Io ci sono, film/ Oggi in tv su Rai 1: musiche di Franco Piersanti (25 novembre 2017)

- Cinzia Costa

Io ci sono, il film in onda su Rai 1 oggi, sabato 25 novembre 2017. Nel cast: Cristiana Capotondi, Alessandro Averone, Mariella Valentini, alla regia Luciano Manuzzi. Il dettaglio.

io_ci_sono_film
Il film in prima serata su Rai 1

Tra le caratteristiche da sottolineare in Io ci sono, film che è andato in onda su Rai Uno, c’è anche una splendida colonna sonora. Questa è stata affidata a Franco Piersanti. Il compositore è nato a Roma il 12 gennaio del 1950 e ha vinto in carriera tre David di Donatello per il miglior musicista rispettivamente con: Il ladro di bambini nel 1992, Lamerica nel 1995 e Il caimano del 2006. Sicuramente è un direttore d’orchestra di grande livello che ha curato praticamente tutta la filmografia di Nanni Moretti. Tra i suoi successi ricordiamo anche diversi film di Gianni Amelio e una collaborazione lunga anni con Gianni Da Campo. Un aspetto quello della musica che è stato curato davvero molto in Io ci sono grazie a momenti interessanti legati al crescere nei momenti di tensione e anche al calare in quelli in cui la narrazione diventa più legata al dialogo. (agg. di Matteo Fantozzi)

GIOELE DIX NEL CAST

Nel cast di Io ci sono, film in onda stasera su Rai Uno, c’è anche Gioele Dix che interpreta il ruolo del chirurgo Edoardo Caleffi. In realtà il vero nome dell’attore milanese classe 1956 David Ottolenghi. La sua carriera da attore è iniziata in teatro alla fine degli anni settanta quando era tra i promotori del Teatro degli Eguali. L’esordio al cinema arriva nel 1990 nel film Tracce di vita amorosa di Peter Del Monte, mentre quella sul piccolo schermo la dobbiamo a Fabrizio Laurenti quando nel 1993 lo fa debuttare in Tre passi nel delitto. L’anno prossimo lo vedremo di nuovo in sala con il nuovo film di Luca Miniero, Sono tornato. L’ultima volta invece risale al 2014 quando recitò in Confusi e felici di Massimiliano Bruno. Vedremo se il pubblico parlerà della sua parte a Io ci sono sui social network. (agg. di Matteo Fantozzi)

REGIA DI LUCIANO MANUZZI

Il film televisivo Io ci sono, in onda ora su Rai Uno, è stato diretto da Luciano Manuzzi che ne ha curato anche la sceneggiatura insieme a Monica Zapelli e Gabriele Fasano. Questi è nato a Cesena il 26 gennaio del 1952. Il suo debutto da regista arriva nel 1982 con Sconcerto Rock e successivamente sempre nello stesso anno con Fuori stagione. Il grande successo però arriva solo dieci anni dopo quando dirige Sabato italiano con Francesca Neri. Ha lavorato negli anni molto in televisione realizzando miniserie di successo come Il coraggio di Angela, Gli ultimi del Paraidso, Mister Ignis – L’operaio che fondò un impero e Le due leggi. Sicuramente è un regista molto bravo a capire i tempi della televisione e a far muovere sul piccolo schermo i protagonisti che ruotano attorno ai suoi film. Io ci sono è la sua ultima prova. (agg. di Matteo Fantozzi)

COME SEGUIRE IL FILM IN DIRETTA STREAMING

La prima serata di Rai 1 è dedicata alla storia di Lucia Annibali, l’avvocatessa sfregiata in volto con l’acido in un agguato commissionato dal suo ex fidanzato, Luca Varani, il 16 aprile 2013. La sua storia è diventata un film “Io ci sono” di Luciano Manuzzi in cui Lucia è interpretata da Cristiana Capotondi: “Per me Lucia è un vero eroe. Una persona che ha sfidato il dolore in maniera sempre ironica e autoironica. Ha una leggerezza davvero difficile da riscontrare nelle persone che hanno vissuto eventi così tragici. Per me è stato un ruolo complicato da interpretare ma allo stesso tempo dal punto di vista esistenziale è stata una delle avventure più belle fatte in questi anni”, ha detto l’attrice intervistata da Repubblica. Per l’attrice la scena più difficile da interpretare è stata quella dell’aggressione. Nel film, clicca qui per vedere un video del backstage, Cristiana Capotondi per interpretare l’avvocatessa di Pesaro si è sottoposta a molte ore di trucco. Ricordiamo che il film andrà in onda su Rai 1 a partire delle 21.25 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ

Una pellicola di genere biografia e drammatica che è stata affidata alla regia di Luciano Manucci che si è occupato anche del soggetto e della sceneggiatura con Monica Zappelli e Gabriele Fasano. La pellicola è stata prodotta in Italia nel 2016 con la durata di 100 minuti circa. Il film ha anche tratto ispirazione dal romanzo scritto dalla stessa Lucia Annibali ed intitolato Io ci sono – La mia storia di non amore. Per gli interpreti principali (Cristina Capotondi e Alessandro Averone) non è stato semplice immedesimarsi rispettivamente nei ruoli di Lucia Annibali e Luca Varani. La Capotandi ha descritto il personaggio di Lucia come una vera e propria eroina. Una delle sfide più ardue sul set è stata quella di recitare nelle scene in cui il personaggio aveva il volto coperto, essendo il movimento del viso molto importante nel lavoro di un attore. In queste scene ha dunque cercato di giocare con sfumature emotive. Andrea Averone ha invece descritto il personaggio di Luca Varani come un cattivo privo di fascino e sprovvisto temi tangibili su cui erigere le proprie argomentazioni.

CRISTIANA CAPOTONDI NEL CAST

Il film Io ci sono va in onda su Rai 1 oggi, sabato 25 novembre 2017, alle ore 21.25. Una pellicola biografica che è stata creata e prodotta per la tv ed è stata diretta nel 2016 da Luciano Manuzzi, che ne ha curato anche soggetto e sceneggiatura. Nel cast del film figurano Cristiana Capotondi, Alessandro Averone, Mariella Valentini, Denis Fasolo, Giovanni Bissaca e Sara D’Amario. La trama è interamente ispirata al triste caso di cronaca nera che vide protagonista l’avvocatessa Lucia Annibali, sfigurata dal suo ex compagno attraverso l’impiego di una sostanza acida. A vestire i panni della protagonista è Cristiana Capotondi, una delle attrici italiani più apprezzate e amate del nostro cinema. Celebri sono le sue interpretazioni in film come Notte prima degli esami, Come tu mi vuoi e La mafia uccide solo d’estate. Ma vediamo insieme la trama del film.

IO CI SONO, LA TRAMA DEL FILM

Il film ha inizio descrivendo i terribili attimi in cui la giovane e brillante avvocatessa Lucia Annibali viene barbaramente assalita da uno sconosciuto che sfregia il suo volto gettandole una sostanza acida sul viso. Poco dopo la storia compie un balzo temporale a ritroso di un anno, descrivendo il primo incontro tra Lucia e l’avvocato Luca Varani (l’uomo accusato di aver ordinato l’esecuzione). Quest’ultimo, fin da subito inizia un corteggiamento serrato e tra i due si instaura una relazione sentimentale caratterizzata da alti e bassi. Dopo vari mesi di frequentazione la storia arriva al capolinea, con Lucia più che mai decisa a troncare la relazione, soprattutto dopo aver scoperto che Luca è ancora legato alla sua ex fidanzata Sara. Dopo questo lungo flash back, la narrazione torna al presente, con l’avvocatessa che descrive il momento dell’aggressione. Un uomo a volto coperto si sarebbe nascosto nel suo appartamento gettandole addosso un acido che le ha provocato ustioni di terzo grado. Il racconto avviene con Lucia ancora in piena convalescenza in ospedale. Un nuovo flash back descrive i mesi precedenti l’aggressione in cui Lucia veniva perseguitata da Luca, contrario alla fine del loro rapporto. Secondo le prove raccolte da un investigatore privato assunto dalla stessa Lucia, Luca avrebbe assoldato due criminali rumeni per compiere il folle gesto ai danni dell’avvocatessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori