IL NEMCO ALLE PORTE/ Su Iris il film con Jude Law e Joseph Fiennes. Le curiosità (oggi, 26 giugno 2017)

- Cinzia Costa

Il nemico alle porte, il film in onda su Iris oggi, lunedì 26 giugno 2017. Nel cast: Jude Law e Joseph Fiennes, alla regia Jean Jacques Annaud. La trama del film nel dettaglio.

il_nemico_alle_porte
il film drammatico in prima serata su Iris

Il nemico alle porte è il film che andrà in onda su Iris oggi, lunedì 26 giugno 2017. Le musiche sono state composte dal musicista premio Oscar James Horner; la pellicola ebbe svariate nomination ad importanti premi cinematografici e vinse il Premio Golden Reel. Il nemico alle porte è una coproduzione internazionale tra Stati Uniti d’America, Regno Unito, Germania, Irlanda e Francia ed ha una durata di 131 minuti.Nel set ricostruito in cui si svolge la battaglia di Stalingrado non furono usate esplosioni da remoto perché si temeva potessero essere troppo pericolose. Si preferì fare in modo che le cariche e splodessero al passaggio degli stuntman su delle piattaforme. Il set fu costruito praticamente a zero in Germania. Nella scena in cui Danilov e Vassili discutono le lacrime di Jude Law son reali. A lui, ed anche ad Ed Harris, fu chiesto di recitare molto con lo sguardo. Ci sono infatti lunghe inquadrature in cui non dicono nemmeno una parola. Il titolo originale del film, Enemy at the gate, tradotto in italiano con il nemico alle porte, era diventato il motto della resistenza contro i nazisti. Fu usato per la prima volta proprio in concomitanza con l’assedio di Stalingrado per chiedere aiuto quando si capì che i tedeschi avevano ormai raggiunto e assediato la città. Il film fu presentato al festival del Cinema di Berlino dove però non ebbe che una fredda accoglienza. In molti criticarono soprattutto il modo in cui erano stati presentati i soldati russi.Jean jacques Annaud girando questo film ha realizzato quello che era stato il sogno anche di Sergei M. Eisenstein e Sergio Leone.

, il film in onda su Iris oggi, lunedì 26 giugno 2017 ale ore 23.20. Una pellicola di guerra dal titolo originale Enemy at the gates che è stata girata nel 2001 dal regista francese Jean Jacques Annaud. Il film viene mandato in onda per il ciclo Una storia vera, e infatti racconta fatti realmente accaduti durante la Seconda Guerra Mondiale. Il cast è formato da molti grandi attori del panorama hollywoodiano, Jude Law è il protagonista, il cecchino russo Vassili Zaitsev, Joseph Fiennes è il suo amico scrittore Politruk Danilov, Rachel Weisz è Tania Chernova, la donna contesa tra i due amici.

Un superbo Bob Hoskins interpreta il ruolo di Nikita Chrušcëv, Ed Harris è l’acerrismo nemico di Vassili, il maggiore Erwin König, ed infine del cast fa parte anche Ron Perlman che recita nel ruolo del soldato Koulikov.

La trama del film è ispirata al libro Enemy at Gates: The Battle for Stalingrad scritto da William Craig e prende spunto da un episodio noto ma di cui non si conosce del tutto la veridicità storica. Il duello fra l’abile cecchino russo e il tiratore scelto dei tedeschi è infatti una sorta di leggenda, di cui è quasi impossibile appurare la verità. Sta di fatto che il personaggio di Vassili Zaitsev è realmente esistito, contrariamente a quanto viene mostrato nel film non era affatto analfabeta ma sapeva leggere e scrivere. Ma ecco in breve la trama del film nel dettaglio.

1942, in Russia Vassili si trova coinvolto nella battaglia che segue all’occupazione da parte delle truppe naziste della città di Stalingrado. Tra i soldati russi regna una grande confusione, ma il giovane riesce comunque a dare un notevole contributo grazie alla sua mira straordinaria, perfezionata dando la caccia ai lupi. Danilov, un giovane funzionario, vede Vassili e decide di trasformarlo in un eroe, per dare un esempio da seguire alle sfiduciate truppe russe. La fama di Vassili si sparge, anche tra le fila nemiche, e la sua amicizia con Danilov si fa più salda almeno finché entrambe non conoscono la bella Tania e se ne innamorano. Ma lei ha già deciso chi dei due preferisce…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori