RAFFAELLA CARRÀ, BUON COMPLEANNO/ Oggi compie 74 anni: una carriera di successi per l’icona della tv italiana

- Valentina Gambino

Raffaella Carrà oggi compie gli anni: 74 anni e non sentirli per la vera showgirl della televisione italiana; icona gay, di stile e di… flop? Anche! Ecco i dettagli della sua carriera.

figli raffaella carrà
Raffaella Carrà

La musica e la televisione degli anni ’80, sono stati fortemente segnati da Raffaella Carrà, mito indiscusso dello spettacolo in Italia che oggi compie gli anni. Fortemente degni di nota anche gli anni ’90, 2000 e così via. La Raffa infatti, approderà in questi anni anche in Spagna, facendoli impazzire. Ed intanto, diventa la padrona di casa sia della Rai che di Mediaset e, durante la sua carriera non si farà mancare mai nulla, scandali compresi. Amatissima da tutti, perfetta icona gay senza tempo, Raffaella Carrà ha segnato la vita di ogni persona: una canzone, un particolare balletto, un ritornello di un programma… non esiste persona che non abbia anche solo un ricordo legato alla Carrà.

Nonostante l’eterno successo, bisogna ricordare pure qualche flop, non trovate? Non vogliamo essere cattivi proprio nel giorno del suo compleanno ma, come dimenticare “Forte forte forte”? Talent da lei ideato andato in onda su Rai1 dal 16 gennaio al 13 marzo 2015. Durante quel periodo, famosa è stata la polemica con Lorella Cuccarini, mancata giurata del programma che ha accusato non poco la Carrà. Per la bionda dal caschetto dorato, i successi ci sono stati anche in campo amoroso, tra una relazione con Frank Sinatra, Gino Stacchini, Gianni Boncompagni e Sergio Japino. Niente matrimoni, ma tanto amore e molti bambini adottati a distanza e sparsi per i continenti.

Raffaella Carrà, il mito senza tempo, nonostante tutto oggi compie 74 anni. Nata in quel di Bologna il 18 giugno del 1943, Raffaella Maria Roberta Pelloni (il suo vero nome) ha appassionato grandi e piccini di tutti i tempi essendo – fino ad oggi – la showgirl italiana più completa della televisione. Sì perché, la nostra Raffaellona Nazionale, oltre ad essere una soubrette, sa anche cantare, ballare, recitare e condurre. Ma non finisce qui. Raffaella Carrà è anche una valida autrice TV e una scopritrice di talenti niente male. Volete un nome? Se vi dico Alessandro Greco? Esatto, è stata proprio lei a scoprirlo. Fin dalla tenerissima età, Raffaella fa intendere di avere una passione sfrenata per il mondo dello spettacolo, ecco perché, ad otto anni fa “ciao ciao” con la manina alla riviera romagnola e incomincia a studiare a Roma, prima all’Accademia Nazionale di Danza e poi al Centro sperimentale di cinematografia.

Agli inizi degli anni ’50, si apre anche la sua carriera al cinema quando, non avendo ancora compiuto dieci anni di età, partecipa alla pellicola dal titolo “Tormento del passato” di Mario Bonnard. Dopo il diploma, la carriera di Raffaella Carrà prosegue al cinema ma anche al teatro, la radio e arriva il debutto in televisione con il programma dal titolo “Tempo di musica”. Prosegue poi il cinema fino a quando, negli anni ’60 le viene cambiato il cognome in “Carrà“, sotto consiglio del regista Dante Guardamagna. Se però nel cinema non trovò la sua vera strada, la televisione e la musica le hanno dato notevoli soddisfazioni internazionali, fino all’arrivo degli anni ’80, vero boom internazionale per Raffaella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori