Elena/ Giusy Buscemi: diventerà prima ballerina? Intanto i fan sono curiosi della sua vita privata (C’era una volta Studio Uno, 14 febbraio)

- La Redazione

Elena, personaggio interpretato da Giusy Buscemi: è un’aspirante ballerina molto determinata, ma dovrà affrontare delle prove difficili (C’era una volta Studio Uno, oggi 14 febbraio)

Giusy_Buscemi_Cera_una_volta_2017_comunicato
C'era una volta Studio Uno

Giusy Buscemi interpreta il ruolo di Elena in C’era una volta Studio Uno e staremo a vedere stasera nel secondo e ultimo appuntamento se la ragazza riuscirà a diventare la prima ballerina. Sicuramente una serie avvincente e un personaggio molto amato il suo, ma chi è Giusy Buscemi nella vita privata? Aumenta la curiosità dei fan che adorano questa bellissima ragazza che però giustamente tiene riservati i suoi affetti privati. La ragazza è sembrata nelle recenti apparizioni, una su tutte quella al Festival di Sanremo 2017, molto timida di fronte alle telecamere quando non si tratta di recitare. Sui social network poi Giusy Buscemi c’è, ma tende ad usarli come strumento professionale tenendo al di fuori la sua vita privata. Ad esempio non si sa nemmeno se questa splendida ragazza sia fidanzata o meno. Scelte e punti di vista alla fine se Giusy Buscemi vive felice così è giusto rispettare le sue scelte anche se la curiosità del pubblico aumenta giorno dopo giorno.

Elena, personaggio interpretato da Giusy Buscemi, è una delle tre ragazze che aspirano a lavorare in Rai, nella fiction C’era una volta Studio Uno, insieme a Rita e Giulia: le tre si conoscono a un casting e da lì nasce un’amicizia che lega sempre di più. Elena ha 25 anni e sogna di fare la prima ballerina. È fidanzata con un ragazzo appartenente all’alta borghesia ma scoprirà, a proprie spese, che la sua storia non è tutta rose e fiori come aveva pensato sino dal primo momento, anzi. Elena è una ragazza all’apparenza molto sicura di se stessa, ma che nasconde una grande fragilità ed il bisogno di essere amata realmente. La madre, alcolista, attribuisce alla nascita della figlia la sua insoddisfazione, dandole la colpa di non averle permesso di andare avanti nella vita come avrebbe voluto. Elena si presenta al provino in Rai per essere assunta nel corpo di ballo: viene presa per aver fatto gli occhi dolci al dirigente della Rai, Luigi Bocci, su parere contrario di Stefano, l’assistente coreografo. Con quest’ultimo Elena non avrà vita facile, dato che Stefano la invita ad impegnarsi più degli altri se vuole andare da qualche parte. Bocci continua a sostenerla sotto la sua ala protettrice, sperando di ricevere da lei qualcosa in cambio. Nel frattempo, la ragazza scopre che il suo fidanzato non ha mai avuto intenzioni serie con lei, ciò la sprona a lavorare ancora più duramente e a dedicare tutte le energie al suo lavoro di ballerina. Così facendo riesce, piano piano, a far cambiare idea al coreografo Stefano. Elena è arrivata ad un punto della sua vita in cui deve ripartire da se stessa ed in questo riceve l’aiuto delle due ragazze conosciute in Rai, Giulia e Rita, le quali stanno vivendo un periodo particolare della loro vita, tra carriere da avviare e amori in difficoltà. Le tre giovani si fanno forza l’una con l’altra, scegliendo di affittare insieme un appartamento.

Nella seconda puntata, in onda stasera 14 febbraio 2017, di C‘era una volta Studio Uno, vedremo una Elena che, nonostante la delusioni amorose, sembra aver trovato riscatto sul lavoro. La ragazza, aiutata da Stefano, si impegnerà tanto per ottenere il ruolo di prima ballerina. Obiettivo che, però, non viene raggiunto: ciò la porta ad allontanarsi da Stefano. Riuscirà comunque a diventare, grazie a Luigi Bocci con il quale intraprende una relazione, la soubrette di un nuovo programma che andrà in onda al posto di Studio 1. Per scoprire come andrà a finire non rimane che guardare, stasera a partire dalle 21.00, la seconda puntata in onda su Rai 1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori