Alberico Lemme, la dieta / L’Ordine dei Farmacisti lo convoca a Milano: siamo alla resa dei conti? (Domenica Live, oggi 12 febbraio 2017)

- La Redazione

Alberico Lemme, la dieta: ultime notizie, incursore a Sanremo durante il Festival e nel mirino dell’Ordine dei Medici per le sue diete prescritte. “Bisogna fare diagnosi medica prima”

domenicalive
Domenica Live

«Mi ha rovinato la vita, ora denuncio tutti» minaccia a Domenica Live una ex paziente di Alberico Lemme. Raffaella racconta di aver seguito per 28 giorni la dieta del farmacista e di aver poi cambiato idea: «Non ho apprezzato quel tipo di alimentazione: la prima fase è un regime dittatoriale. Non potevo chiamarlo, risponde solo a chi va in televisione». L’ex paziente di Lemme rivela poi di aver intrapreso un altro percorso grazie al quale sta prendendo peso e mostra le foto che testimoniano i risultati ottenuti finora. «Non insegna ad alimentarsi in modo sano, ma a seguire un regime dittatoriale» aggiunge Raffaella, che poi va all’attacco con un’accusa pesante: «Quando l’ho chiamato l’ultima volta mi ha detto che avrei dovuto pagare 240 euro per parlare al telefono con lui». I toni della polemica si accendono ulteriormente a Domenica Live, ma Lemme replica sostenendo di aver “espulso la cadetta”. «Non sono un truffatore, ma un farmacista che parla di biochimica alimentare» dichiara Lemme prima di entrare nella sede di Milano dell’Ordine dei Farmacisti, come evidenza il servizio mandato in onda da Domenica Live. Dopo 50 minuti il farmacista esce e svela alcuni particolari del colloquio: «Mi hanno consegnate denunce da vari enti che mi contestano il fatto che io faccia guarire le persone. Dovrò dare una risposta entro 30 giorni. Darò le mie spiegazioni e ci sarà da ridere».

Alberico Lemme è spacciato? Finito nel mirino dell’Ordine dei Medici, che chiedono l’intervento dei Nas, il farmacista non si arrende e rilancia la sua dieta a Domenica Live. «Caro Alberico, la tua dieta funziona» ha dichiarato Massimiliano Cavallari dei Fichi d’India nello studio di Barbara d’Urso, aggiungendo di aver perso 12 chili in un mese grazie a Lemme e di aver smesso solo perché era impegnato in un tournée. L’attrice Nadia Rinaldi, invece, ha attacco il farmacista: «La comunità scientifica non ha ancora approvato questa dieta». Lo stesso fa Emanuela Arizzi, velona di Striscia che pesa 177 kg: «Dobbiamo farci curare da gente specializzata». A Domenica Live viene mandato poi in onda un servizio su un paziente di Alberico Lemme, che sostiene di non avere pelle in eccesso dopo aver perso quasi 40 chili con la dieta del farmacista: le immagini, però, dimostrano il contrario. Ma cosa ha combinato Alberico Lemme a Sanremo? Lo svelerà Barbara d’Urso.

Poteva mancare anche oggi il caso Alberico Lemme a Domenica Live? Sapete già la risposta: le mirabolanti avventure del farmacista più contestato della tv con le sue diete “rivoluzionarie” tornano da Barbara D’Urso dopo una settimana molto particolare e con importanti novità, questa volta davvero serie, sul caso-Lemme. «Un atto medico può essere compiuto “solo da un medico. Chi lo fa svolge la professione di medico, chi non è un medico non può farlo». A sostenerlo, con decisione, Giuseppe Lavra, presidente dell’Ordine dei medici di Roma, a proposito della vicenda di Alberico Lemme, ospite del programma ‘Domenica live’. Attacco importante di cui oggi la trasmissione condotta da Barbara D’Urso dovrà cercare di rispondere alla dura contestazione dell’Ordine. «Non è sufficiente che uno si presenti pubblicamente e dichiari di svolgere una determinata professione- ha detto Lavra a Radio Cusano Campus- e di avere determinate competenze di formazione: nella fattispecie Lemme dice di essere un farmacista. Di fatto svolge una professione che non gli appartiene, compiendo un atto medico. E non può farlo». Ancora più duro Lavra nel finale dell’intervento sul caso delle diete Lemme, questa volta contro la stessa Mediaset: «Per questo ci siamo rivolti alla presidenza Mediaset, forse loro stessi non hanno capito, in qualche modo hanno una complicità. È un programma di intrattenimento? Non andassero fuori dai limiti. Non deve diventare una cosa seria».

Dopo le critiche dell’ordine dei farmacisti e poi anche dei Medici, Alberico Lemme tornerà in studio come di consueto per il dibattito-show tra le due fazioni pro e anti-Lemme, oppure sarà speciale “inviato” dall’Ariston? Eh già, il vulcanico farmacista di Desio, ma con chiare origini pugliesi, è stato visto in questi giorni appostato fuori dal teatro del Festival di Sanremo, per cercare di convincere/opportunare/fare spettacolo con possibili nuovi clienti e adepti per le sue diete. Sarà riuscito il buon Lemme ad intervistare i conduttori del Festival appena concluso, Carlo Conti e Maria De Filippi? Avrà attirato nuovi clienti? Avrà fatto il suo solito show? Inutile, non resta che attendere la diretta del programma per scoprire cosa si sarà invento questa volta Lemme per far parlare di sì, ancora una volta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori