MICHELE GHEDINI/ Come verrà giudicato il suo piatto creativo? (Masterchef Italia 6, oggi 23 febbraio 2017)

- La Redazione

Michele Ghedini, è il concorrente del talent culinario in onda questa sera su Sky Uno. Come verrà giudicato il suo piatto creativo questa sera? (Masterchef 6, 23 febbraio 2017)  

Masterchef_6_Giudici_Concorrenti_comunicato
MasterChef Italia 6

Nell’ultima puntata andata in onda di Masterchef Italia 6, di giovedì 16 Febbraio, il giovane mantovano Michele Ghedini si trova ad avere a che fare con una Mistery Box dietetica, in cui il protagonista è giudice Antonino Cannavacciuolo e il suo fabbisogno giornaliero: il compito di tutti i concorrenti è di realizzare un piatto di sole 800 calorie che possa aiutare l’ironico chef a perdere peso ma non il sorriso, con una ricetta leggera e allo stesso tempo gustosa e ricca di sapore. Nonostante l’impegno, il ragazzo non riesce a qualificarsi tra i tre migliori piatti della Mistery Box, ma il successo non tarda a bussare alla porta. L’Invention consiste nel realizzare un piatto a stelle e strisce, di impronta americana, illustrato dall’orgoglioso giudice Mister Joe Bastianich, che per una volta può sentirsi a casa attraverso la sua cultura culinaria e scherzare ironicamente con i colleghi giudici italiani: Michele Ghedini deve cucinare un Gumbo della Luisiana, una sorta di stufato con riso, gamberi e roux di burro e farina. Grazie a questo piatto, Michele risulta il migliore e vince la prova dell’Invention, qualificandosi come caposquadra nell’esterna della puntata successiva. Ci troviamo a Guarene, nel cuore del Roero, e le due brigate devono cucinare il bollito misto, una preparazione molto antica che prevede diversi tipi di carne e diverse cotture, tra cui anche le frattaglie, da abbinare a verdura e salse particolari: dopo una prova impegnativa, Michele e i suoi compagni della squadra blu, Loredana e Valerio, riescono a vincere la gara e salire direttamente in balconata, evitando la Pressure. 

Nella puntata scorsa, il concorrente Michele Ghedini ha dimostrato di riuscire a concentrarsi e armonizzare la sua innata e spregiudicata creatività con la capacità di riflettere e usare la razionalità e la disciplina: il suo Gumbo si è dimostrato il migliore tra tutti, e durante la prova in esterna si è comportato da buon capitano, riuscendo a gestire l’esuberante Loredana e ad abbassare la testa di fronte agli errori, senza perdersi d’animo e portando a casa la gara e la vittoria. Pare che si sia aperto un importante spiraglio di luce per Michele, e che stia facendo valere le sue capacità, dimostrando tutte le carte in regola per andare avanti nella competizione ancora per molto tempo. 

Nella puntata di questa sera, Michele dovrà cucinare un piatto proveniente dal mondo del cinema, una delle prove tipiche degli ultimi episodi del cooking show più amato degli italiani, ed essere successivamente giudicato nell’esterna da critici culinari giovani e di avanguardia, una prova perfetta per il giovane lombardo fresco e creativo, che piano piano sta trovando la sua strada e la propria motivazione dopo un periodo di fallimenti scolastici e noia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori