OVUNQUE TU SARAI/ Da oggi al cinema il film diretto da Roberto Capucci con Ricky Memphis (6 aprile 2017)

- Alessandra Pavone

Ovunque tu sarai, è il film che esce nella giornata di oggi, giovedì 6 aprile 2017, nelle sale cinematografiche italiane. Diretto Roberto Capucci

cinema_film_1_pixabay_2017
Film in uscita al cinema

In uscita nelle sale italiane il 6 aprile 2017, questa commedia di Roberto Capucci vede come protagonisti Ricky Memphis, Primo Reggiani, Francesco Montanari, Francesco Apolloni e Ariadna Romero. Sceneggiatura di Francesco Apolloni e Roberto Capucci, fotografia di Andrea Arnone e montaggio di Francesco Galli, Ovunque tu sarai è una produzione Camaleo di Roberto Cipullo e Mario Pezzi – in coproduzione con la spagnola Ulula Film. La distribuzione è a carico di M2 Pictures e, come anticipato, si tratta di un film italospagnolo molto atteso. 

La storia è quella di quattro amici di sempre: Francesco, Carlo, Loco e Giordano, i quali partono da Roma per la Spagna – più precisamente per Madrid – con l’obiettivo di festeggiare l’addio al celibato di Francesco. I quattro non sono nuovi ad un viaggio insieme, anzi, gli amici hanno già un piano: come già successo molte volte, si spostano dall’Italia con un vecchio pullmino Wolkswagen per andare ad assistere alla trasferta della propria squadra del cuore, la Roma, in Champions League. Non a caso si sono conosciuti allo stadio e condividono da sempre questa grande passione. Ognuno di loro ha un background diverso. Francesco, il protagonista, è un architetto che ha sempre sognato di diventare una rockstar, Loco è un dottore che si rende conto di aver sposato una donna non facile e che si perde dietro avventure occasionali. Giordano ha paura di qualsiasi cosa, mentre Carlo è un avvocato che si scoprirà avere un segreto nascosto. Ma non hanno fatto i conti con Pilar, una bellissima cantante spagnola che i quattro incontrano all’improvviso durante il loro viaggio e che porta una ventata di scompiglio tra gli amici. Questi si ritroveranno a fronteggiare situazioni inaspettate e a tratti avventurose, imprevisti e casualità, ma l’incontro con la bella Pilar sarà anche uno spunto per confrontarsi e dirsi cose che mai s’erano dette. Un viaggio di scoperta del prossimo, ma anche di sé stessi che porterà i ragazzi ad un ritorno a casa diverso e pieno di consapevolezza. 

La regia di Roberto Capucci è al debutto, la critica sottolinea lo spunto che il direttore ha preso da registi come Salvatores e Muccino, che mette in scena una storia classica da road movie, ovvero la lunga strada per diventare adulti e maturare. E’ stata lodata l’interpretazione di Francesco Apolloni nel ruolo di Loco e di Francesco Montanari nei panni di Giordano. Molto divertente è infine il rimando alla fotografia anni ’70. Recentemente è stata diffusa e molto apprezzata dal pubblico del web una prima clip del film con Ricky Memphis, che strizza l’occhio alla scanzonata e rocambolesca avventura che aspetta i protagonisti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori