AGENTE 007 – BERSAGLIO MOBILE/ Diretta streaming e trailer del film con Roger Moore e Tanya Roberts

- La Redazione

Agente 007 – Bersaglio mobile, il film in onda su Rai 3 oggi, giovedì 8 settembre 2016. Nel cast: Roger Moore e Tanya Roberts, alla regia John Glen. La trama del film nel dettaglio.

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

Oggi, Giovedì 8 settembre 2016 alle ore 21,10 viene trasmesso su Rai Tre il film azione Agente 007 – Bersaglio mobile diretto da John Glen e con Roger Moore, Tanya Roberts e Grace Jones. Nel trailer del film (che potete vedere cliccando qui) viene riportata una nuova avvincente avventura che ha come protagonista l’eccezionale agente segreto James Bond che in questa occasione dovrà vedersela con un potente e ricco magnate che ha in mente un obiettivo a dir poco criminale ed indice di una vera e propria pazzia: il magnate vuole causare un devastante terremoto negli Stati Uniti d’America per distruggere Silicon Valley. La distruzione di questa zona permetterebbe a lui di avere il monopolio nel mondo nel mercato della microelettronica. Spetterà a Bond evitare che questo avvenga non solo per salvare un mercato in grande ascesa ma anche per salvare tutte le persone che verrebbero uccise dal terremoto. Il film può essere visto in diretta streaming sul sito di Rai.tv, cliccando qui.

Agente 007 – Bersaglio mobile, è il film che verrà trasmesso su Rai 3 oggi, giovedì 8 settembre 2016. ?Agente 007 – Bersaglio mobile? è l’ultimo film che vede il britannico Roger Moore vestire i panni del coraggioso James Bond. Si dice che l’attore abbia deciso di svestire il ruolo che l’ha reso celebre quando ha scoperto che persino la madre di Tanya Roberts, la sua co-protagonista, era più giovane di lui. Anche i membri della produzione erano d’accordo: anche secondo loro era opportuno che 007 venisse interpretato da un attore più fresco di quanto non fosse il 57enne Moore. Il film è stato firmato alla regia da John Glen, regista e montatore britannico noto per essere componente della squadra di James Bond dapprima come montatore e regista della seconda unità e infine proprio come regista di cinque film della serie dedicata all’agente nato dalla penna di Ian Fleming.

È il film in onda su Rai 3 oggi, giovedì 8 settembre 2016 alle ore 21.10. Una spy story del 1985 che dietro la macchina da presa ha avuto il regista britannico John Glen, autore che ha lavorato essenzialmente al filone narrativo incentrato attorno al mitico James Bond, tra le sue pellicole principali ricordiamo Solo per i tuoi occhi, Octopussy – Operazione piovra, 007 – Zona pericolo e 007 – Vendetta privata. Anche in questo quattordicesimo episodio della saga cinematografica legata all’agente segreto più celebre della storia del cinema troviamo Roger Moore nei panni del protagonista. Gli altri attori che hanno preso parte a tale produzione sono Tanya Roberts, Christopher Walken, Grace Jones, Patrick Bauchau, Patrick Macnee, David Yip, Fiona Fullerton, Dolph Lundgren, Desmond Llewelyn, Robert Brown, Walter Gotell e Willougby Gray. Ma entriamo nel dettaglio della trama. 

James Bond (Roger Moore) viene mandato in Siberia per recuperare il corpo dell’agente 003 e per rintracciare un microchip appartenente all’Unione Sovietica. Al suo ritorno nel Regno Unito, Q (Desmond Llewelyn) analizza il dispositivo e determina che si tratta della copia di un microchip progettato per resistere all’energia elettromagnetica, esso è stato realizzato dalla famigerata Zorin Industries. 007 viene incaricato di indagare e si reca alle corse equestri di Ascot per incontrare il fondatore della compagnia, Max Zorin (Christopher Walken). Il cavallo di proprietà dell’industriale vince la competizione, Sir Godfrey Tibbett (Patrick Macnee), agente dei servizi segreti britannici, ritiene che l’animale sia stato drogato per implementare le sue prestazioni fisiche. Il test dell’antidoping, però, risulta essere negativo. Grazie a Tibbett, James Bond incontra Achille Aubergine (Jean Rougerie), detective privato francese che da tempo segue le vicissitudini di Zorin, l’investigatore confida all’agente segreto che secondo i suoi informatori l’uomo d’affari ha indetto un’asta di cavalli nel corso del mese. Dopodiché, Aubergine si reca a cena sulla Tour Eiffel dove viene assassinato da May Day (Grace Jones), guardia del corpo di Max Zorin, la donna, nonostante venga inseguita dal nostro James Bond, riesce a fuggire. L’agente 007 e Sir Godfrey Tibbett, allora, decidono di recarsi alla tenuta di Zorin per prendere parte alla vendita di cavalli, qui l’attenzione di Bond viene colpita da una bella donna. La fanciulla lo respinge ma il nostro protagonista riesce ugualmente a scoprire che la giovane ha in suo possesso un assegno di 5 milioni di dollari, firmato proprio dal noto industriale. Nottetempo, l’agente segreto e il suo compagno fanno irruzione nel laboratorio di ricerca finanziato da Zorin per scoprire come i suoi cavalli siano drogati con potenti dosi di adrenalina. Questa impresa costerà la vita Sir Godfrey Tibbett, May Day lo uccide su ordine del ricco possidente. Cerca di riservare la stessa sorte anche a James Bond ma fortunatamente il nostro protagonista riesce a fuggire in extremis. La decisione di eliminare l’agente segreto, però, non piacerà al KGB che invierà sul luogo il Generale Gogol (Walter Gotell) per cercare di risolvere la situazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori