MASTERCHEF ITALIA 2017/ Ed.6, diretta: eliminati Michele e Loredana, restano in quattro per la semifinale (nomination oggi, 23 febbraio)

- La Redazione

MasterChef Italia 6, Ed.2017 decima puntata: diretta, concorrenti ed eliminati. Chi saranno i semifinalisti? La promessa di Valerio Braschi verrà mantenuta? (oggi, 23 febbraio)

MasterChef_Italia_r439
masterchef italia 6

La spesa è fatta e Gloria e Loredana devono impegnarsi al massimo per evitare di essere eliminate da Masterchef Italia 2017. Gli ingredienti sono equilibrati per entrambe, la posta in palio è altissima ma le due concorrenti non sembrano intimidite di fronte ad un momento tanto importante. Gloria propone il ‘coniglio a mille sapori’ ma Canavacciuolo la critica, mentre Cracco ne apprezza il sapore. Loredana presenta ‘questo cuore non è di un coniglio’ ma la carne è letteralmente immangiabile, definita ‘un elastico’ da Joe Bastianich. Purtroppo per lei le cose non si mettono bene: proprio nel giorno in cui Gloria sembrava essere vicina all’addio, Loredana commette un errore più grande del suo. E’ lei ad essere la seconda eliminata di oggi, mentre Gloria sale in balconata tra le lacrime abbracciando l’amica Margherita. Loredana ottiene però i complimenti dei giudici, soprattutto di Bruno Barbieri.

Il Pressure Test di Masterchef Italia mette duramente alla prova i concorrenti che devono preparare un pasto per i giudici: si tratta di una lunch box che deve essere appetitosa, seguendo i consigli rilasciati dai quattro diretti interessati. Gloria, Margherita e Valerio devono quindi fare molta attenzione alle indicazioni che sono state date e ai gusti dei giudici, e non va dimenticata neppure la dieta di Canavacciuolo… I minuti a disposizione sono 45 per soddisfare dei palati raffinati, chi avrà la meglio? E’ il momento degli assaggi: la prima è Margherita che convince pienamente Canavacciuolo mentre Joe non può paragonare i calamari con quelli della sua mamma. Male Gloria sia per Barbieri che per Bastianich, che la critica per avere presentato salmone e patate bollite. Le cose per lei si mettono male. Valerio sbaglia la cottura della pasta ma azzecca le polpette, tanto che Joe non resiste e va ad assaggiarle. Il suo piatto è infatti ancora da ‘letto d’ospedale’. Margherita e Valerio sono i migliori e possono salire in balconata. Gloria è costretta a sfidare Loredana nel duello finale, facendo prima una spesa a dir poco complicata.

Sono solo quattro i concorrenti che partecipano alla prova in esterna di oggi a Masterchef Italia 2017. L’obiettivo è di proporre un piatto artistico, che prenda in considerazione alcune immagini inviate dai critici ai concorrenti, sottolineando l’aspetto ludico. Ma sarà indispensabile anche fare attenzione al gusto! La prima a presentarsi davanti ai due giovani critici culinari è Cristina che propone uno sgombro, giocando con il caldo e il freddo. Viene fatto qualche appunto sulla maionese ma per il resto i due giovani esperti non si sbilanciano, limitandosi a prendere degli appunti. E’ il momento di Valerio con i suoi gnocchetti di ceci, presentati in maniera a dir poco particolare. La scelta sembra essere buona anche se il concorrente potrebbe avere esagerato con gli ingredienti. Gloria si sbilancia con l’impiattamento e entusiasma sia per la componente ludica che per quella orientale. Sembra proprio avere colpito nel vivo! Manca solo il piatto di Margherita, molto più tradizionale rispetto a quello dell’amica ma comunque molto apprezzato. E’ il momento della proclamazione del vincitore: Cristina si aggiudica la prova, Gloria, Margherita e Valerio rivedono Loredana al Pressure Test.

Il primo eliminato della decima puntata di Masterchef Italia è stato scelto. Michele ha abbandonato il programma e non potrà partecipare alla prova in esterna che avrà luogo nel Palazzo dell’Arte della Triennale di Milano. Gli aspiranti chef sono attesi dal più difficile dei momenti: per la prima volta dovranno essere sottoposti al giudizio di importanti critici letterari, considerati tra i palati più attendibili del momento nonostante la loro giovane età. Si tratta di Lorenzo Sandano e Paolo Vizzari che giudicheranno sia il sapore che l’estetica della piatto che verrà preparato per loro. Considerando il ristretto numero di partecipanti, non ci sarà più una prova a squadre ma ognuno concorrerà per se stesso. Cristina decide di cucinare lo sgombro dell’Adriatico, passando la faraona a Margherita e a Valerio i legumi (lenticchie, ceci, piselli e fagioli). La costruzione del piatto dovrà essere effettuata prendendo come spunto alcune immagini che verranno loro sottoposte dai due critici. I quattro giudici aiuteranno i concorrenti per fare i modo che la loro proposta colpisca nel segno.

La prima eliminazione della decima puntata di Masterchef Italia 2017 si avvicina: l’Invention Test è cominciata e Margherita deve annunciare la sua scelta. Con quale ingrediente si cimenterà insieme ai suoi cinque compagni? Dopo brevi riflessioni da parte della vincitrice della Mistery Box, i giudici informano i concorrenti che dovranno utilizzare il plancton nella loro creazione. C’è solo un’ultima raccomandazione da parte di Carlo Cracco: il plancton non va sprecato perché costa migliaia di euro al chilo. Riuscirà Margherita a sfruttare il suo vantaggio, soprattutto relativo al fatto che l’ingrediente da lei scelto dovrà essere diluito. Michele è nel pallone, ha scelto in dispensa pesce e carne ma neppure una verdura. Le cose per lui non si mettono bene! Margherita non deve perdere l’opportunità che le è stata data e prepara un risotto nel quale diluire una piccolissima quantità di plancton. E’ il momento della presentazione dei piatti: la prima davanti ai giudici è proprio Margherita con il risotto che soddisfa sia Bastianich che Canavacciuolo. Cristina propone tagliatelle al profumo di mare: anche lei è promossa! Per Loredana arriva ‘l’acqua di plancton’ ma il suo piatto è contorto quando la cuoca che lo ha proposto. Barbieri le dice che ha voluto strafare. Gli gnocchi di Valerio sono molto buoni per Cracco, i maccheroni di Gloria non sono completi, mentre il polipo di Michele è un vero disastro. L’espressione di Barbieri basta per capire quale sarà il suo destino? Cristina è la migliore e avrà un vantaggio nella prossima prova in esterna. I peggiori sono Michele e Loredana: lei va direttamente al Pressure Test, Michele è eliminato.

Prosegue la Mistery Box della decima puntata di Masterchef Italia: i concorrenti sono alle prese con una prova insidiosa che chiede il rispetto di antiche ricette dedicate a famose opere liriche. Il tempo è scaduto, ed è il momento di controllare il lavoro fatto da ogni aspirante chef: i migliori sono Gloria, con l’anguilla in ginocchioni, seguita da Margherita con il filetto alla Rossini. Conclude il trio dei più bravi Cristina, con una cottura delle costolette perfetta, soprattutto nella panatura (anche se viene criticata per l’impiattamento). Le tre ragazze ottengono i complimenti dei giudici ma è Margherita ad aggiudicarsi la prova, seguendo i giudici in dispensa per conoscere il vantaggio per l’Invention Test. Sono tre gli ingredienti sotto la cloche, ognuno dei quali è particolare e poco conosciuti. Si parte dai fichi d’India, che hanno un sapore molto simile a quello delle zucchine. E’ poi la volta del plancton marino, che si usa diluendolo in acqua più che altro come insaporitore. Il terzo ingrediente è caratterizzano dai limoni di mare.

La decima puntata di Masterchef Italia 2017 si apre con la presentazione di sei sedie, nelle quali i sei concorrenti rimasti in gara possono accomodarsi. Di fronte a loro ci sono sei Mistery Box, sotto le quali è presente una locandina di una diversa opera lirica. Ogni concorrente deve scegliere un numero: Loredana si aggiudica La traviata, a Cristina tocca la Carmen, per Valerio c’è Il flauto magico di Mozart, per Michele arriva la Norma. Concludono Gloria con la Turandot e Margherita con Il barbiere di Siviglia. I concorrenti devono preparare un piatto ispirato a questi grandi successi, seguendo le orme di famosi cuochi che negli anni hanno creato dei menù ad essi dedicati. Non sarà facile, soprattutto per Valerio che dovrà prepararare le famose ‘Palle di Mozart’: riuscirà a cavarsela anche con i dolci? Dopo qualche canto e i racconti delle vicende legate a queste indimenticabili opere, non c’è più spazio per il divertimento: i concorrenti devono correre in dispensa dove possono trovare un cestino già pronto e soprattutto la ricetta del piatto che dovranno preparare. I minuti a disposizione sono 45, chi saranno i migliori?

La sesta stagione di Masterchef Italia è in dirittura d’arrivo. Sono solo sei i concorrenti ancora in gara, pronti a sfidarsi per non perdere l’occasione di una vita intera: diventare il sesto Masterchef d’Italia, aggiudicarsi 100.000 euro e pubblicare un proprio libro di ricette. Per sperare di passare il turno sarà indispensabile superare la nuova Mistery Box con la quale si aprirà la puntata odierna: l’obiettivo sarà quello di sapere unire cibo e immagine, raffigurando una vera opera d’arte. Non basterà dunque preparare un piatto ‘buono’, la bellezza questa sera sarà un fattore indispensabile, sia nella Mistery che successivamente nella prova in esterna. Chi si aggiudicherà la prima prova potrà avere un grande vantaggio per l’Invention Test, nel quale questa sera dovrà essere utilizzato un ingrediente rarissimo del quale non è stato svelato il nome. La curiosità è molto alta, così come il desiderio di conoscere i nomi dei due prossimi eliminati. Teniamoci pronti, manca pochissimo…

Solo poche ore ci separano dalla nuova puntata di Masterchef Italia 2017 e gli amanti del cooking show di Sky Uno non vedono l’ora di scoprire come se la caveranno i sei concorrenti rimasti in gara in questo nuovo appuntamento che segnerà la fine dei giochi per due di loro. Una delle prove sarà all’insegna della musica come sappiamo e nell’anteprima abbiamo visto i giudici particolarmente di buonumore: saranno indulgenti con gli aspiranti cuochi? Bruno Barbieri ha annunciato che “stasera si canta! sul suo profilo Facebook mentre lo chef Antonino Cannavacciuolo ha ricordato l’appuntamento di oggi, 23 febbraio 2017, a modo suo: “E’ giovedì uagliù! Stasera c’è @MasterChef_it ci vediamo alle 21.15 #MasterChefIt”. Difficile dire di no a chef Antonino e alle sue poderose pacche sulla schiena: in un paio d’ore il suo invito è stato raccolto da oltre 130 fans che hanno fatto girare il tweet con i loro like: clicca qui per vederlo. – Decima puntata per Masterchef Italia 2017. Il cooking show di Sky torna questa sera per una nuova puntata e un nuovo eliminato ad un passo dalla finalissima che presto decreterà il sesto masterchef italiano. Mentre le nuove selezioni per la prossima stagione sono già iniziate, i concorrenti rimasti in gara si preparano a sfidarsi in una prova in esterna atipica e significativa. Gli aspiranti chef si ritroveranno all’interno del Palazzo dell’Arte di Milano, sede della Triennale, per mettersi ai fornelli e creare una piccola opera d’arte culinaria che solo due critici gastronomici d’eccezione avranno il compito di giudicare. Di chi stiamo parlando? Del giovane critico del Gambero Rosso, Lorenzo Sandano, e della 26enne firma della guida dell’Espresso, Paolo Vizzari. Come andrà a finire per i nostri concorrenti? Riusciranno a conquistare i due esperti ed evitare il Pressur Test e la conseguente eliminazione oppure no? Scopriremo questa sera chi di loro tornerà in balconata e chi suderà sette camicie ai fornelli della cucina di Masterchef. 

Sarà una puntata all’insegna della musica quella di Masterchef Italia 2017 che vedremo in onda stasera alle 21.15 su Sky Uno. Come ci viene mostrato nel video promo, i concorrenti dovranno scegliere tra diverse opere liriche e per presentarle i giudici Cracco, Cannavacciuolo, Bastianich e Barbieri si metteranno addirittura a cantare come se fossero sul palcoscenico teatrale. Sulle note de Il Barbiere di Siviglia, vedremo addirittura Antonino Cannavacciuolo muoversi a tempo di musica alle spalle dei colleghi nell’ilarità generale. La voglia di muoversi sulle note della grande opera di Gioachino Rossini coinvolgerà anche gli altri giudici e tutti e quattro si uniranno in un abbraccio camminando da un lato all’altro del palco. “Largo al Factotum” e le altre opere liriche stimoleranno la creatività dei sei concorrenti rimasti in gara? Due di loro dovranno però abbandonare la competizione proprio sul più bello, ora che manca pochissimo alla finale. Clicca qui per vedere il video promo.

Decima puntata in compagnia di MasterChef Italia 6: stasera, giovedì 23 gennaio 2017, i quattro giudici – Joe Bastianich e gli chef Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Carlo Cracco – torneranno al cospetto dei sei aspiranti chef che possono continuare la corsa. Dopo l’addio di Gabriele Gatti e Michele Pirozzi la scorsa settimana, sono rimasti solamente i due giovanissimi Valerio Braschi e Michele Pirozzi a difendersi con i denti, le unghie e le padelle contro le altre quattro aggueritisime aspiranti vincitrici, che rispondono ai nomi di Loredana Martori, Margherita Russo, Cristina Nicolini e Gloria Enrico. La sfida si fa ancora più tosta, dal momento che anche il minimo errore potrebbe costare carissimo: arrivati a questo punto ognuno dovrà davvero iniziare a giocare per se stesso, dal momento che la finalissima – durante la quale verrà proclamato il sesto MasterChef italiano – è alle porte. Loredana Martori è certamente, tra i sei ancora in gara, la sfidante che ha più chance di guadagnarsi il titolo di finalista: sempre lucida e preparatissima, sarà difficile vederla capitolare. Michele Ghedini è forse l’anello più debole, riuscirà a farcela anche stasera o verrà eliminato lasciando solo il suo comare Braschi? Staremo a vedere.

Valerio Braschi, a MasterChef Italia 2017, ha detto addio a Michele Pirozzi tra le lacrime. Il giovanissimo aspirante chef del cooking talent di Sky Uno ha davvero mal digerito cha sia Cristina, che Gloria che Margherita siano riuscite a salire in balconata lasciando giù Michele, che ha dovuto togliersi il grembiule e abbandonare le cucine. Valerio aveva fin da subito riconosciuto il talento di Pirozzi, e tutti si erano ormai affezionati alla sua grande umanità e semplicità. Non a caso, nonostante diverse sfide anche a carattere personale, Pirozzi aveva stretto amicizia anche con un’altra concorrente molto amata dai telespettatori di MasterChef Italia, Giulia Brandi, che se n’è andata sulle note dell’ultimo ballo con Joe Bastianich. Di fronte ai saluti di Pirozzi, dunque, Braschi si è fatto una promessa, solo sussurrata in balconata: le eliminerà tutte e quattro, da Cristina a Margherita, da Gloria a Loredana. Rimarranno davvero solo lui e Michele Ghedini per occupare i primi grandini del podio? Staremo a vedere se e chi riuscirà a mandare a casa più tardi…

Non si scherza più a MasterChef Italia 6: chi sbaglia esce, e sarebbe un peccato essere eliminati quando la meta è tanto vicina, come sottolinea la voce di Carlo Cracco nel promo diffuso in questi giorni su Sky Uno. Stasera i concorrenti ancora in gara dovranno confrontarsi con una prova che non è nuova all’interno delle cucine di MasterChef: ci saranno infatti due critici gastronomici a giudicare i piatti realizzati da Valerio, Gloria, Loredana, Michele, Margherita e Cristina. Anche l’anno scorso gli aspiranti chef si erano dovuti confrontare con il palato finissimo e allenato di un critico, Enzo Vizzari: questa volta, invece, saranno due, giovanissimi. Entrambi Under 30, rispondono ai nomi di Lorenzo Sandano e Paolo Vizzari, proprio il figlio di Enzo. I piatti dovranno essere delle vere proprie opere d’arte, sia per quanto riguarda l’aspetto che per quanto concerne il gusto. Chi li stupirà?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori