ULISSE, IL PIACERE DELLA SCOPERTA/ Anticipazioni puntata 4 novembre: lettera dei fan a un bimbo immaginario

- Stella Dibenedetto

Ulisse, il piacere della scoperta, anticipazioni puntata 4 novembre: Alberto Angela racconta i segreti, le storie e le difficoltà delle isole del Mediterraneo e non solo.

Alberto_Angela_foto
Alberto Angela

Torna l’appuntamento con Ulisse, il piacere della scoperta su Rai Tre con Alberto Angela. Come sempre la pagina dei fan decide di pubblicare un post simpatico per introdurre la puntata che tratta di viaggi tra isole e tesori all’interno dello splendido panorama del Mar Mediterraneo. E’ così che i fan puntano sulla citazione colta della canzone di Edoardo Bennato, L’Isola che non c’è. Poi si arriva anche a una simpatica lettera per un bimbo immaginario che sicuramente sogna la possibilità di viaggiare proprio su di una splendida isola dove vivere magiche avventure. Leggiamo: “Carissimi, chi da bambino non ha mai immaginato di raggiungere un’isola immaginaria come i personaggi capitanati da Peter Pan?”, clicca qui per la foto e per i commenti dei follower. Siamo pronti a un viaggio fatto sia di fantasia che della razionalità dei dati pronti a regalare emozioni e meraviglie ancora da scoprire. (agg. di Matteo Fantozzi)

UN LUNGO VIAGGIO TRA ISOLE E TESORI

Una puntata appassionante, tra storia e mito quella di Ulisse – Il piacere della scoperta in onda questa sera. Alberto Angela, per l’appuntamento di sabato 4 novembre in prima serata su Rai3, propone un viaggio che toccherà molte isole, e non solo da un punto di vista geografico. Si parte dall’Isola Maggiore del Lago Trasimeno per raccontare poi storie di cui sono protagoniste le tante isole sulla terra e della loro nascite, sempre diversa e con una storia a sè. Le isole d’altronde sono davvero tante, grandi e piccole, e nascondono tesori archeologici come quelli del mare di Levanzo in Sicilia dove il conduttore Alberto Angela in una immersione mostrerà i reperti del naufragio di una nave romana. Ma ritroveremo anche tesori immaginari come quello che sarebbe stato ritrovato sull’isola di Montecristo da Edmond Dantès, il famoso Conte di Montecristo. (Anna Montesano)

UN APPUNTAMENTO IMPERDIBILE

Continua il successo di Ulisse, il piacere della scoperta. Il programma culturale di Raitre continua ad essere molto seguito dagli amanti della storia, delle scienza e dell’arte. La scorsa puntata dedicata al Colosseo, il monumento più famoso nel mondo della civiltà romana, è stata seguita da 1.921.000 spettatori pari ad uno share del 9%. Dopo il successo della settimana scorsa, dunque, Alberto Angela punta a ripetersi con una puntata dedicata ai segreti delle isole. A partire dalle 21.15, Alberto Angela racconterà le storie di cui sono protagoniste le tante isole nate improvvisamente, scomparse nel corso degli anni e cambiate con il tempo a causa di eventi naturali. Le storie riguardano anche le specie animali: alcuni sono scomparsi mentre altri sopravvivono solo su determinate isole, in alcuni casi con caratteristiche diverse. Ci sono, poi, le storie dedicate agli uomini di cui alcuni hanno scelto di vivere su determinate isole, altri, invece, sono costretti dalle circostanze o dalla giustizia.

ULISSE, ANTICIPAZIONI: TUTTE LE ISOLE DELLA PUNTATA

Alberto Angela si sposterà da un’isola all’altra per svelare anche i misteri che spesso accompagnano le storie delle isole. Il primo racconto sarà dedicato all’Isola Maggiore del Lago Trasimeno. Tra le Grandi Isole del Mediterraneo ci sono dei veri tesori archeologici come quelli del mare di Levanzo in Sicilia dove Alberto Angela mostrerà i reperti del naufragio di una nave romana e tesori immaginari come quello che sarebbe stato ritrovato sull’isola di Montecristo da Edmond Dantès, il famoso Conte di Montecristo. Alberto Angela, poi, parlerà delle isole che, nel corso della storia, sono stati approdi obbligati anche per importanti uomini come L’isola d’Elba e l’isola di Sant’Elena che hanno ospitato Napoleone Bonaparte, Ellis Island, approdo obbligato degli emigrati italiani costretti alla quarantena e l’isola di Alcatraz o Port Arthur in Tasmania, famose per essere le sedi di penitenziari a prova di evasione. Si parlerà, poi, di Capri, scelta dall’imperatore Tiberio per il suo splendido isolamento. Alberto Angela, però, non mostrerà solo la parte bella delle isole ma racconterà anche le difficoltà che, spesso, gli abitanti devono affrontare quotidianamente. E’ il caso dei cittadini delle Isole Tremiti, in Puglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori