IL COLLEGIO, RAI 2 / Marika Ferrarelli, domani il meeting a Firenze con gli altri ragazzi della scuola, foto (oggi, 20 gennaio 2017)

- La Redazione

Il Collegio, Rai 2: il docu-reality si avvia alla conclusione, l’ultima puntata è prevista per il prossimo lunedì. Marika Ferrarelli e gli altri allievi saranno… (oggi, 20 gennaio 2017)

il_collegio
Il collegio

Il Collegio si concluderà lunedì 23 gennaio quando su Rai due sarà trasmessa l’ultima puntata di questa prima stagione. Il docu-reality ha svelato al pubblico le attività didattiche di di un gruppo di giovani adolescenti dai 13 ai 17 anni, tutti molto indisciplinati e costretti a fare i conti con la dura realtà dei metodi degli anni ’60. I protagonisti di questa avventura, che hanno girato le puntate qualche tempo fa, hanno ripreso ormai da tempo in mano le loro vite e, smartphone alla mano, continuano a postare i loro aggiornamenti per i tanti fan che in questi giorni si sono appassionali alle loro storie. Fra questi c’è anche Marika  Ferrarelli, che oggi ha una storia d’amore con Dimitri Iannone, che ha di recente organizzato un incontro con tutti i suoi fan e domani darà vita a un nuovo meeting nella città di Firenze: “Ragazzi vi aspettiamo io e gli altri ragazzi de Il Collegio #IlCollegio IL 21 GENNAIO ore 15.00 in Piazza della Repubblica a firenze. Ci vediamo Sabato, fatemi sapere chi verrà”, ha scritto l’allieva sui social. Se non volete perdere l’occasione di partecipare all’incontro, potete cliccare qui e leggere tutti i dettagli direttamente sul profilo social della protagonista.

Il Collegio è un nuovo reality che stavolta ha per protagonisti i più giovani: ragazzi tra i 13 e i 17 anni che devono vivere chiusi nell’istituto come se fossero negli anni sessanta. Alcuni di loro sono eliminati, altri proprio non ce la fanno a continuare e abbandonano: di certo tra olio di fegato di merluzzo e l’assenza dei cellulari, la vita deve essere insopportabile per gli adolescenti. Ma c’è chi da ragazzo è stato davvero in collegio e racconta una realtà molto dura di quesgli istituti. Uno di questi è Pippo Franco, entrato in collegio nel 1946 dopo la morte del padre in Africa. L’uomo ha raccontato a Tv Sorrisi e Canzoni le punizioni corporali che doveva subire costantemente e la fame che provava quando andava a letto la sera visto che la cena era davvero essenziale e ovviamente non rimpiange affatto quegli anni di privazione. Un’esperienza tutto sommato diversa da quella che stanno vivendo i ragazzi oggi nel reality show Il Collegio.

In collegio c’è stata anche Rita dalla Chiesa, che ha passato quattro anni all’istituto dell’Arma dei Carabinieri di Roma. La donna ha raccontato a Sorrisi che spesso lei veniva rimproverata per il suo comportamento indisciplinato e la sua insofferenza alle regole (come i ragazzi del reality show!) e che una volta aveva esortato le sue compagne di classe a non andare alla Messa imposta dalla scuola. Anche Ricky Tognazzi è stato in collegio, ma a Birmingham, e racconta sempre a Sorrisi che lo ricorda come un periodo tutto sommato felice della sua vita. L’unica pecca? Anche lì le punizioni corporali dato che l’insegnante era solito lanciargli delle scarpe quando dava una risposta sbagliata. Delle esperienze che sembrano ben più dure di quelle affrontate dai ragazzi del reality il Collegio, che quantomeno possono decidere quando abbandonare lo show e tornare alla loro spensierata vita precedente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori