PRESADIRETTA/ Anticipazioni e diretta streaming: posti di lavoro e robot (puntata oggi, 5 settembre 2016)

- La Redazione

Presadiretta, anticipazioni seconda puntata 5 settembre 2016: Il pianeta del mondo dei Robot, PFAS Inquinamento di massa e Case chiuse saranno le inchieste della serata

Presadiretta_Iacona_FotoFB_R439
PresaDiretta, in onda su Rai 3

Tra non molto il piccolo schermo di Rai 3 manderà in onda un nuovo appuntamento con Presadiretta, il programma d’inchiesta guidato da Riccardo Iacona: siamo alla seconda puntata della nuova stagione, che sarà ampiamente dedicata ai Robot e alle loro implicazioni sul mondo del lavoro. Sono molti ormai gli apparecchi che possono sostituire le persone in diverse attività, e questo inevitabilmente porterà ad una riduzione dei posti di lavoro negli anni a venire. Come cambierà lo scenario? Presadiretta si occuperà anche di un’inchiesta dedicata all’inquinamento e di un’altra dal titolo “Case chiuse”, sul mondo della prostituzione. Vi ricordiamo che oltre a seguire Presadiretta sintonizzandosi su Rai 3 a partire dalle 21.10, sarà anche possibile collegarsi alla diretta streaming video offerta da Rai.tv, cliccando qui.

I Robot sono il tema principale della seconda puntata di Presadiretta che Riccardo Icona presenterà oggi, lunedì 5 settembre 2016, sul piccolo schermo di Rai 3 il video promo rilasciato anche sui social network ufficiali della trasmissione spiega che sono già numerosi gli utilizzi, le abilità e anche le potenzialità che gli automi hanno, nello specifico legati al mondo del lavoro. Diversi Robot, per esempio, affiancano gli operai in fabbrica, e ce ne sono molti anche in ospedale, in grado di trasportare qualsiasi cosa e – come si vede dalle immagini – anche di prendere l’ascensore da soli. I Robot sono in grado di usare le mani e il loro meccanismo di funzionamento diventa ogni giorno più complesso: non è affatto raro ormai vederli anche in quasi tutti i magazzini, per sostare qua e là carichi pesanti. Qual è dunque l’impastocchi avranno sul numero di posti di lavoro in futuro? È proprio la domanda che Presadiretta si è posta per l’inchiesta Il pianeta dei Robot: clicca qui per vedere il video promo direttamente dalla pagina Facebook ufficiale di Presadiretta.

Stasera, lunedì 5 settembre, nella seconda puntata stagione di Presadiretta si parlerà anche di un inquinamento di massa nel Nord Italia. In particolare l’approfondimento si concentrerà sul PFAS, il composto di perfluoroalchilici che è entrato nella falda e poi nell’acqua potabile mettendo a rischio l’ambiente e la salute di chi vive nelle province di Verona, Padova e Vicenza. Nei giorni scorsi il Governo ha annunciato lo stanziamento di 80 milioni per risanare i territori contaminati dai PFAS in Veneto e per la manutenzione degli acquedotti. “Gli 80 milioni stanziati dal Governo per i Pfas  rappresentano un contributo fondamentale, ma da solo non basta. Adesso tocca alla Regione Veneto fare la propria parte, e in fretta, perché la salute dei cittadini deve rappresentare una priorità”, ha devo Alessandra Moretti, capogruppo in Consiglio regionale del Veneto del Partito Democratico, come riportata su Repubblica. 

Riccardo Iacona torna in pista oggi, lunedì 5 settembre 2016, con la seconda puntata della nuova edizione di Presadiretta, il programma d’inchiesta che guida sul piccolo schermo di Rai 3. Stasera si partirà occupandosi del mondo dei robot, con un approfondimento intitolato “Il pianeta dei Robot”: stando agli ultimi dati rilasciata dal rapporto del World Economic Forum, ben presto saranno 5 milioni i posti di lavoro che andranno persi a causa del continuo crescere di questa realtà fatta di automazioni, tecnologia e innovazione. I robot, infatti, possono per esempio diventare segretari, traduttori, ma anche facilmente occupare posti da chef o da giornalisti e addirittura medici. Che cosa ne sarà, in futuro, del mondo del lavoro se un terzo delle occupazioni potranno essere svolte da robot? Presadiretta rifletterà a fondo sulle possibili prospettive che servano a rendere i giorni a venire praticabili per tutti e, allo stesso, tempo non arrestare il progresso in questo mondo.

Non ci sarà solo spazio per i robot nella seconda puntata di Presadiretta che prenderà il via oggi, lunedì 5 settembre 2016, sul piccolo schermo di Rai 3: Riccardo Iacona presenterà altri due lavori, intitolati rispettivamente “PFAS Inquinamento di massa” “Case chiuse”. Nel primo si tratterà il tema dell’inquinamento, riferito in particolare alle città di Padova, Vicenza e Verona. La seconda, infine, si occuperà di prostituzione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori