SARABANDA 2017 / Enrico Papi, finale e diretta: il vincitore è Zizì, secondo posto per Luca, terzo Coccinella

- Linda Irico

Sarabanda 2017, la finale: Enrico Papi si cerca il terzo finalista per eleggere il vincitore di quest’edizione. Tra gli ospiti Donatella Rettore e Sergio Sylvestre

enrico_papi_sarabanda_2017
Enrico Papi, conduttore di Sarabanda

SARABANDA 2017, DIRETTA FINALE 27 GIUGNO

Sarabanda 2017 si avvia al rush finale del torneo, che stasera vedrà Zizì e Luca sfidarsi alla conquista della vittoria finale. A trasportare l’enorme coppa in studio sono I cugini di Campagna, che danno il via alla nuova manche che vede i due contendenti sfidarsi all’attesissimo 7×30 finale. Nonostante vi sia una situazione di parziale parità, Luca sembra essere in leggero vantaggio rispetto al suo avversario e riesce a dare le risposte esatta indovinando non solo il titolo dei brani, ma anche quelli degli album che li contengono. Dopo una sfida particolarmente accesa, Luca riesce a collezionare 7 caselle verdi su 7, mentre Zizì, in difficoltà per l’ultimo brano delle sue sette proposte, continua a riascoltarlo senza riuscire a dare una soluzione. Poco dopo, con soli sette secondi di ascolto, il concorrente riesce a formulare la risposta esatta eguagliando il risultato dell’avversario e la situazione, ancora in parità, riparte quindi allo spareggione. A trionfare nella nuova manche è Zizì, che con un entusiasmo fuori dal comune si lascia travolgere dalla felicità.

I tre finalisti di Sarabanda 2017, Coccinella, Luca e Zizì, raggiungono il centro del palco per sfidarsi nel duello dei 60 secondi. Per questo gioco, ricorda il conduttore, è ancora Tiramisù ad avere il primato, visto chenelle prime edizioni è riuscito a indovinare ben 58 in un solo minuto. Il primo a tentare la scalata è Luca, che si lancia a capofitto nel gioco e, supportato dal conduttore, riesce a indovinare ben 23 motivi. Dopo di lui tocca a Zizì, che ascolta i primi brani e con la carica che lo contraddistingue riesce a segnare le prime risposte esatte. Qualcosa, ancora una volta, sembra andare storto e il timer, invece di segnare 60 second in totale, ne conta dieci in più. Risolto l’ennesimo problema tecnico della serata, il concorrente riesce a collezionare un totale di 22 brani, che però non gli permettono di superare Luca. Tutto, adesso, è nelle mani di Coccinella, che per accedere la finale deve indovinare almeno 23 brani. Anche la sua performance, però, è costellata da problemi tecnici e la sua scalata alla finale si interrompe a causa di un numero di brani insufficiente. 

Con il gioco della “scommessa” i tre aspiranti finalisti di Sarabanda 2017 cercano di ottenere un posto nell’olimpo dei più grandi. Cotoletta, dopo aver scommesso su tre brani, riesce a indovinare tutti e tre i titoli proposti, mentre la stessa sorte non tocca ad Allegria, che dopo aver scommesso su 4 brani, non riesce a superare la quota tre. Il più audace del gruppo è di certo Coccinella, che dopo aver scommesso su 5 brani, riesce a eliminare Allegria e a volare al 7×30 insieme a Cotoletta. Al via la sfida dei due contendenti, ma l’Uomo Gatto non ci sta, crede di essere stato fatto fuori di proposito e dal pubblico solleva la polemica minacciando il ricorso. “Ho premuto prima io, ti ho voluto favorire Marco”, urla l’ex campione, ma quando gli viene chiesto di fare i nomi di chi, a suo dire, avrebbe agevolato il percorso del suo avversario, si tira indietro. L’ipotesi è quella di mandare i due big in sfida, ma Coccinella, per il momento, non accetta. Il 7×30, intanto, viene vinto proprio da quest’ultimo, che finalmente raggiunge il trio dei finalisti.  

L’uomo Gatto e Coccinella si sfidano al duello finale, che a Sarabanda 2017 deve decretare il nome di colui che avrà la possibilità di accedere alle fasi successive. L’Uomo Gatto, in un primo momento in vantaggio con sue punti a zero, vede l’avversario conquistare il terzo e il quarto punto grazie a tre brani molto semplici. Con una situazione di perfetta parità i due campioni storici si devono contendere l’ultimo punto, che con grande abilità viene conquistato da Coccinella. Un problema tecnico, però, mette in dubbio la vittoria del concorrente, che solo dopo un replay da parte della regia, può finalmente esultare. Di fronte al trionfo di coccinella, l’Uomo Gatto è eliminato e per lui la scalata alla finale termina qui. La sfida riparte quindi dal round successivo, quello della “Scommessa”, che vede Allegria, Cotoletta e Coccinella scommettere su una serie di brani. Chi avrà la meglio fra i tre concorrenti?  

Si avvicina sempre di più il gran finale di Sarabanda 2017, che questa sera vedrà uno dei concorrenti attualmente in gioco sfidare i due finalisti Luca Diomedi e Zizì. La serata dei concorrenti continua con il gioco delle aste, che fra indizi, note e domande porta i concorrenti ad accumulare una serie di preziosissimi punti. In questa manche, in particolare, l’Uomo Gatto e Coccinella non decollano e lasciano che a dominare il gioco siano Cotoletta e Allegria. Con l’ultimo indizio, però, Coccinella riesce a dare la risposta esatta sul nuovo quesito posto dal conduttore e, indovinando da una sola nota il celebre brano dal titolo Mooseca, riesce a salvarsi e a rientrare nell’olimpo dei Big. Quale sarà il destino dell’Uomo Gatto? Finisce qui l’avventura del campione? In attesa di scoprirlo Enrico Papi si lascia travolgere dalla musica e si esibisce sulle note del suo pezzo. Allegria, intanto, si salva, mentre Coccinella e Cotoletta devono vedersela al duello. Chi fra i due perderà se la dovrà vedere con l’Uomo Gatto.  

A Sarabanda 2017, dopo lo show di Donatella Rettore, che si esibisce sulle note di “Dammi una lametta”, l’Uomo Gatto si classifica e raggiunge la nuova postazione in attesa che gli altri sfidanti concludano il “Pentagramma”. Dopo di lui, ad avere la meglio è Allegria, che lascia Coccinella, Cotoletta e Igor a contendersi l’ultimo posto disponibile. Il primo duello vede contrapposti Cresta e Coccinella, con quest’ultimo che, con tre punti a uno, riesce a proseguire la sua scalata alla finale. Per la nuova fase del gioco, che vede contrapposti l’Uomo Gatto, Cotoletta, Allegria e Coccinella, Enrico Papi raggiunge il pianoforte per dare il primo indizio e agevolare, con le sue note, la risposta dei concorrenti. Un piccolo errore porta il conduttore a esibirsi sulle note del pezzo sbagliato. Ma l’asta riapre poco dopo su un pezzo di Fedez, che porta allegria a indovinare il brano con una sola nota. La risposta esatta è “Vorrei ma non posto” e il concorrente, grazie al suo intuito, riesce ad accumulare un nuovo punto. 

Allegria e Tiramisù, nel gioco dello Spaccaduello di Sarabanda 2017 , si contendono la vittoria con una manche che si preannuncia epica. Tiramisù conquista il primo e il secondo punto, mentre il terzo e il quarto sono messi a segno dall’avversario. In una situazione di perfetta parità, Allegria dà la risposta corretta, che gli consente di guadagnare il terzo preziosissimo punto per accedere alla fase successiva. A sfidarsi, nelle prossime manche, sono quindi Cotoletta, Coccinella, Igor, L’Uomo Gatto e Allegria, che stavolta, però, devono vedersela con il gioco del “Pentagramma”. Al centro dello schermo, una fra da indovinare che, a detta del conduttore, è stata estrapolata da una canzone molto nota. Dopo un paio di indizi, i cinque aspiranti finalisti brancolano ancora nel buio, mentre Cotoletta e l’Uomo Gatto, dopo aver indovinato un paio di indizi, riescono a collezionare un punto ciascuno. Il nuovo “aiutino”, però consente all’Uomo Gatto di intuire la risposta corretta e così, dopo aver dato la soluzione al quesito, il campione accede al livello successivo. 

Nella serata finale di Sarabanda 2017 il duello procede a ritmo serrato e dopo Coccinella, sono Marzilio e Cotoletta a sfidarsi. Ad avere la meglio è il secondo, che viene raggiunto anche da Igor dopo una manche particolarmente agguerrita contro La Professora. La sfida riparte da Francesco, che dovrà vedersela con un vero osso duro: l’Uomo Gatto. Cori pieni di entusiasmo si sollevano dal pubblico per lo storico campione dello show, che a dispetto del nome d’arte, stasera è pronto a combattere come un leone. Prima di dare il via alla manche, però, Enrico Papi ricorda la sconfitta cocente della scorsa settimana del concorrente, che dopo aver visto Luca rifiutargli una stretta di mano, ha respinto la sua richiesta di duello. Se l’Uomo Gatto dovesse vincere, però, non potrebbe sottrarsi alla sfida finale, che potrebbe portarlo proprio a occupare la poltrona nera e a gareggiare contro il suo acerrimo nemico. E la vittoria, almeno per il momento, è sua.  

Apre la serata conclusiva di Sarabanda 2017 un Enrico Papi più irriverente che mai, pronto a dare il via al rush finale, ma anche a ironizzare sulle tracce proposte ai maturandi dal Ministero della Pubblica Istruzione. Nel suo show, però, la materia principale è la musica: quale campione riuscirà ad avere la meglio sulle domande previste dal gioco? La serata pende il via con la presentazione dei due finalisti, Luca e Zizì, che dopo aver preso posto sulle due poltrone rosse, sono determinati a tutto pur di portare a casa il titolo di campione. Ma quale ex concorrente siederà sulla terza poltrona dei finalisti? Per scoprirlo, il gioco ha inizio dallo “Spaccaduello”, che vede dieci fra i protagonisti più bravi sfidarsi due alla volta. Ogni duello sarà a eliminazione e alla fine i cinque che riusciranno ad avere la meglio, gareggeranno alla conquista della terza poltrona in balconata. La prima manche, che vede Coccinella ed Eva contrapposti, regala la vittoria al primo. 

“Nazionale di calcio is for boys… Finale di Sarabanda is for men! Popolo della #Mooseca, ci vediamo tra poco su Italia1!”. È con queste parole che Enrico Papi, sfruttando un celebre tormentone social, ha dato appuntamento ai suoi fan per la puntata finale di stasera. Le sue parole fanno da didascalia a un breve video, nel quale il conduttore anticipa la presenza di tre poltrone che, poste su una balconata, dominano l’intero studio. La prime due, di colore rosso, sono quelle che spettano di diritto a Luca e Zizì, mentre ancora non si sa chi siederà sulla terza di colore nero. Contrariamente a ciò che accade di solito, sui social l’entusiasmo non è alle stelle e i fan, delusi dalle precedenti serate, non hanno trattenuto le loro critiche in risposta al breve video. “Non so se guardarlo o no. Sono rimasta delusa già dalla prima puntata”, “E poi dura troppo. Ok, sono special, ma meglio fare puntate più corte”, “Chissà chi farete vincere questa volta”, scrivono infatti i telespettatori sui social. Se vi siete persi il video di anticipazioni condiviso pochi minuti fa da Enrico Papi, potete rivederlo cliccando qui. (Aggiornamento di Fabiola Iuliano)

SARABANDA 2017, ANTICIPAZIONI FINALISSIMA 27 GIUGNO

Manca poco più di un’ora alla finalissima di Sarabanda che non solo decreterà il vincitore dei vincitori del game show musicale più famoso della televisione italiana ma regalerà una serata divertente al pubblico di italia 1. Per l’ultima puntata, infatti, la produzione ha messo su uno show ricco di ospiti. Oltre a Sergio Sylvestre, la più attesa è sicuramente Donatella Rettore che, con i suoi successi, ha fatto la storia della musica italiana. La cantante, sempre bellissima e in splendida forma, ha ricordato l’appuntamento ai fans sui social. Sarabanda, dunque, anche grazie ai numerosi ospiti previsti per la serata, riuscirà a vincere la sfida degli ascolti? Il pubblico si augura di sì e spera di rivedere in onda con regolarità il programma nella prossima stagione televisiva. Enrico Papi, dunque, tornerà in onda a settembre? Cliccate qui per vedere il post (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

E’ tutto pronto per la finalissima di Sarabanda. Questa sera, in diretta su Italia 1, verrà decretato il vincitore dei vincitori. La nuova edizione dello storico game show musicale ha riportato in tv non solo i campioni storici del programma ma anche Enrico Papi che, dopo una lunga assenza, aveva riconquistato i fans partecipando a Ballando con le stelle e a Tale e quale show. A Sarabanda, però, Enrico Papi è tornato a casa. Il simpatico conduttore ha dimostrato ancora una volta la sua spiccata simpatia e la sua bravura nell’intrattenere il pubblico. Il successo della nuova edizione di Sarabanda è proprio dovuto alla presenza di Enrico Papi, sempre più beniamino dei telespettatori che, per la finalissima di questa sera, si aspettano di vederlo in splendida forma. In attesa di scoprire chi trionferà tra i concorrenti, Sarabanda ha già il suo vincitore (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Grande finale quella di Sarabanda che, questa sera, andrà in onda su Italia 1 che eleggerà il campione della nuova edizione del game show musicale che ha riportato in tv i campioni più amati del programma. In attesa di scoprire chi trionferà nella terza ed ultima puntata, Enrico Papi, grande protagonista dello show con le sue imitazioni, diventate ormai un must della televisione, promette sorprese. Cosa avrà organizzato insieme agli autori? Tra un giorno e l’altro ci sarà spazio per gli ospiti che vanno da Donatella Rettore a Sergio Sylvestre (leggete in basso tutti i nomi) ma il pubblico si aspetta un colpo di scena proprio da Enrico Papi. Quest’ultimo, dunque, stupirà i telespettatori con una sua nuova imitazione? I fans di Papi chiedono a gran voce il ritorno di Fabio Rovazzi. Enrico, dunque, tornerà a vestire i panni dell’interprete di “Andiamo a comandare?”. (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Finalissima in diretta per Sarabanda 2017. Il mini torneo si concluderà proprio oggi, 27 giugno, su Italia1 con la proclamazione del vincitore e la fine di un’edizione che potrebbe avere un seguito proprio nella prossima stagione tv. Con una media del 9% di share, o poco meno, Enrico Papi ha portato a casa un ottimo risultato e si accinge a fare lo stesso questa sera con la finalissima in cui dieci campioni si scontreranno per l’ultimo posto nella finale a tre in onda sempre questa sera. Ma il pubblico da casa avrà modo di vedere non solo il gioco ma anche di ascoltare gli ospiti presenti a partire da Sergio Sylvestre. Il giovane torna in tv dopo il lutto che lo ha colpito il mese scorso e che gli ha strappato via il suo amato papà a cui ha dedicato toccanti parole su Instagram. Il nostro gigante buono ha trovato a forza di ripartire e in atteso di vederlo in tv al Wind Summer Festival il mese prossimo, questa sera potremo ascoltarlo su Italia1. 

Enrico Papi riporta la musica di Sarabanda 2017 su Italia 1 con la finalissima e l’elezione del super campione di questa edizione che celebra i campioni degli anni ’90 e i nuovi prodigi che in queste settimane hanno dato loro filo da torcere. Oggi, martedì 27 giugno 2017, va quindi in onda il terzo e ultimo appuntamento, quello in cui sarà eletto il super campione di “Sarabanda”. A scendere in campo per sfidarsi e guadagnarsi l’ultimo posto in finale saranno i dieci migliori concorrenti, tra campioni storici e sfidanti, delle prime due puntate: Gabriele Sbattella “Uomo gatto”, Diego Canciani “Tiramisù”, Marco Manuelli “Coccinella”, David Guarnieri “Allegria”, Antonietta Palladino “Professora”, Marzilio Vegni, Cristian Battistini, Eva Betti, Igor Calvo e Francesco Marrazzo. Si prospetta una gara serrata e ricca di colpi di scena che determinerà il terzo finalista, quello che dovrà sfidare i vincitori delle prime due puntate, Luca Diomedi e Fabrizio Micò: uno dei tre sarà super campione di questo mini torneo.

Anche questa sera a Sarabanda 2017 ci saranno ospiti per tutti i gusti, che sapranno accontentare con la loro musica sia i fans più giovani che quelli più maturi. Il cuore del programma, il gioco musicale, sarà infatti arricchito da ospiti che vanno da Donatella Rettore a Sergio Sylvestre, passando per i Cugini di Campagna, GionnyScandal, DJ Christy Swan, Shade, e i Widemode. A scandire i momenti di spettacolo sarà la musica dell’orchestra SaraBand, Dj Marnik e le coreografie del corpo di ballo. Non mancherà inoltre un’altra esilarante trasformazione di Enrico Papi: di chi prenderà le sembianze il conduttore che ha affinato la sua arte di imitatore a Tale e Quale Show?





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori