loro segreti e tra i due inizia a crearsi una certa tensione. La coppia è poi nel mirino del proprietario della nave che Claire ha fatto distruggere dopo aver scoperto che aveva trasportato un malato. Nel promo lo sentiamo minacciare: “La mia memoria è lunga, non ho dimenticato come vostra moglie abbia cercato di rovinarmi”. Un ulteriore elemento che potrebbe allontanare Jamie e Claire sarà il ritorno di Annelise. Clicca qui per vedere il video promo.

Nella prima serata di oggi, giovedì 16 giugno 2016, Fox Life trasmetterà un nuovo episodio di Outlander 2, in prima Tv assoluta. La puntata è la seconda, dal titolo “Alla corte di Re Luigi“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Claire (Caitriona Balfe) si risveglia nel suo tempo e capisce subito di aver perso Jamie (Sam Heughan) per sempre. Un uomo la trova mentre vaga lungo le strade e Claire, in un ultimo tentativo disperato, gli chiede come sia finita la battaglia di Culloden, scoprendo che gli inglesi hanno vinto. Viene ricoverata poco dopo in ospedale, dove poi la raggiunge Frank (Tobias Menzies) che ha ottenuto di poterla trasferire a casa del Reverendo Wakefield (James Fleet). La moglie vuole subito parlare con Miss Graham (Tracey Wilkinson), alla quale confida tutto l’amore che prova per Jamie. Intanto, Frank fa analizzare i vestiti con cui è stata trovata Claire e scopre che sono originali. Miss Graham capisce che il sentimento per Jamie è particolare, ma la invita anche a non sprecare il presente che può vivere con Frank. Il marito si dimostra molto comprensivo nei suoi confronti e non vuole spingerla a parlare di ciò che è successo prima del tempo. Claire però vuole essere chiara e gli confessa apertamente di essere stata sposata, nei due anni di assenza, con un altro uomo. Anche questo non sembra fermarlo ed a Claire non rimane altro che metterlo di fronte alla realtà: è incinta. Il sorriso sul volto di Frank fa spazio prima all’incredulità e poi infine alla rabbia che sfoga su ogni oggetto gli capiti a tiro. Il Reverendo lo spinge a fare una scelta e pensare che forse il destino ha voluto unire un uomo che non può avere figli ad un bambino che non può avere un padre. Frank decide allora di riavere la moglie al suo fianco, ma le chiede di crescere il bambino come se fosse il loro. Claire accetta anche di cambiare città per evitare che la stampa continui ad interessarsi al suo caso. Mentre scende dall’aereo, un gesto la riporta al 1745, a quando lei e Jamie erano arrivati in Francia. Nel passato, Claire e Jamie organizzano il piano per fermare l’insurrezione giacobita. Purtroppo le conoscenze di Claire sono scarse, ma propone a Jamie di agire ancora prima che Carlo parta dalla Francia e di introdursi fra le fila giacobita. Murtagh (Duncan Lacroix) ovviamente solleva delle obiezioni, ma Jamie gli promette che gli dirà tutto a tempo debito. Claire spinge Jamie a chiedere sostegno a Jared (Robert Cavanah), chiedendo un incontro con i capi giacobiti. Finge di voler dare loro il sostegno per un eventuale ritorno in Scozia ed il cugino non nega il proprio aiuto, ma gli chiede anche di gestire l’azienda vinicola a Parigi in sua assenza. Più tardi, al porto, Claire viene attirata dall’arrivo dell’equipaggio di un nave, colpita dal vaiolo. Sul posto, arriva anche il Conte di St Germain (Stanley Weber) ed un altro marinaio che tuttavia è già morto. Il nobile vuole che la cosa venga gestita con discrezione e Jamie invita Claire a non contrastare troppo il volere delle autorità portuali. Il Conte blocca Claire prima che vada via e l’accusa di aver provocato la distruzione del suo cargo. Annuncia a lei e Jamie che pagheranno per il carico che ha appena perso. 

Nel 1744, Jamie e Claire si sono ormai stabiliti a Parigi e lavorano ufficialmente per Jared, mentre in realtà proseguono nel loro piano di sventare la rivolta giacobita. Jared organizza per il cugino un incontro con il Principe Carlo in persona e Jamie riesce a frenare il pretendente al trono dall’impossessarsi dello scettro. Claire invece riesce a farsi invitare al Palazzo di Versailles, dove spera di legare con re Luigi XV ed il suo ministro delle Finanze, cercando di bloccare il loro possibile finanziamento alla causa di Carlo. Più tardi, Claire scopre che Jack Randall è ancora vivo, ma non sa se dirlo a Jamie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori