JOHN WICK 2/ Da oggi al cinema il film con Keanu Reeves e Riccardo Scamarcio (16 marzo 2017)

- La Redazione

John Wick, è il film che esce nella giornata di oggi, giovedì 16 marzo 2017, nelle sale cinematografiche italiane. Nel cast gli attori Keanu Reeves e Riccardo Scamarcio, la trama  

keanu_reeves_volto Keanu Reeves (LaPresse)

Ritorna nelle sale italiane Keanu Reeves, con John Wick 2, da oggi 16 marzo 2017 al cinema. Il secondo capitolo della saga, che veda la regia di David Leitch e Chad Stahelski, ha tra gli attori principali anche due italiani Riccardo Scamarcio, nel ruolo del cammorrista Santino d’Antonio e sua sorella, Claudia Gerini. Gli altri attori presenti nella pellicola sono: Ruby Rose, Ian McShane, Common, John Leguizamo, Laurence Fishburne e Peter Stormare. Il film riprende anche luoghi storici italiani come Piazza Navona, gli Orti Sallustiani e leTerme di Caracalla.

La vicenda racconta infatti come Santino D’Antonio chiami in suo aiuto John Wick, interrompendo il silenzio del killer professionista che con una sola matita è capace di uccidere una decina di uomini, affinché uccida sua sorella Gianna e possa così diventare l’unico capo della malavita. John Wick (Keanu Reeves) non può rifiutarsi: ha un patto di sangue con Santino che lo lega a lui. Anche in questo capitolo avremo davanti un John Wick riluttante all’uso della violenza, infelice e misantropo, che vorrebbe solo godersi la sua solitudine con il suo cane, a cui non ha nemmeno dato un nome. Ma la vita ha in serbo altro per lui, e così – suo malgrado – si ritroverà al centro di una guerra sanguinosa, combattendo in mirabolanti evoluzioni, tanto care a Stahelski, per vincere una guerra non sua. 

Keanu Reeves riporta al cinema il suo volto dolente, l’andatura infelice, quel suo fascino orientale e serio che lo contraddistingue. John Wick se lo sente addosso, è uno di quei personaggi che in qualche modo lo rappresenta, ha dichiarato l’attore americano che abbiamo visto anche a Sanremo 2017. Il film è un action movie, che molto rievoca i videogiochi contemporanei, impreziosito da una colonna sonora coinvolgente e perfettamente a tono con ogni scena, curata da Tyler Bates e Joel J. Richard. Il film, uscito nelle sale americane già dal 9 marzo, sta avendo un ottimo risultato al botteghino. Ancora una volta John Wick si dimostra un cult per gli appassionati del genere. Il sicario refrattario e triste, le scene dei combattimenti che ricordano coreografie di danza moderna, l’atmosfera a metà tra il demodé e il contemporaneo, appassionano e catturano, tanto da aver già fatturato ben 145 milioni di dollari. Definito anche un crime musical John Wick riecheggia un po’ certe atmosfere di Matrix, del resto uno dei registi, Chad Stahelski, è stato stuntman della saga di Larry e Andy Wachowski. Elegante, musicale, perfetto in ogni inquadratura, il film riesce a rappresentare un’ottima offerta per gli amanti del genere, con un’interpretazione attoriale magistrale di Keanu Reeves, perfettamente in linea con il suo personaggio. Questo film risulta essere più lungo del precedente, con più location e più attori, un gioco al raddoppio che i registi hanno voluto fare con molta ironia.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie