IL SOSPETTO 2/ Anticipazioni e diretta ultima puntata 19 agosto 2016: la confessione di Sara Guzman

- La Redazione

Il sospetto 2, Anticipazioni dell’ultima puntata in onda venerdì 19 agosto 2016 su Canale 5: Victor in cerca di vendetta. La verità sui delitti dell’ospedale Montalban è vicina…

il_sospetto2
Il sospetto

La polizia scopre che il complice che ha aiutato Gorka nel rapimento della moglie è morto, probabilmente ucciso con un’overdose letale. Montero dice poi a Sophie di aver fatto a pezzi il corpo di Catherine e di averne bruciato i resti nel forno crematoio dell’ospedale. Ma in realtà vediamo che la donna è ancora viva e tenuta prigioniera. Solo Victor è convinto che Montero stia mentendo. E così lo mette alle strette costringendolo a confessare: Nelson era stato sottoposto a un intervento “clandestino” cui non era sopravvissuto nell’ospedale. I colleghi avevano quindi chiesto a Catherine di non dire niente a nessuno. Così Adela aveva fatto sparire il corpo nel “giardino”. Gorka non vuole però dire a Reyes dove si trova la dottoressa francese. Anzi, poco dopo ruba una pistola a una guardia e si uccide. Victor ha però un piano e così manda Alain in ospedale a dire ad Adela, Daniel e gli altri che Gorka intende accusarli. La reazione viene registrato con un microfono nascosto e così scattano gli arresti. Victor e Alain scoprono poi che è Sara la complice di Gorka. La donna sta per uccidere Catherine quando i due infiltrati intervengono salvandola. È stata quindi la Guzman ad aiutare il marito a inscenare la finta violenza su Isabel e il suo stesso sequestro. A uccidere Belen ed era pronta anche a eliminare Catherine visto che il marito non era stato in grado di farlo. Il caso è quindi chiuso: Sophie e Alain tornano in Francia, mentre Victor pensa ancora a Belen.

Gorka viene arrestato e Lidia decide di vendicare la morte di Rafi colpendolo con una siringa che lo mette in pericolo di vita. Victor e Alain lo salvano. Casas riprende conoscenza. Il cadavere numero 35 del “giardino” si scopre essere un uomo di colore che aveva difeso Catherine da un’aggressione quando era appena arrivata in Spagna. Reyes interroga Montero, che sembra coprire qualcuno. Ma alla fine confessa di aver ucciso Isabel perché lo ricattava, di aver fatto rapire la moglie, così come Catherine. Gorka dice di aver ucciso la donna e propone un accordo per far ritrovare il corpo così importante per i francesi. Sophie interroga Sara, che parla poi con il marito, ma non riesce a farsi dire dove si trovi Catherine.

Sophie fa mettere sotto controllo il telefono di Adela e segue così tutte le sue mosse: la donna chiede a Daniel di prendere una cosa per lei in ospedale. Victor, ancora accecato dal dolore, cerca di scoprire chi ha preso Catherine e quindi ucciso Belen, convinto che sia proprio il dolore. Alain riesce a far rinsavire il collega. Sembra esserci poi un cadavere in più tra quelli ritrovati nel “giardino” rispetto ai pazienti morti in ospedale. Adela capisce di essere spiata. Daniel viene interrogato, ma il suo DNA non coincide con quello trovato sulla scena del crimine di Rafi e Belen. Victor intanto capisce che il dottor Montero è l’uomo che stava cercando ed è pronto a vendicarsi: Alain lo ferma. 

Alain è in pericolo, Marcos potrebbe ucciderlo, e Victor vede Belen morire tra le sue braccia nella stanza dove era stata portata per salvare Rafi, anch’egli morto. Non c’è Catherine, la dottoressa fa in tempo a dire che è stata portata via. Alain viene salvato e così Sophie riesce a trovare “il giardino”, un inquietante cimitero. In buona sostanza i pazienti morti dell’ospedale venivano seppelliti anziché cremati, così che la struttura intascasse comunque i soldi. La donna interroga poi Lara facendolo confessare. E così Sophie parla con Adela Valcarcel. Resta però da capire cosa sia successo a Catherine e chi l’abbia portata via.

Su Canale 5 ha preso il via l’ultima puntata de Il Sospetto 2. Catherine è ancora viva e si trova con Rafi. Vidal, Sophie, Victor e gli altri cercano quindi di mettersi sulle sue tracce. Reyes riceve intanto la visita inattesa di sua madre. Alain continua invece il suo pedinamento. Belen viene licenziata e mentre esce dall’ospedale viene intercettata da Catherine che la obbliga ad aiutarla per salvare Rafi. La dottoressa riesce però ad avvisare Lidia che qualcosa non va. Il Commissario Casas non se la passa bene, ma proprio grazie anche a Victor se la cava. Lidia dice a quello che pensa essere un infermiere cos’è successo alla dotteressa.

L’ultima puntata de Il sospetto 2 andrà in onda alle 21.10 e quindi tra poco su Canale 5. I quattro pesonaggi principali della serie sono rimasti gli stessi duranque questa seconda stagione ma in un video che troviamo sul sito Atreseries.atresmedia.com il regista racconta agli attori Olivia Molina e Israel Elejalde (che nella fiction interpretano Belén Yagüe Sotelo e Gorka Montero) quali difficolta si possono incontrare nella scelta dei personaggi e i tanti aspetti che bisogna misurare. Il primo consiglio è, ovviamente, scegliere per primi gli attori che dovranno impersonare i protagonisti. Clicca qui per vedere il video sulla scelta dei personaggi.

Non manca molto ormai alla messa in onda dell’ultima puntata de Il sospetto 2, che prenderà il via proprio stasera – venerdì 19 agosto 2016 – sul piccolo schermo di Canale 5: Victor, interpretato dall’attore Yon Gonzalez, sarà sulle tracce di Catherine, che ha rapito Belen perché operasse Rafi. Nelle immagini di anticipazione rilasciate da Video Mediaset, si vede il poliziotto in macchina, alla disperata ricerca dell’infermiera di cui si è innamorato durante le indagini sotto copertura. Victor arriverà a puntare la pistola per farsi dire dove sono nascosti, ma una volta arrivato sul posto niente andrà come prevista e sembra che l’uomo si troverà ad affrontare una dolorosa perdita. La clip relativa all’ultimo episodio de Il sospetto 2 mostra anche una donna imbavagliata e nascosta all’interno del bagagliaio di una macchina: cosa sta succedendo? La verità verrà finalmente a galla: ma a quale prezzo? Clicca qui per vedere il video promo de Il sospetto 2 direttamente da Video Mediaset. 

La puntata finale de Il Sospetto 2 andrà in onda questa sera su Canale 5 e Yon Gonzalez e Olivia Molina ci promettono un finale “molto intenso” per quanto riguarda il rapporto tra Victor Reyes e Belén Yagüe Sotelo. In un video pubblicato sulla rete televisiva spagnola Antena 3 troviamo un video in cui i due protagonisti della fiction ripercorrono le fasi attraverso cui è passato il rapporto dei due personaggi. Belen si sente prima tradita e quasi “aggredisce” verbalmente il poliziotto per averla ingannata fingendosi un infermiere. Poi però la dottoressa si ritrova in lui, proprio mentre lui si ritrova in lei. Belen vuole scoprire chi ha ucciso la sua migliore amica e Victor condivide lo stesso obiettivo. Inoltre il rapporto tra i due si fa più stretto e intimo: il loro avvicinarsi sempre di più culminerà nella puntata di stasera? Clicca qui per vedere il video.

I fans de Il Sospetto 2 non si perderanno questa sera il finale di stagione della seconda edizione della fiction spagnola che gli ha fatto scoprire il grande talento di Yon Gonzalez, che interpreta il poliziotto Victor Reyes. Anche se giovanissimo, Yon vanta già dieci anni di carriera. L’esordio in tv di Gonzalez risale infatti al 2006, quando la televisione spagnola mandava in onda “SMS, sin miedo a soñar”, una serie che raccontava la storia di un gruppo di adolescenti la cui vita cambia va dopo l’arrivo di Edu, un ragazzo proveniente da un altro quartiere. In quella sua prima apparizione in tv Yon vestiva i panni di Andrés. Clicca qui per scoprire qualcosa di più sulla serie tv che ha lanciato Yon Gonzalez.

Stasera su Canale 5 andrà in onda l’ultima puntata de “Il sospetto 2”, serie tv spagnola con protagonista l’attore Yon Gonzalez nei panni del poliziotto Victor. In questa seconda stagione Victor ha dovuto agire sotto copertura infiltrandosi in un ospedale come infermiere: “Nelle scene si deve cercare la verità e la credibilità”, ha detto l’attore in un’intervista a Pizquita.com parlando di come è stato vestire i panni di un uomo che finge di essere qualcun altro. Per l’attore è stato belle ritrovare gran parte del cast della prima stagione: “Abbiamo un cast meraviglioso, che rende tutto più facile. Sto imparando molto con loro”. Infine ha rivelato un aneddoto dal set della seconda stagione: “In una scena in cui dovevo andare giù per la tromba dell’ascensore ho cercato di renderlo più realistico e così sono sceso per 9 piani di altezza a mano libera senza l’aiuto della corda, che aveva solo per la sicurezza”. 

Nella fiction spagnola “Il sospetto 2”, che si concluderà stasera con la quinta puntata in onda su Canale 5, Yon Gonzalez veste i panni del poliziotto Victor Reyes e col suo fascino ha conquistato il cuore di tutte le telespettatrici, italiane e spagnole. Davanti alla macchina da presa Yon se la cava egregiamente ma ha lo stesso talento quando si trova al volante? Per scoprirlo BMW ha scelto l’attore per un “test drive” e gli ha fatto provare la sua M3. In un video che troviamo su Motor.atresmedia.com vediamo la “performance” al volante di Yon Gonzalez, che mostra di essere molto capace anche in pista. L’attore ha infatti dimostrato di avere molto controllo in derapata, sfoggiando le sue qualità al volante: grazie infatti al suo amore incondizionato per le due ruote, Yon non ha timori quando si trova sull’asfalto. Clicca qui per vedere il video.

Siamo arrivati all’ultimo appuntamento con Il sospetto 2, la serie tv di origini spagnole che è sbarcata sul piccolo schermo sul finire di luglio: mentre all’ospedale Montalban verrà finalmente a galla la verità, è arrivato anche il momento di fare un bilancio in merito ai dati di audience ottenuta dalla fiction. I dati di esordio, del 22 luglio scorso, avevano registrato uno share dell’8.49%, incollando davanti al piccolo schermo 1 milione e 411mila telespettatori in totale. La seconda puntata del 19 luglio, però, era scesa al 7.66% con 1 milione 225mila, e anche il terzo appuntamento del 5 agosto non è stato in grado di eguagliare la prima puntata, fermandosi al 7.9% con 1 milione e 230mila spettatori. La settimana scorsa, però, Il sospetto 2 è tornato a crescere e ha superato la soglia dell’8%, totalizzando nel dettaglio uno share pari all’8.1% con 1 milione e 231mila telespettatori. L’ultimo appuntamento di oggi, venerdì 19 agosto, sarà in grado di stupire sotto il punto di ista dell’audience?

Questa sera, venerdì 19 agosto 2016, alle 21.10 su Canale 5 va in onda l’ultima puntata della fiction televisiva Il sospetto 2, ambientata tra le corsie del policlinico Montalban. Continuano le indagini del poliziotto Victor, interpretato dall’attore Yon Gonzalez, che si è infiltrato come infermiere nell’ospedale alle porte di Madrid dove sono avvenuti misteriosi delitti. La puntata di settimana ha lasciato aperti molti interrogativi: qual è la vera natura della relazione tra Rafi e Catherine? Inoltre, la relazione tra Victor e Bélen rischia di far saltare non pochi equilibri nella squadra. Ma prima di scoprire le anticipazioni della puntata di questa sera, facciamo il punto della situazione. Victor era abituato a indagare a quattro mani con la sua collega Laura, che però si dilegua senza lasciare ancora traccia. Un pensiero agghiacciante si fa strada nella mente della squadra: c’entra di nuovo l’assassino misterioso che stanno cercando? Si indaga subito, per ritrovare la donna il prima possibile. Nel frattempo alcuni dissapori di metodo attraversano la squadra: per via della sua indecisione e del suo continuo temporeggiare, il Commissario Casas è stato rimosso dalle indagini, che sono passate sotto il comando di Sophie. La donna, infatti, ha mostrato intuito, razionalità e una ferrea disciplina per tenere a bada le tensioni tra i colleghi.Belen ha scoperto la copertura da infermiere di Victor, ma la verità ha fatto sì che i due si avvicinassero ancora di più. Alan accetterà il fatto che Belen ha un debole (ricambiato) per Victor? Miguel, il medico mellifluo e doppiogiochista, viene finalmente catturato e portato in carcere: i membri della squadra lo interrogano, e riescono a fargli confessare l’uccisione di Enrique.Rafi, nel frattempo, viene sorpreso con Catherine, mentre la madre di lui, Lidia, inizialmente viene incastrata da delle impronte digitali ritrovate sul luogo dell’aggressione, che sembrano condurre a lei e al figlio come sospettato. La dottoressa Sara Gonzales, che si sta riprendendo dal coma, continua a ricordare elementi e prove che possono incastrare l’assassino misterioso.

Catherine preleva Belen dall’ospedale perché operi Rafi. Victor, grazie al GPS di Sophie,riesce a raggiungere il luogo dove si nascondono Rafi e Catherine, ma la presenza di una terza persona complica drammaticamente la situazione. Mentre la polizia continua in via ufficiale a indagare sull’ospedale Montalban, Victor è deciso a trovare l’assassino di Belen per vendicare la sua morte. Le indagini prendono una svolta grazie al ritrovamento di una corona di orologio e alla riesumazione del cadavere di un uomo di colore sepolto nel giardino degli orrori. Daniel e Gorka sono i maggiori sospettati, mentre i loro alibi vacillano. La cattura di Sara, la moglie di Gorka, aprirà il vaso di Pandora. Sarà la psichiatra dell’ospedale Montalban a rivelare al commissario Sophie e a Casas le dinamiche dietro alle morti dell’ospedale Montalban, fino al raggiungimento della verità…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori