Anticipazioni Beautiful, puntate americane: la guerra tra Sheila e Quinn durerà un anno intero

- Annalisa Dorigo

Anticipazioni Beautiful, puntate americane: Zende non è d’accordo con Nicole che non vuole firmare i documenti dell’adozione di Lizzie. I Raya si terranno la bambina?

beautiful_logo Beautiful

BEAUTIFUL, ANTICIPAZIONI AMERICANE

Il ritorno di Sheila Carter nelle trame americane di Beautiful non è destinato a restare una sorpresa di breve durata. Come dichiarato da Bradley Bell in una recente intervista a Tv Insider, infatti, l’attrice continuerà a collaborare con la soap per un anno intero, durante il quale sarà grande protagonista. Nonostante non sia stata lei a sparare a Quinn (è confermato, infatti, che è stato Deacon a cercare la sua vendetta ai danni dell’ex moglie), Sheila nei prossimi mesi sarà al centro di un duro scontro con la nuova moglie di Eric. Sembra infatti certo che i sentimenti della Carter per l’ex marito non siano mai svaniti e che la madre di Wyatt non gradisca affatto il loro avvicinamento. Le due ‘pazze’ si troveranno presto faccia a faccia per conquistare il patriarca Forrester? Chi la spunterà in questa diatriba dalla durata di un anno? I fan d’oltreoceano non hanno dubbi: questa guerra porterà alla morte di una delle due rivali.

Nelle puntate americane di Beautiful continuerà a tenere banco la diatriba all’interno della famiglia Avant per l’affidamento di Lizzie. Dal giorno in cui Nicole ha scoperto di essere sterile, in lei si è fatta evidente la convinzione di poter crescere la bambina che ha messo al mondo e che poi ha donato alla sorella, senza rifletterci troppo. Tale possibilità si è trasformata in realtà quando Carter ha annunciato che nei documenti per l’adozione mancavano delle firme, senza le quali la piccola sarà figlia di Nicole a tutti gli effetti. Di fronte ad un simile colpo di fortuna, la moglie di Zende ha vacillato prendendosi del tempo per riflettere sul da farsi.

Se Julius ha cercato di convincere Nicole a prendere seriamente in considerazione la possibilità di crescere Lizzie, come avrebbe dovuto fare fin dall’inizio, la reazione di Zende è stata del tutto inaspettata: secondo lui il gesto di generosità di qualche mese prima non dovrà essere cancellato. La moglie ha promesso a Rick e Maya di concedergli l’adozione di Nicole (del resto Forrester è anche suo padre biologico) e ora non deve rimangiarsi la parola data. Ne è conseguita una dura discussione, la prima dopo le nozze celebrate in occasione di San Valentino. Sarà questo l’inizio di una crisi tra loro? Negli Stati Uniti c’è già chi vede Nicole e Rick insieme in futuro…







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori