Io danzerò/ Da oggi al cinema il film diretto da Stephanie Di Giusto (15 giugno 2017)

- Alessandra Pavone

Io danzerò è il film che esce nella giornata di oggi, giovedì 15 giugno 2017, nelle sale cinematografiche italiane. Diretto dalla regista Stephanie Di Giusto

cinema_film_2_pixabay_2017
Pixabay

Io danzerò è un film biografico del 2016 diretto da Stephanie Di Giusto ed interpretato da Soko (Cartesius), Melanie Thierry (15 agosto – Non sarà una vacanza per tutti, The perfect day, La leggenda del pianista sull’oceano) e Gaspard Ulliel (E’ solo la fine del mondo, Saint Laurent, Hannibal Lecter – Le origini del male). Io danzerò sarà distribuito nelle sale italiane a partire da oggi, giovedì 15 giugno. 

Loie Fuller (Soko) è un’adolescente inquieta che cresce con il padre nel west americano. Qui impara a vivere negli ampi spazi aperti della frontiera, ad amare Shakespeare ma anche a tirare con il lazo. Dopo la morte improvvisa del padre Loie deve trasferirsi in città, presso la madre. Quest’ultima è una donna rigida e bigotta che vorrebbe trasformare Loie in una perfetta dama, ma quest’ultima vorrebbe fare l’attrice e calcare i palcoscenici. Loie, nonostante il parere contrario della madre, partecipa ad alcune audizioni ma viene sempre scartata. Quasi per caso la ragazza si troverà ad inventare alcuni movimenti che la consacreranno madrina della danza moderna. L’ovest americano però non è il luogo migliore per proporre questo genere di innovazioni, e Loie si trasferirà ben presto a Parigi, dove la sua arte troverà numerosi estimatori, che la faranno diventare una vera celebrità. 

Io danzerò è una biografia romanzata della vita di Mary Louise Fuller, una danzatrice vissuta fra la fine del XIX secolo e l’inizio del seguente. Nonostante non avesse nessun tipo di esperienza o preparazione come ballerina, Mary Louise, meglio nota come Loie, divenne ben presto celebre per la danza di sua invenzione: la serpentine. Quest’ultima abbinava ai movimenti del corpo delle coreografie di luci e di tessuti colorati. Loie morì di cancro nel 1928, molto probabilmente a causa delle ali di farfalla che indossava durante gli show. Queste ultime infatti erano rese fluorescenti con dei materiali radioattivi, di cui all’epoca non si conosceva la pericolosità. Questa pellicola segna anche il debutto sul grande schermo di Lily Rose Depp, figlia del celeberrimo Johnny. Io danzerò è stato presentato in anteprima al Festival di Cannes ed uscirà in tutti i cinema d’Italia a partire da oggi, giovedì 15 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori