Get smart’s Bruce and Lloyd out of control/ Masi Oka nel film su Italia 1: il cameo della pellicola

- Cinzia Costa

Get Smart’s Bruce and Lloyd out of Control, il film in onda su Italia 1 oggi, sabato 27 maggio 2017. Nel cast: Masi Oka e Nate Torrence, alla regia Gil Junge. La trama del film nel dettaglio

2008_get_smart_020
Il film è in onda su Italia 1 alle 14.15

Get Smart’s Bruce and Lloyd out of Control il film in onda su Italia 1 oggi, sabato 27 maggio 2017, a partire dalle 14.15. Una pellicola dal genere comica che è stata prodotta in USA nel 2008 per la regia di Gil Junger con il soggetto scritto da Tom J. Astle e Matt Ember. Il film è uscito soltanto dieci giorni dopo Agente Smart – Casino Totale e prende spunto da una serie televisiva, Get Smart. Il film include un cameo molto interessante, ovvero quello di Anne Hathaway nel ruolo dell’Agente 99, insieme a Terry Crews che interpreta l’Agente 91. La produzione di Junger, tra l’altro, ha ricevuto una nomination importante, ovvero quella per la miglior colonna sonora ai Motion Picture Sound Editors del 2009. Da segnalare, inoltre, è la partecipazione di Larry Miller, attore statunitense che nel film ricopre la parte sia del Sottocapo dell’organizzazione CONTROL sia del suo fratello gemello, ufficiale della CIA.

Get Smart’s Bruce and Lloyd out of Control è il film in onda su Italia 1 oggi, sabato 27 maggio 2017 alle ore 14:10. Una pellicola di genere comica del 2008 diretta da Gil Junger, regista statunitense. Si tratta di uno spin-off di Agente Smart – Casino Totale, prodotto nello stesso anno. I personaggi principali, Bruce e Lloyd, sono interpretati rispettivamente da Masi Oka e Nate Torrence, il cast include inoltre Jayma Mays, Marika Dominczyk, Larry Miller e Patrick Warburton. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

La trama è incentrata su un’avventura vissuta dai due protagonisti, Lloyd e Bruce. Il loro compito consiste nello sperimentare un mantello in grado di rendere invisibili. Il problema è che allo stesso oggetto aspira un uomo potente, noto con il nome di El Presidente. Per conto di quest’ultimo il mantello viene rubato durante un party da Isabelle, agente segreto in incognito, Bruce e Lloyd, dunque, vengono incaricati di ritrovarlo e recuperarlo. Entrambi sono però totalmente inadatti alla vita d’azione, e lo dimostrano più volte durante la loro missione. L’atteggiamento goffo e maldestro dei due amici dà vita a una serie di scene esilaranti, concepite unicamente per il divertimento degli spettatori. Bruce e Lloyd hanno un’aiutante, la fidanzata del primo, la quale tuttavia molto spesso non fa altro che peggiorare la situazione. Il mantello viene portato presso l’ambasciata del Maraguay, di cui è a capo El Presidente, proprio lì devono infiltrarsi i due protagonisti, seguendo le tracce di Isabelle. Gli unici due agenti non corrotti, noti come 99 e 86, si trovano in Russia per sventare il piano malvagio di un’associazione criminale e non possono intervenire. Bruce e Lloyd, il vero fulcro della comicità del film, affronteranno la missione in maniera molto particolare e si distingueranno, se non altro, per la loro intraprendenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori