Grace di Monaco/ Nicole Kidman e Tim Roth nel film su Rai Movie: l’accoglienza della critica

- La Redazione

Grace di Monaco, il film in onda su Rai Movie oggi, martedì 28 febbraio 2017. Nel cast: Nicole Kidman, Tim Roth e Frank Langella, alla regia Olivier Dahan. La trama del film nel dettaglio. 

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

Grace di Monaco è il film che andrà in onda su Rai Movie oggi, martedì 28 febbraio 2017, in prima serata. Una pellicola di genere biografica e drammatica, che è stata affidata alla regia Olivier Dahan. Il film Grace di Monaco ha aperto il Festival del Cinema di Cannes del 2014, ma non ha ricevuto una calda accoglienza da parte della stampa e della critica. Molti detrattori hanno contestato la mancanza di concretezza storica ed il fatto che molti aspetti personali della vita della principessa sono stati eccessivamente romanzati. L’opera di Dahan porta, infatti, sul grande schermo la pesante situazione politica di quel periodo, sullo sfondo di una Francia degauliana desiderosa di invadere per ragioni politiche ed economiche il piccolo regno affacciato sul Mar Mediterraneo.

Grace di Monaco è il film in onda su Rai Movie oggi, 28 febbraio 2017 alle ore 21.20. Una pellicola biografica e drammatica diretta dal regista francese Olivier Dahan. Gli attori principali del lungometraggio uscito nelle sale cinematografiche di tutto il mondo nel 2014 sono Nicole Kidman, Tim Roth, Frank Langella, Milo Ventimiglia, Paz Vega, Nicholas Farrell, Derek Jacobi e Parker Posey. Il film Grace di Monaco racconta un anno della vita dell’indimenticata Grace Kelly (Nicole Kidman), attrice musa del regista Alfred Hitchcock, diventata Principessa di Monaco in seguito al matrimonio con il Principe Ranieri III (Tim Roth), avvenuto nel 1956. Ma ecco la trama del film.

Le immagini propongono Grace tra il 1961 ed il 1962 quando il piccolo Principato vive un momento molto difficile. È in corso, infatti, una disputa tra il Principe modernizzatore Ranieri III e Charles de Gaulle (André Penver) in quanto il Presidente francese è alla ricerca di denaro per finanziare le imprese in Algeria e vuole imporre il sistema fiscale francese su tutto il territorio. Si rischia, quindi, l’annessione del Principato di Monaco alla Francia. La star di Hollywood, grande protagonista del musical High Society, si trova a dover gestire una grave crisi coniugale e personale. La favola iniziale, coronata da quello che è stato definito il matrimonio del secolo, lascia il posto alle incomprensioni di coppia, rese più pesanti dai continui impegni del Principe in giro per il mondo. Ad un certo punto Grace Kelly riceve un’offerta da Alfred Hitchcock (Roger Ashton-Griffiths) che le chiede di tornare ad Hollywood ed essere la protagonista di Marnie. La donna deve ora scegliere se tornare a calcare le scene dando libero sfogo alla sua passione per l’arte e per la recitazione o abbandonare per sempre le proprie velleità artistiche al fine di privilegiare la famiglia, i figli, la politica, ed aiutare il marito ad appianare le criticità che minacciano il suo regno. Grace di Monaco, la Principessa più nota ed amata del Ventesimo secolo, deve imparare a far convivere dentro di sé il presente e il passato, il suo ruolo pubblico e la promettente e brillante carriera cinematografica che si è lasciata alle spalle sei anni prima. La decisione che prenderà, le cambierà per sempre il resto della sua esistenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori