Airport/ Le curiosità sul film con Dean Martin (oggi, 24 novembre 2017)

- Cinzia Costa

Airport, il fil film in onda su Rete 4 oggi, venerdì 24 novembre 2017. Nel cast: Burt Lancaster e Dean Martin, alla regia George Seaton. La trama del film nel dettaglio.

airport_film_1
Il film nel pomeriggio di Rete 4

Una pellicola drammatica e catastrofica che è stata affidata alla regia di George Seaton mentre il soggetto è stato scritto da Arthur Hailey e la sceneggiatura curata dallo stesso regista. Il montaggio è stato realizzato da Stuart Gilmore con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Alfred Newman e con la scenografia di E. Person Ames in collaborazione con Alexander Golitzen. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti d’America nel 1970 con la durata di 137 minuti circa. In molte delle scene del film Airport viene impiegata una particolare tecnica denominata split screen, che consiste nel suddividere lo schermo in due o più inquadrature diverse. La tecnica è stata impiegata soprattutto nelle scene relative alle telefonate tra i protagonisti e la torre di controllo. Gran parte delle scene vennero girate nell’aeroporto di Minneapolis, dove ancora oggi è affissa una targa che ricorda ai passeggeri che le riprese di Airport avvennero proprio in quei luoghi. I due attori protagonisti del film, Burt Lancaster e Dean Martin, guadagnarono una vera e propria fortuna dal film. Oltre al compenso pattuito per la loro performance attoriale i due interpreti ricevettero anche un cospicuo bonus proporzionale agli incassi di Airport. Nel 1971 l’attrice Helen Hayes, che veste i panni di Ada Quonsett, si aggiudicò un Premio Oscar come miglior attrice non protagonista.

NEL CAST BURT LANCASTER

Il film Airport va  in onda su Rete 4 oggi, venerdì 24 novembre 2017, alle ore 15.50. Una pellicola drammatica diretta da George Seaton del 1970 che presenta un cast d’eccezione formato da alcuni degli attori hollywoodiani degli anni ’60 e ’70 più amati di tutti i tempi. Stiamo parlando di Burt Lancaster e Dean Martin. L’intera trama del film ha tratto ispirazione da un romanzo edito da Arthur Hailey. Si tratta della prima pellicola di una saga cinematografica composta da ben 4 film usciti rispettivamente nel 1975, 1977 e 1980. A completare il cast di Airport ci sono poi Jean Seberg, Jacqueline Bisset, George Kennedy e Helen Hayes. George Kennedy, che interpreta Joe Patroni (personaggi ricorrente anche nei sequel), è stato un noto attore americano scomparso nel febbraio del 2016. Tra i suoi ultimi lavori cinematografici citiamo The Gambler, Another happy day e Non bussare alla mia porta. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

AIRPORT, LA TRAMA DEL FILM

Mel Bakersfeld è un uomo depresso ed in preda alla disperazione per via degli ingenti debiti che non è in grado di onorare. Per salvare la sua situazione finanziaria e soprattutto proteggere sua moglie, decide di dirottare il volo Chiacago Roma. In questo modo la moglie potrà intascare il denaro derivante dalla sua polizza sulla vita. A cercare di dissuadere Mel dal compiere questo folle gesto è il tenente Vernon Demerest. Il tentativo però non va a buon fine a causa dell’interferenza di uno dei passeggeri, esasperato dalla difficile situazione. Mel non regge alla pressione e si fa esplodere nel bagno dell’aereo. Fortunatamente la deflagrazione non crea conseguenze catastrofiche. Tuttavia alcuni passeggeri rimangono gravemente feriti dall’impatto causato dall’esplosione. Con grande abilità il pilota e l’intero equipaggio riescono a far atterrare l’aereo a Chicago nonostante una terribile tempesta di neve imperversi sulla città. L’atterraggio sarà tutt’altro che semplice anche a causa della presenza di un velivolo fermo sulla pista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori