Anticipazioni Un Posto al Sole/ Puntate 7 e 6 marzo: Luca preoccupato per Iolanda, perchè?

- La Redazione

Anticipazioni Un posto al sole, puntata 6 marzo: Iolanda vuole sapere la verità relativa alla morte di Antonio. Sarà Niko e lo studio legale di Enriquez ad aiutarla?

upas_michele_savianiR439_new
Un posto al sole

La morte di Antonio potrebbe non restare a lungo un mistero. Se ne renderà conto Luca, sempre più preoccupato che la verità sul suo coinvolgimento possa essere svelata. Iolanda, infatti, deciderà di seguire il consiglio di Ornella, proseguendo le indagini relative alla tragedia accaduta qualche giorno prima. Per questo deciderà di affidarsi al prestigioso studio legale di Enriquez, che potrebbe arrivare alla verità, soprattutto grazie all’indiscutibile intuito di Niko. Nonostante il recente chiarimento con Niko, Beatrice continuerà ad apparirgli molto sfuggente mentre Susanna tenterà di avvicinarsi al collega, nel tentativo di creare un vero rapporto di amicizia con lui. Non sarà facile però per il giovane Poggi essere sincero con la sua ex. Tra tanti problemi ci sarà spazio anche per qualche siparietto divertente: Mariella penserà, infatti, che Guido voglia chiederle di sposarla, ma potrebbe essere l’ennesima incomprensione tra la coppia!

Niko sarà grande protagonista della puntata di Un posto al sole del prossimi lunedì, nella quale avrà un ruolo attivo nelle indagini relative alla morte di Antonio. Ornella sarà più che mai convinta che non si sia trattato solo di un incidente e convincerà Iolanda a rivolgersi allo studio di Enriquez per fare in modo che la verità venga a galla. Otterrà giustizia per questa terribile perdita? Ma il giovane Poggi non sarà soltanto impegnato in questioni professionali: anche il rapporto con Beatrice e Susanna tornerà ad essere per lui argomento di preoccupazione. La giovane praticante, con la quale aveva avuto una breve relazione, cercherà di tendergli una mano, convinta che tra loro potrà nascere una bella amicizia. Beatrice, invece, dopo essere stata smascherata riguardo il suo rapporto con Enriquez non riuscirà a far capire a Niko quali siano i suoi veri sentimenti sia per il capo che per il collega.

I protagonisti di Un posto al sole tornano questa sera su Rai Tre alle 20.40 dopo la pausa del weekend. Prima di scoprire quali nuove emozioni ci regaleranno nella puntata in onda oggi, facciamo il punto su quanto accaduto venerdì. Nell’episodio trasmesso il 3 marzo abbiamo visto Raffaele sventare il piano di Alberto. Nel frattempo Niko ha scoperto che Beatrice ed EnRiquez hanno una relazione. Vittorio, sempre più inquieto, è stato invece costretto a nascondere a Michele la vera ragione per cui l’aveva cercato. Chi si fosse perso la puntata, o volesse vederla in attesa di quella di stasera per rinfrescarsi la memoria, può farlo grazie al servizio di video replica messo a disposizione da Raiplay.it, cliccando qui.

Nel corso dei prossimi episodi di Un posto al sole vedremo Luca farla franca. Infatti, dopo che l’esito dell’autopsia confermerà la tesi del poliziotto, sembrerà chiaro a tutti, Ornella e Vittorio in primis, che il delitto di Antonio resterà impunito. Negli ultimi episodi della telenovela italiana in onda su Rai Tre abbiamo assistito alla morte di Antonio, il figlio di Iolanda, infermiera nello stesso ospedale dove lavora Ornella. Antonio era un caro amico di Vittorio ed era coinvolto nel traffico di droga. Il giovane infatti era uno spacciatore, e aveva venduto droga anche al figlio di Guido, facendo imbestialire il padre, ancora visibilmente preoccupato per le sorti del figlio. Guido non può sapere che in realtà la minaccia più concreta per Vittorio non arriva dal mondo della droga quanto dal poliziotto Luca, il responsabile della morte di Antonio, sebbene la stampa ed i media si siano bevuti la storiella raccontata da Luca, secondo la quale Antonio, mentre stava scappando, è inciampato, sbattendo violentemente la testa, ferita questa che lo avrebbe poi condotto alla morte, dopo una disperata corsa con l’ambulanza al primo ospedale utile, quello di Ornella (come accade sempre nella soap). Proprio nella puntata di ieri Vittorio è stato raggiunto in casa da Luca. L’uomo lo ha pesantemente minacciato, facendosi sopratutto dare il filmato da Vittorio. Il ragazzo è stato ricattato, poiché Luca gli ha fatto vedere la droga che aveva trovato all’interno del suo appartamento. Dunque, Vittorio deve stare con la bocca chiusa e lui (Luca ndr) farà altrettanto. Anche se da un lato c’è un evento reato di possesso di droga, dall’altro un omicidio. Ma tant’è. 

Alberto Palladini uscirà definitivamente di scena, dopo essere stato arrestato? Nell’appuntamento con Un posto al sole dello scorso venerdì, Raffaele è arrivato in cantina appena in tempo per salvare l’avvocato da morte certa ma poco dopo è arrivata a Palazzo Palladini una pattuglia che lo ha prelevato riportandolo in carcere. Cosa dovremo aspettarci da lui in futuro? Per il momento sembra che per lui non ci siano grandi speranze e che il cattivo della soap partenopea potrebbe pagare molto cari i suoi recenti errori. E’ quanto sperano i fans nelle varie pagine Facebook dedicate al programma che vorrebbero, per la stragrande maggioranza, vedere il perfido avvocato andarsene per sempre: ‘ Per una volta ce l’abbiamo fatta a liberarci di Alberto, Raffaele potevi evitare di entrare in cantina!’ , ‘ Spero che resti in carcere a lungo e che la questione sia finita qui. Eppure trovo strano che gli autori lo abbiano fatto rivedere a Palazzo Palladini, per poi farlo tornare in carcere. Mi piacerebbe vedere un Alberto cambiato, ovviamente in positivo’.

La puntata di Un posto al sole dello scorso venerdì si è conclusa in un modo davvero inaspettato. Niko ha fatto visita a Beatrice che, in abiti decisamente diversi da quelli usati allo studio legale, ha raccontato all’amico tutta la verità del suo rapporto con Enriquez. Dopo avergli confessato di essere la sua amante ma di essere consapevole che il capo la considera solo un ‘giocattolo’, la dura avvocatessa ha anche ammesso di essere stata pronta a porre fine a questa relazione quando lei e Niko avevano cominciato a flirtare qualche tempo prima. Tali parole hanno spinto il giovane Poggi ad avvicinarsi all’amica, baciandola appassionatamente. Cosa accadrà tra loro questa sera? Andranno fino in fondo? Le anticipazioni ufficiali segnalano che Beatrice darà dei segnali contrastanti e che quindi potrebbe tornare indietro sui suoi passi: non sarà quindi pronta a mettere una pietra sopra al suo passato? Per ora, sembra proprio di no, anche se i telespettatori si dicono certi che il cuore di Niko batta solo ed esclusivamente per lei!

Un posto al sole torna questa sera su Rai 3 per il primo episodio settimanale nel quale la morte di Antonio tornerà ad essere di grande attualità. Mentre Vittorio sarà ancora spaventato per le minacce subite da Luca, Ornella sarà più che mai convinta che il poliziotto abbia omesso diversi dettagli sulle modalità del cosiddetto incidente. Come avrebbe potuto correre il figlio di Iolanda se proprio quella mattina si era recato in ospedale per una slogatura alla caviglia? E da dove provengono gli evidenti ematomi sul suo corpo? Convinta che l’autopsia verrà fatta in maniera troppo sbrigativa e non porterà ad importanti risultati, Ornella consiglierà a Iolanda di rivolgersi ad un avvocato che possa aiutarla ad ottenere giustizia. Ancora una volta verrà chiamato in causa Niko: sarà dunque lo studio di Enriquez ad occuparsi di questo importante caso? Nel frattempo, il giovane Poggi dovrà fare i conti anche con la complicata situazione che si è venuta a creare con le colleghe: Susanna sembrerà avere dimenticato le recenti incomprensioni, tanto da avere messo da parte le ostilità: il suo desiderio sarà quello di creare una bella amicizia, con il collega. Raggiungerà il suo obiettivo? Per quanto riguarda Beatrice, continuerà a lanciare segnali abbastanza contrastanti a Niko: quali saranno i suoi veri sentimenti per lui?

Nelle ultime puntate di Un Posto al Sole, Raffaele ce l’ha fatta. Il portinaio di Palazzo Palladini è riuscito a sventare il suicidio di Alberto. L’ex avvocato, caduto in disgrazia, dopo il pugno rifilato al collega Massimo Enriquez, è stato sul punto di togliersi la vita con la bombola del gas. Fortunatamente, Raffaele si è accorto della situazione e con un gesto eroico l’ha trattato in salvo. È grazie a Raffaele se Alberto è ancora in vita. Ciò non cambia però la situazione drammatica che l’ex amico di Niko si ritrova a fronteggiare. Lo spettro del carcere è dietro l’angolo. Vittorio intanto è sempre più inquieto per quanto accaduto il giorno prima, con la visita, non di cortesia, del poliziotto Luca. Il ragazzo si è cacciato in guai seri. Il figlio di Guido è caduto in una situazione di profondo stress, che lo porta a cedere di fronte al ricatto e alle minacce di Luca. Anche oggi Vittorio non ha avuto il coraggio di raccontare a Michele qual è la situazione in cui si è cacciato e questo non fa altro che peggiorare le cose. Vittorio deve anche subire l’ira del padre, che ha scoperto un’altra bugia di Vittorio, quella che il ragazzo è stato costretto a dire in occasione della mancata partecipazione organizzata per Martedì Grasso a casa di Guido e della sua nuova compagna. Intanto, Niko ha scoperto il legame che unisce (univa) l’avvocato Enriquez e la bella Beatrice, che fino a pochi mesi prima era una semplice tirocinante, così come lo sono oggi Niko e Susanna. Il figlio di Renato Poggi non la prende assolutamente bene, avendo saputo che Beatrice, nel recente passato, ha avuto una storia con l’avvocato Massimo Enriquez, e che gliel’ha tenuto nascosto per tutto questo tempo. Niko è molto risentito per ciò che ha appena scoperto e non può fare nulla per nasconderlo. È dunque innamorato della ragazza? Molto probabilmente sì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori