SOFIA LOREN / Ultime notizie oggi: Liz Taylor aveva paura di lei (18 gennaio 2017)

- La Redazione

Sofia Loren: l’attrice è diventata pochi mesi fa cittadina onoraria di Napoli su proposta dei Verdi. Il gruppo in consiglio comunale ha proposto lo stesso riconoscimento per Diego Maradona.

Sophia_Loren
Sophia Loren

Sofia Loren è sempre stata una delle attrici più belle del mondo e la sua carriera è stata, anche per questo, inarrestabile. Sofia Loren ha lavorato tanti anni nel mondo dello spettacolo e ha conosciuto tante star di fama mondiale e internazionale: tra queste ce n’è una in particolare che, nonostante il successo e l’adorazione, aveva paura di lei! Il Daily Mail riporta che Liz Taylor, all’epoca in cui viveva la sua tormentata storia d’amore con Richard Burton, era follemente famosa di Sofia Loren, convinta che potesse rubarle il compagno. Sofia Loren ha infatti lavorato sul set di The Voyage con Richard Burton, e si dice che Liz Taylor ne fosse follemente gelosa. Chissà se le cose tra le due si sono mai chiarite e se i rapporti si siano calmati, soprattutto dopo la fine della storia tra Liz Taylor e Richard Burton e chissà, soprattutto, se Sofia Loren all’epoca ne fosse al corrente della sua gelosia!

Ambasciatrice dell’Italia nel mondo anche ad 82 anni suonati. La grande attrice romana, infatti, continua ad esercitare il proprio fascino a tutte le latitudini, come dimostrato da un’agenda fitta d’impegni che la porta a visitare diverse nazioni. Nei giorni scossi vi avevamo annunciato che la splendida Sofia sarebbe stata protagonista di un grande evento in Florida in “An evening with Sophia Loren”, un’intervista realizzata da Bill Harris di Entertainment Tonight. La novità, riportata da askanews, risiede nel fatto che l’interprete de La Ciociara, il 28 marzo volerà invece in Russia, e precisamente a Mosca, dove la Loren parlerà della sua vita straordinaria snocciolando aneddoti e ricordi in una serata creativa che si terrà al Crocus City Hall. L’ultima volta che Sophia Loren era stata in Russia risale al 2015, quando l’attrice aveva preso parte al compleanno del pittore dei Vip Nikas Safronov.

Sofia Loren, simbolo di bellezza eterna: quante donne pagherebbero per conoscere il suo segreto? Bene, si può iniziare a prendere spunto, gratuitamente, da quella che è stata definita la “dieta dei 3 giorni”. A detta del portale play4movie.com, sarebbe infatti un trittico di 3 giorni a depurare il fisico di una star sempre in forma come la mitica Sofia. Curiosi di sapere cosa mangia la grande diva del cinema? Andiamo al dunque: il primo giorno si comincia con “un uovo e del succo d’arancia la mattina, una insalata di verdure per pranzo e spaghetti con gamberi con salsa di pomodorini per cena, a cui aggiunge una mela fresca”. Il secondo giorno si prosegue con “farina d’avena, un’insalata di frutta per pranzo e spaghetti con pollo e pomodorini per cena”, mentre il terzo giorno si chiude in bellezza con pane e burro a colazione, insalata di pollo a pranzo e lasagna fatta con formaggio a basso contenuto calorico ed una pesca. Credete davvero che basti questa dieta per diventare ottenere una bellezza longeva come quella di Sofia Loren? A guardare bene la dieta non sembra poi così restrittiva, tanto vale provare…

Basta chiudere gli occhi e pensare a Napoli: le prime cose che vengono in mente quali sono? La pizza, il mare e poi? Sì, Sofia Loren e Diego Armando Maradona. Strano che due degli emblemi della città non siano nati proprio a Napoli, ma su iniziativa del gruppo dei Verdi in consiglio comunale, questa lacuna verrà presto colmata. Sofia Loren, infatti, proprio su proposta del raggruppamento capeggiato da Francesco Emilio Borrelli, è diventata cittadina onoraria lo scorso luglio. All’appello mancava soltanto Diego Armando Maradona, il Pibe de Oro, un giocatore che pur non essendo nato a Napoli rappresenta in tutto e per tutto la napoletanità e che presto potrà vantarsi di essere cittadino campano a tutti gli effetti. Il conferimento della cittadinanza, ha annunciato il sindaco Luigi De Magistris, avverrà a maggio allo Stadio San Paolo. E l’idea che lanciamo è che alla cerimonia presenzi proprio Sofia Loren: napoletana anche per legge, e non solo idealmente, da qualche mese a questa parte…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori