PAOLA TURCI/ La cantante anticipa l’outfit della serata, foto (Maurizio Costanzo Show, 20 aprile)

- Dario Ghezzi

Paola Turci prenderà parte come ospite al Maurizio Costanzo Show. La cantante sta vivendo un periodo d’oro dopo la sua partecipazione a Sanremo e presto partirà col tour

paola_turci_vanity_fair
Paola Turci foto

Paola Turci ha anticipato l’outfit per la serata di oggi al Maurizio Costanzo Show. Ci mostra infatti sul suo profilo Instagram direttamente dai Voxon Studios come sarà vestita. Indossa una maglia con maniche aperte lunghe e un pantalone attillato che arriva a poco sopra la caviglia. Indossa poi dei vertiginosi tacchi con la punta del piede coperto e il resto invece scoperto. E’ come al solito una Paola Turci di grandissima classe e con una femminilità incredibile. Racconterà molte cose negli studi Mediaset dove sicuramente sarà interessante capire anche quali saranno i suoi progetti dopo l’ultimo splendido intervento al Festival di Sanremo 2017. Su Instagram possiamo leggere: “La prima puntata del Maurizio Costanzo Show tra poco su Canale 5”, clicca qui per l’immagine e i commenti dei follower. (agg. di Matteo Fantozzi)

Dopo il successo nell’ultima edizione del Festival di Sanremo, Paola Turci torna in tv per  aprire la nuova stagione del Maurizio Costanzo Show, il fortunato format di Canale 5 che si prepara a tornare oggi sul piccolo schermo per una serie di appuntamenti che accompagneranno i telespettatori nella nuova stagione di Mediaset. Paola Turci nello scorso 8 marzo si è esibita al Palazzo del Quirinale in occasione delle celebrazioni per la Giornata della Donna, un appuntamento condotto da Elena Sofia Ricci e che ha portato l’opinione pubblica a riflettere sull’importanza del ruolo delle donne nella nostra società. Nel corso della diretta, la cantante si è esibita sulle note di Fatti bella per te, un brano che ha riscosso un grande successo nell’ultima edizione della kermesse sanremese grazie anche al tema delicato narrato nei suoi versi. L’appuntamento con Paola Turci è a stasera, a partire dalle ore 23,30, su Canale 5. (Aggiornamento di Fabiola Iuliano) 

Parte il 9 maggio Il secondo cuore tour che porterà Paola Turci a salire su alcuni dei più importanti palchi di tutta Italia. Si comincia con l’Auditorium Parco Della Musica e i suoi concerti termineranno ad Agosto inoltrato. Alle date precedentemente annunciate, se ne sono aggiunte altre come, ad esempio, quelle a Pavia, a Trieste e a Bari. Quindi, la cantante che ha partecipato con successo anche all’ultimo Festival di Sanremo col brano Fatti bella per te è pronta a far felice il pubblico di affezionati e regalerà loro le canzoni che l’hanno resa celebre in questi anni insieme alle nuove tracce contenute in Il secondo cuore, negli store già dal 31 marzo. Fatti bella per te è uno dei pezzi più ascoltati in radio da febbraio a questa parte e il videoclip ha ottenuto più di 6 milioni di visualizzazioni. Ora, la Turci è pronta a bissare il successo anche con La vita che ho deciso, che calca la mano sul percorso di rinascista della cantante dopo il terribile incidente che ha deturpato il suo volto nel 1993. Gli anni successivi a quel dramma sono stati terribili per lei ma è riuscita a combattere con forte determinazione per accettarsi e rinascere, affrontando le sue paure.

Il secondo cuore porta avanti un lavoro che la cantautrice ha già iniziato con Mi amerò lo stesso e Io sono e mostra la voglia della donna di rinascere dentro e fuori di sé. Questo è il messaggio contenuto nel nuovo album e il suo secondo cuore pulsa, pronto ad affrontare la nuova esistenza. Questo è chiaro anche dall’aura che avvolge la Turci nell’ultimo periodo, conscia del suo successo e del proprio percorso interiore. Il nuovo album è stato realizzato con un nuovo team e nuovi autori. In una recente intervista a La Repubblica, Paola Turci ha detto di sentire il grande affetto del pubblico ed è stato bellissimo ritrovare questo amore e così si è dedicata alla “canzone” intesa come musica, passione pura. “Credo di essere nel momento di massima empatia tra me e le canzoni” ha dichiarato la cantante. La donna sa che la musica è la sua carriera principale ma ha un sogno nel cassetto e cioè recitare un suo monologo. Ammette, infatti, di aver fatto un provino per Ettore Scola poco prima dell’incidente. Ora, però, è proiettata tutta sul suo mestiere e vede l’età non più come un tabù. A Vanity Fair, infatti, ha detto: “I 50 anni sono stupendi, senza compromessi, faccio quello che mi va e sono più consapevole”.

Esordisce sulla scena musicale italiana nel 1986, partecipando al Festival di Sanremo col brano L’uomo di ieri. Anche nei tre anni successi calca il palco dell’Ariston ottenendo grande successo e notorietà. Nel corso dei primi anni ’90 scala le vette delle classifica con l’album Candido e col brano in duetto con Riccardo Cocciante E mi arriva il mare. Nel 1993 è la volta di Stato di calma apparente manche del terribile incidente che le ha cambiato la vita. La donna si ferisce al volto a seguito e resta deturpata. Nonostante questo, riesce comunque a portare avanti i suoi impegni per quell’anno, promuovendo anche un brano a tematica lesbo Io e Maria scritto da Luca Carboni. Gli anni 2000 sono di grande cambiamento per la donna che lascia le major discografiche e approda alle etichette indipendenti, collaborando con diversi artisti come Articolo 31 e Alfredo Rizzo. Nel 2014 pubblica Mi amerò lo stesso, una biografia edita da Mondadori in cui parla del dramma che l’ha coinvolta, ammettendo di aver vissuto fino a quel momento con un senso di onnipotenza. Nel 2016 duetta con Loredana Bertè nel nuovo album della cantante mentre il 2017 è l’anno della sua riscossa con la partecipazioni al 67esimo Festival di Sanremo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori