CSI: CYBER 2 / Anticipazioni puntate 31 e 24 luglio: spunta una strana app per il traffico!

- La Redazione

CSI: Cyber 2, anticipazioni di domenica 24 luglio 2016, in prima Tv assoluta su Rai 2. Un killer seriale uccide chi infrange le regole dei social: Avery dovrà fare una scelta importante. 

csi_cyber_2_facebook
CSI: Cyber 2 in prima Tv assoluta su Rai 2

I fans di CSI Cyber 2 ritroveranno in onda la loro serie preferita settimana prossima, quando su Rai Due andrà in onda il diciassettesimo episodio, originalmente intitolato “Flash Squad”. In questa puntata vedremo la squadra indagare su un’app per il traffico che reindirizza i viaggiatori in località isolate dove vengono derubati da una misteriosa donna mascherata. L’episodio, scritto da  Anthony E. Zuiker e  Carol Mendelsohn, è stato diretto da  Howard Deutch.

La NexGen deve indagare su una foto di un cadavere postata sui social e diffusa fra milioni di utenti. Krumitz scopre con facilità l’utente che ha postato la foto, ma si scopre in seguito che si tratta della vittima. Il reverendo ha anche un codice QR tatuato sulla schiena, ma quando la NexGen clicca sul file corrispondente, diffonde senza volerlo la seconda foto di un delitto. Questa volta si tratta di una giovane coppia, ripresa in un sex selfie. In base ai messaggi allegati, Avery capisce che l’assassino ha punito le vittime per qualcosa che non avrebbero dovuto commettere e che quindi sta seguendo i Cinque peccati capitali dei Social.

Nella seconda serata di oggi, domenica 24 luglio 2016, Rai 2 trasmetterà un nuovo episodio di CSI: Cyber 2, in prima Tv assoluta. La puntata che andrà in onda è la sedicesima, dal titolo “I cinque peccati capitali“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Avery (Patricia Arquette) festeggia il proprio compleanno in compagnia di Russell (Ted Danson), quando si accorgono di una strana musica nell’aria. Avery riconosce che è un carillon, ma è sicura di non possederne uno. La musica li porta fino ad uno degli scatoloni del trasloco, dentro cui trovano sia il carillon che una testa mozzata di un’anziana. Avery non sa chi possa essere, ma lo strano messaggio allegato è inquietante. Una foto della Chiesa del vecchio quartiere in cui viveva ed un tablet con una frase che fa intuire che qualcuno sia in pericolo. Analizzata l’impronta sulla testa, la squadra scopre che appartiene all’ex agente Miguel Vega (Diogo Morgado) ed Avery incarica Elijah (James Van Der Beek) perché lo rintracci. Krumitz (Charley Koontz) e Nelson (Shad Moss) invece si collegano al tablet che tuttavia nasconde una password misteriosa. Il dispositivo non è mai stato collegato ad internet e non sono presenti dei dati. Avery però osserva meglio la foto e capisce che il cartello vicino alla Chiesa è stato modificato parzialmente. La parola la riconduce a Grace Clarke (Alisha Boe), quella che un tempo era la compagna di classe della propria bambina, nonché figlia della donna collegata alla sua morte. Risolto l’enigma, sul video compare Grace, incatenata in un posto sconosciuto e con un detonatore alla mano. Avery capisce che è stato Python (Evan Jones) e che la testa è quella della madre. Il criminale infatti compare poco dopo sullo schermo e la informa che ha tre possibilità per rispondere all’indovinello successivo, ma che ad ogni risposta sbagliata verrà iniettata una sostanza a Grace che la porterà alla morte. Il primo tentativo fallisce per un errore di comprensione, ma Russell riesce poi a capire che è collegato al mito di Medea e trova la risposta. Vengono concessi altri 183 minuti, ma anche un altro indovinello, ancora più difficile. Nel frattempo, Elijah trova Vega, ma hanno una lite furiosa da cui è l’agente ad uscire vincente. Insieme risalgono alcune piste che Vega stava seguendo da giorni e scoprono che Python ha fatto cremare il corpo della madre poche ore prima. Russell e Nelson invece scoprono che la formula dell’indovinello non presenta risposta, ma non appena la forniscono, l’intero sistema della NexGen salta a causa di un virus interno. Krumitz è convinto di aver sostituito ogni più piccola cosa ed il Direttore preme perché ripristino il sistema per non compromettere le altre operazioni. Compreso che Python è entrato da una multipresa collegata ad un server, Krumitz riesce ad isolare il problema. L’unica soluzione per salvare Grace è però che la ragazza gli fornisca il codice della telecamera che la sta riprendendo, lasciando quindi anche il edtonatore. Anche se viene individuato il codice, Python si presenta sul posto e mette un sacchetto sulla testa di Grace, lasciando poi la stanza. Grazie ad una combinazione incrociata fra Elijah e Vega e Krumitz e Raven (Hayley Kiyoko), la squadra riesce a rintracciare Grace ed a salvarla. Quella notte, Python si introduce nella casa di Avery per ucciderla, ma il Vice Direttore lo fredda con un colpo solo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori