Antonella Mosetti dalla parte di Giulia De Lellis / Le due faranno pace dopo il Grande Fratello Vip?

- Valentina Gambino

Antonella Mosetti difende Giulia De Lellis dalle accuse, ecco le dichiarazioni inedite dell’ex lolita di Non è la Rai che tende una mano alla giovanissima esperta in tendenze.

antonella_mosetti
Antonella Mosetti, Twitter

Antonella Mosetti, prima delle dichiarazioni in favore di Giulia De Lellis, era ritornata al centro delle polemiche per una recente ospitata durante “Porta a Porta”. Con lei anche la figlia, la giovane Asia Nuccetelli, estimatrice, insieme alla madre, dei ritocchini estetici che sfoggiano con enorme fierezza. “Asia mi dice sempre quando parliamo di sesso e di amori che io dentro di me rimarrò una donna degli anni ’70, quindi i miei ragionamenti sono antichi. Sono le regole che mi sono state insegnate da una famiglia di valori e tradizione, lei è nata un po’ più, tra virgolette, in modo libero, anche se poi di indole non lo è”, ha confidato l’ex lolita di Non è la Rai intervistata da Bruno Vespa. Di seguito, anche le esternazioni di Asia hanno creato polemiche in rete: “Mi reputo una 21enne molto pudica dal punto di vista sessuale, perché ho avuto un unico rapporto che è stato con il mio fidanzato in casa, di famiglia, con cui sono stata parecchi anni. Avevo quasi 18 anni. Sicuramente era presto, però sono stata con questo ragazzo, è stato il mio primo amore, la mia prima storia, ci sono stata due anni. Non mi sono pentita assolutamente di questa cosa. Anzi”. Nel frattempo, come prenderà Giulia De Lellis il repentino passo indietro dell’ex showgirl? Staremo a vedere se, una volta uscita dalla Casa del Grande Fratello Vip, la menzionerà oppure no: clamorosamente potrebbe arrivare perfino la pace? (Aggiornamento di Valentina Gambino)

La Mosetti tende una mano alla De Lellis

Antonella Mosetti, incredibilmente difende Giulia De Lellis. L’ex gieffina, come ben sapete non ha un buon rapporto con la fidanzata di Andrea Damante: perché? Semplicemente perché l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, durante la scorsa edizione del Grande Fratello Vip, si è scagliata in più di una occasione contro Asia Nuccetelli, figlia dell’ex lolita rea di essersi “avvicinata” con troppa malizia al fidanzato dell’ex parrucchiera. Intervistata ai microfoni di “Radio Radio”, la Mosetti ha fatto un maturo ed apprezzabile passo indietro. Come ben sapete, la De Lellis in questo ultimo periodo è al centro delle polemiche social, per via delle esternazioni infelici fatte all’interno della Casa più spiata d’Italia. Nonostante l’aspro rimprovero di Alfonso Signorini, l’influencer non ha chiesto scusa, alimentando ancora la rabbia degli haters che – di fatto – non aspettavano altro che un passo falso della giovane. La Mosetti, chiacchierando con la conduttrice radiofonica, ha confessato di non condividere le spiacevoli esternazioni di Giulia ma – di contro – da mamma forse, in qualche modo le comprende. La De Lellis infatti, ha appena 21 anni ecco perché, le sue parole con molta probabilità, sono dettate dall’immaturità e la viva mancanza di esperienza.

Antonella Mosetti difende Giulia De Lellis, ecco perché

Antonella Mosetti, nel corso della trasmissione radiofonica, ha affermato: “Si è andato a toccare un tasto che in Italia è ancora troppo doloroso. Si apre la bocca con superficialità ma Giulia è una ragazzina, i ragazzi giovani sbagliano”, per poi proseguire: “Sono frasi buttate lì perché Giulia non mi sembra una stupida, è molto calcolatrice, è una che usa molto il cervello. E non posso arrabbiarmi per questo con una ragazza così giovane, ha la stessa età di Asia. Io non ce l’ho con lei”. Cosa ne penserà la Nuccetelli di questa presa di posizione della madre? Del resto, come lei stessa ha affermato, Giulia e Asia sono coetanee e quindi, Antonella potrebbe essere benissimo essere la sua mamma. Uscendo fuori tutto il suo lato materno, ha voluto scagliare una lancia in favore della giovane esperta in tendenze nella speranza, che anche il popolo del web possa seguire il suo esempio e dare un freno alle polemiche. Lodevole quindi, il suo intervento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori