Ncis 14/ Anticipazioni e diretta streaming puntata dell’8 ottobre 2017: Il muro

- Morgan K. Barraco

NCIS – Unità anticrimine 14, anticipazioni dell’8 ottobre 2017, in prima Tv assoluta su Rai 2. Un veterano in fuga spinge la squadra ad una caccia all’uomo per tutta la città

ncis14_02_facebook_2017
NCIS 15, in prima Tv assoluta su Rai 2

Va in onda stasera su Rai Due la serie televisiva NCIS – Unità anticrimine 14. L’episodio che va in onda è il diciannovesimo che è andato in scena per la prima volta negli Stati Uniti d’America su CBS con il titolo originale The Wall lo scorso marzo. In Italia invece lo vediamo per la prima volta direttamente in chiaro senza passare per le pay tv. Sicuramente saranno in molti quelli a seguire la serie che ha sempre raccolto numerosi risposte in senso di share anche perché da quattordici anni ha appassionato un gruppo sempre più folto di personaggi. Staremo a vedere quali saranno le risposte sui social network con il pubblico che probabilmente commenterà numeroso. Potremo seguire NCIS – Unità anticrimine 14 su Rai 2 e anche in diretta streaming, grazie al portale Rai Play, sui nostri dispositivi mobili come pc, tablet e smartphone cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi) 

NCIS – UNITA’ ANTICRIMINE 14, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di oggi, domenica 8 ottobre 2017, Rai 2 trasmetterà un nuovo episodio di NCIS – Unità anticrimine 14, in prima Tv assoluta. Sarà il 19°, dal titolo “Il muro“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: un ufficiale donna dei Marines è malata di cancro e sta affrontando molto bene la sua malattia, ma c’è qualcosa che la tormenta. Durante un incontro con Gibbs (Mark Harmon) in ospedale, la donna rivela infatti di sentirsi in colpa per la scomparsa di uno degli uomini del suo equipaggio, Collins (Preston Jones), che aveva promesso di proteggere a costo della propria vita. Risulta che Collins sia morto cadendo dall’imbarcazione su cui stava viaggiando, ma Laura Ellison (Katherine Cunningham) è convinta che si tratti di un omicidio. Mentre Torres (Wilmer Valderrama) e McGee (Sean Murray) controllano la presunta scena del crimine, Gibbs chiede a Ducky (David McCallum) di usare i suoi contatti per far entrare Laura in un programma sperimentale. L’ufficiale in comando della nave rivela in seguito alla squadra che Collins si sarebbe gettato dal pontile a tarda notte, ma anche che il giorno prima era stato visto con un occhio nero. Dato che all’epoca Nicole Trainer (Angela Trimbur) era rimasta sconvolta dall’evento, Ellie (Emily Wickersham) e Quinn (Jennifer Esposito) decidono di interrogarla, scoprendo che Collins aveva avuto una lite con Holden Baxter (Lucas Kerr), un uomo che le aveva fatto qualche avance. Baxter rivela invece che Collins e Ellison avevano una relazione e che il regolamento della Marina lo vieta, motivo per cui aveva avvisato il sottufficiale di interrompere i rapporti con la donna. Nel corso delle ricerche, la squadra scopre che Collins potrebbe essere stato ucciso per un carico di droga in arrivo ed in cui sembra implicata anche la Trainer.

Quando Quinn e McGee raggiungono la sua abitazione, trovano tuttavia l’ex soldato privo di vita sul pavimento. Più tardi, Torres e Gibbs entrano in conflitto per la gestione delle indagini, mentre il resto della squadra scopre che Baxter è più responsabile di quanto voglia farlo sembrare. Torres raggiunge poi Laura per evitare che qualcuno possa avere ritorsioni nei suoi confronti, ma la donna intuisce che l’agente abbia dei problemi con la sua malattia. Laura intuisce infatti che Torres abbia già perso una persona cara per via del cancro e che per questo la tenga a distanza. Leon (Rocky Carroll) invece viene informato dai piani alti che una nave della Marina è stata perquisita e sono stati ritrovati diversi kg di droga. Gibbs esclude che la Trainer fosse a capo del giro di droga, ma ha comunque le idee chiare su come trovare il mandante. Il leader dell’NCIS ha infatti intuito che il manovratore è in realtà l’ufficiale in comando, Michael Vinton (Sean Carrigan), che ha ucciso Collins perché aveva scoperto il traffico di droga. In seguito ha ucciso anche la Trainer per evitare che la squadra riuscisse a farla parlare, per poi nascondere la droga nel sottotetto della nave.  

ANTICIPAZIONI PUNTATA 8 OTTOBRE 2017, EPISODIO 19 “IL MURO”

Nell’episodio di questa sera di NCIS 14, la squadra di Gibbs dovrà fare i conti con un veterano in costante fuga. L’uomo è infatti arrivato in città per assistere ad un memoriale dedicato al Vietnam e vista la sua impossibilità di partecipare all’evento da solo, gli è stato assegnato un ufficiale di accompagnamento. Quest’ultimo tuttavia viene ritrovato morto in circostante sospette ed il primo a rientrare fra i presunti responsabili è proprio il veterano. Le indagini diventeranno sempre più difficile a causa della fuga del principale indiziato, che metterà a dura prova Torres. Anche Gibbs avrà il suo da fare, dato che il veterano ha un carattere molto simile al suo e cercherà di dargli del filo da torcere. Dopo averlo recuperato in seguito alla fuga, l’ex soldato riuscirà inoltre a sparire ancora una volta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori