CHICAGO FIRE 3 / Anticipazioni puntata 18 luglio 2016 e video promo: crossover con Law & Order SVU 16 e Chicago PD 2. Le foto nel backstage

- La Redazione

Chicago Fire 3, anticipazioni di lunedì 18 luglio 2016, in prima Tv su Italia 1. In un incendio, Severide scopre che la vittima è un pedofilo e passa il caso all’Intelligence di Voight. 

chicago_fire_pd_svu_crossover_facebook
Chicago Fire 3, in prima Tv su Italia 1

È sicuramente una puntata cruciale quella di Chicago Fire 3 in onda stasera su Italia 1. Si tratta infatti dell’episodio crossover ed è prorprio quello di Chicago Fire quello a dare inizio alle danze fornendo lo spunto che porterà le squadre di Voight e Olivia a collaborare con i pompieri per smantellare una rete di pedofili. Sul sito della NBC, la rete americana che trasmette la serie negli Stati Uniti, troviamo alcune foto tratte dal backstage. Nella prima di queste ammiriamo Taylor Kinney, l’attore che interpreta Severide: in questa puntata lo vedremo tornare da Las Vegas con una grande novità. Clicca qui per vedere la foto del backstage.

Puntata crossover quella di Chicago Fire in onda stasera in prima serata su Italia 1. Un’icendio che vedrà l’intervento dei vigili del fuoco di Chicago darà infatti il via a un’indagine che coinvolgerà anche l’SVU (Special Victim Unit) di Law & Order e la squadra di Voight, protagonista di Chicago PD. Dopo Chicago Fire andrà infatti in onda la relativa puntata di Law & Order e a seguire quella di Chicago PD. Il filo conduttore degli episodi un gruppo di pedofili che fa fermato. Nel video promo vediamo Voight allibito nello scoprire che tra le vittime c’è anche il fratello di Lindsey e poi la donna mentre chiede a quest’ultimo di aiutarli a fermare questi pericolosi criminali. Clicca qui per vedere il video promo.

Nella prima serata di oggi, lunedì 18 luglio 2016, Italia 1 trasmetterà un  nuovo episodio di Chicago Fire 3, in prima Tv per le reti in chiaro. La puntata è la settima, dal titolo “Nessuno tocchi niente“, ed è la prima parte del triplo crossover in onda questa sera che continuerà con il primo episodio di Law & Order SVU 16, in seconda serata, e la settima di Chicago PD2 che chiuderà il cerchio. Prima di scoprire le anticipazioni, diamo uno sguardo a cosa è successo la settimana scorsa: Severide (Taylor Kinney) si ritrova a dover gestire una situazione problematica quando sul treno in cui sta viaggiando un ragazzo uccide un passeggero e ferisce una donna dello staff di bordo. Con tempestività, riesce a trasportare la donna ad una fermata nelle vicinanze ed a segnalare la loro presenza alla C.P.D. prima che il criminale li uccida. Intanto, Harrison (Chris J. Johnson) cerca di ricucire il suo rapporto con Brett (Kara Kilmer) dopo averla lasciata a pochi giorni dal matrimonio. La squadra interviene più tardi per un incidente in uno sfasciacarrozze, ma Dawson dimostra qualche incertezza ed Herrmann (David Elgenberg) inizia a mettere in discussione che sia adatta per fare il pompiere. Severide invece viene ripreso dal Comandante per via del suo alcolismo sempre più evidente, nonostante sia stato lui a salvare l’uomo che si trovava in grave pericolo. Nel frattempo, Dawson (Monica Raymund) chiede aiuto a Casey (Jesse Spencer) per migliorare, ma il Tenente può solo suggerirle di prendere confidenza con l’attrezzatura e di imparare dai colleghi. Casey deve anche risolvere il rapporto sempre più teso con Severide e le pressioni del dover tenere in piedi due squadre contemporaneamente. Durante un incendio, una ragazza segnala alla squadra la presenza di altre persone nel palazzo, ma muore subito dopo fra le braccia di Brett. Casey scopre che la sorella e la nipote hanno cambiato casa, mentre Brett chiede ad Harrison di lasciarla riflettere ancora qualche giorno, insicura del fatto che possano riprendere il rapporto da dove è stato interrotto. Poco dopo, la squadra interviene su un incendio e grazie alla sua azione eroica, Cruz (Joe Mimoso) riguadagna il posto alla guida del camion. Intanto, Casey scopre che Christie (Nicole Forester) versa in gravi situazioni economiche per via della separazione dal marito. Quando si precipita a parlare con Jim Jordan (Mike McNamara), scopre però che stanno raggiungendo un accordo e che ha una relazione con la segretaria. Herrmann invece deve affrontare di nuovo l’incapacità di Dawson e confessa a Boden di non essere più convinto di lei. Con l’aiuto di Ruzek (Patrick John Flueger), Casey scopre che Jim nasconde le vere entrate del suo lavoro per non dare gli alimenti a Nicole. A causa di un tentativo di furto, Harrison propone a Brett di vivere insieme, ma la ragazza non è ancora pronta. All’intervento successivo, Herrmann e Dawson entrano di nuovo in contrasto, ma la Candidata gli chiede di farle da mentore. Casey scopre dai libri contabili di Jim che Nicole ha approvato con la sua firma la vendita della società. Intanto, Brett salva il piccolo Archie (Cole Keriazakos), ma scopre che la madre è stata segnalata ai servizi sociali per sospetta violenza domestica. Il bambino infatti viene prelevato dalle autorità subito dopo e la donna chiede aiuto proprio a Brett per riaverlo. A sua volta, il paramedico si rivolge a Severide. Casey invece ottiene il nome di un ottimo divorzista per la sorella che tuttavia la informa della pericolosità di intentare una causa contro Jim perché potrebbe perdere l’affidamento della figlia. Per guadagnare qualche soldo in più, Mills (Charlie Barnett) inizia ad aiutare Newhouse (Edwin Hodge) in qualche lavoretto extra che però finire col diventare sospetto. Più tardi, Christie accetta l’accordo con Jim, ma Casey crede che stia sbagliando e chiede a Newhouse di fare delle ricerche sulla segretaria di Jim. Scopre così che la Polizia ha emesso un mandato di arresto a suo nome e sfrutta il dato per spingere Jim a ribaltare la situazione. Dopo un inizio incerto, Dawson ha di nuovo problemi con Herrmann, ma Casey si rifiuta di aiutarla per non essere influenzato dal loro rapporto. Quella notte, Newhouse viene aggredito da un uomo a cui quel giorno ha sottratto il cane. Intanto, a Las Vegas, Severide conosce una donna con cui ci sono evidenti scintille. 

I ragazzi cercano di mettere in piedi il Molly 2, ma i tentativi di trovare un cuoco si rivelano inutili. In particolare Cruz non si dimostra all’altezza ed è quindi evidente che il cuoco vada cercato altrove. Più tardi, Severide rivela alla squadra di essersi sposato con Brittany a Las Vegas, lasciando tutti a bocca aperta. Fra i pompieri, iniziano a circolare scommesse su quanto durerà il loro matrimonio, ma quando Brittany si presenta in Caserma, ne rimangono affascinati. Casey è l’unico che sembra felice della loro unione, ma Gabriela crede che Severide stia esagerando e non esita a dirglielo chiaramente. Nel frattempo, Newhouse e Mills piazzano un GPS sotto all’auto di un uomo, ma è il paramedico a subirne le coseguenze. Trova infatti sulla propria auto delle chiare minacce alla propria vita. Durante un incendio, Severide estrae dal seminterrato un uomo in grave difficoltà che stringe al petto una valigetta. Nel trasporto però l’oggetto si apre cadendo a terra e rivela un contenuto agghiacciante. Severide richiede l’intervento del C.P.D. per scoprire a chi appartengano le centinaia di foto pedopornografiche e che cosa ci sia realmente dietro. Nel visionare le prove, Erin scopre che fra le foto ci sono anche quelle del fratello Teddy. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori