Laura Schmidt/ Chi è la moglie di Vasco Rossi: la preparazione atletica prima dei concerti

- Anna Montesano

Laura Schmidt, chi è la moglie del noto cantante Vasco Rossi? Età, origini, curiosità e tutto quello che c’è da sapere sulla compagna del Komandante 

vascorossi_04_facebook_2017
Vasco Rossi

Dopo il trionfo del Modena Park, in molti si sono chiesti come Laura Schmidt, moglie da cinque anni ma compagna da circa trenta del “Blasco”, abbia vissuto questa notte magica. In realtà Laura Schmidt è sempre stata particolarmente schiva, non ha mai sovrapposto la sua immagine a quella pubblica di Vasco, e questo probabilmente è stato decisivo per la solidità della loro unione. In Laura, Vasco può trovare tranquillità e stabilità, ma il ruolo della moglie non è certo di secondo piano nella fase di preparazione ad eventi fondamentali come quello del Modena Park. Alcune delle pochissime foto che ritraggono pubblicamente insieme Laura Schmidt e Vasco, riguardano la preparazione atletica che il rocker di Zocca effettua prima dei grandi eventi live. Laura Schmidt porta il marito a correre ed è attenta a motivarlo e rimetterlo in forma in vista di performance capaci di restare nella storia del rock, come quella di sabato sera. (agg. di Fabio Belli)

Laura Schmidt, chi è la moglie di Vasco Rossi? Età, origini, curiosità e tutto quello che c’è da sapere

È la moglie di Vasco Rossi, sposati da cinque anni dopo venticinque anni di relazione. E’ lo stesso Vasco Rossi a spiegare in un’intervista di molti anni fa il perché di questa decisione. Leggiamo su BlitzQuotidiano.it: “In questo paese le leggi sono davvero poco chiare, sempre confuse e interpretabili. Non si sa mai cosa può accadere e comunque non sono regolamentate chiaramente le coppie di fatto. Questo perché al Vaticano non sono simpatiche e anche ai nostri politici non piacciono tutte queste novità. Oggi le coppie di fatto domani le coppie di uomini e poi magari le coppie di pecore e pastori. Quindi non ci sarà una festa, non ci saranno pranzi, liste di regali o felicitazioni, ma una nuova sconfitta per tutte le nostre convinzioni”. Sono sicuramente sono parole molto importanti che invitano alla riflessione. (agg. di Matteo Fantozzi)

Laura Schmidt è l’attuale moglie di Vasco Rossi, al suo fianco da 30 anni ma, sapevate chi c’è stato prima di lei? Eccovi, in breve, le altre “donne” del Komandante, ricordandovi che Laura, è in assoluto la più importante. Apriamo le danze con Gabriella Sturiani che intervistata da Vanity Fair ha dichiarato: “Era come è: una persona buona, dolce, riservata, premurosa, anche troppo. Rossi è la persona più premurosa che abbia conosciuto. Non so se fosse così perché ero piccola, ma quando tornava a casa era tranquillissimo, normale, attento con me”, queste le parole alla domanda: “Com’era Vasco”? Successivamente, Gabriella ha raccontato che la storia è finita dopo che lei è rimasta incinta di Lorenzo: “Quello, per Rossi, non era il momento giusto per diventare padre. Ma io decisi di tenere il bambino, forse per incoscienza, non so. Di certo non lo rimpiango”. Di seguito, Vasco ha riconosciuto il figlio solo tra il 2003 e il 2004 ma adesso, tra loro c’è un rapporto fantastico così come con la ex che ricorda: “Rossi è il numero uno. C’è sempre stato e ci sarà sempre, è il padre di mio figlio”. Dopo Gabriella è stata la volta di Barbara d’Urso, sì… proprio lei! Era il 1979, 23 anni lei e 27 lui e, tra le altre indiscrezioni, si presume che “Brava” sia stata dedicata proprio a Lady Cologno. Per ultima, ma non certo per importanza, Laura Schmidt: insieme (quasi) da sempre. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Il concerto di Vasco Rossi di ieri sera, rimarrà nella storia della musica italiana. Il rocker, tra “vita spericolata” e altro, ha avuto anche tempo per l’amore. E così ieri, in tantissimi, hanno dimostrato curiosità per Laura Schmidt, donna che Vasco ha sposato il 7 luglio 2012. In attesa di festeggiare a breve i primi 5 anni di matrimonio, i due stanno insieme da molto prima di giurarsi amore eterno sull’altare. La coppia infatti, si dimostra affiatata come i primi anni e, proprio Vasco in una recente intervista a VanityFair ha dichiarato: “Laura mi ha insegnato il senso della famiglia”. Di fatto quindi, nonostante le numerose dediche alle tante donne del passato, Laura rappresenta senza ombra di dubbio la più importante in assoluto. Tra le altre donne del passato di Vasco, ricordiamo “Gabri” che in realtà era Gabriella Sturiani così come racconta la donna: “Era l’estate del 1980 – ha confessato in una intervista con Vanity Fair – e io figurati se sapevo chi era quello lì. Un giorno mi passa sotto le mani un album con la sua faccia, io dico ‘ma lui lo conosco’. […] L’11 luglio del 1983, al concerto al Baccara di Lugo entro nella sua stanza, chiudo la porta e gli dico ‘Adesso non mi scappi’”. Successivamente “Gabri” rimase incinta e il loro rapporto s’incrinò per questo motivo ma, successivamente, Lorenzo fu riconosciuto tra il 2003-2004 e, adesso, Vasco e il figlio hanno un ottimo rapporto. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Una coppia unita e molto innamorata quella composta da Vasco Rossi e Laura Schmidt. 25 anni d’amore e solo 5 di matrimonio, una storia “dei vecchi tempi” si potrebbe dire, che sta lontana dai riflettori e dal gossip. Quasi mai abbiamo sentito parlare di Laura, della moglie di Vasco che lascia a lui tutta la fama e resta dietro le quinte ad ascoltarlo e seguirlo concerto dopo concerto. Ma insieme i due hanno anche un figlio, Luca. Su di lui, qualche tempo fa, Laura aveva svelato: “Paura per nostro figlio? Quando Luca diventerà grande, parlargli di droga sara’ la prima cosa: e’ giusto che sappia tutto. Insomma e’ come le parolacce: e’ meglio che le impari in casa che all’asilo, no?”.

Laura Schimdt, attuale moglie di Vasco Rossi, ha tirato fuori il meglio dal cantante. Queste alcune parole dedicate alla moglie: “È lei che ha il senso della famiglia. La famiglia può essere una figata, e non solo una parola riservata ai guardiani del perbenismo. Mi sentivo già legato a Laura e a mio figlio da un progetto molto prima del matrimonio. Un progetto che ho difeso sempre. Soprattutto da me stesso”. Laura Schimdt è una donna davvero riservata. Le interviste rilasciate si possono contare sulle dita di una mano. Un carattere perfetto per il Komandante rapito letteralmente dalla donna che condivide il lungo percorso della vita. Vasco Rossi, appena dopo il matrimonio, pronunciò le seguenti parole: “Certo che è stato un piccolo passo per un uomo e un grande passo per l’umanità ma non ho fatto il passo più lungo della gamba”. Noi siamo quelli delle illusioni, delle grandi passioni, noi siamo quelli lì”. 

La compagna di Vasco Rossi, Laura Schmidt, ha rilasciato rarissime interviste. La prima fu concessa al settimanale Sette un po’ di anni fa, queste le sue parole: “Con lui discutere e’ un’ impresa impossibile: troppo bravo a ribaltarti la frittata. E allora per stargli dietro gli scrivo bigliettini. Glieli ho raccolti in una bella scatoletta: “Bigliettini della tua Laurina”. Magari un giorno ci faccio pure io il mio diario di bordo… Lui e’ stato il mio primo e unico uomo, sono cresciuta con lui, mi ha aperto gli occhi. Riguardo la gelosia: “Vuoi le avventurine? Lo capisco, pero’ che io non ne sappia niente. E che si protegga, che mi protegga: usi il preservativo”. Sul figlio Luca: “Paura per nostro figlio? Quando Luca diventerà grande, parlargli di droga sara’ la prima cosa: e’ giusto che sappia tutto. Insomma e’ come le parolacce: e’ meglio che le impari in casa che all’asilo, no?”. La coppia ad oggi è unita e molto innamorata. 

L’amore tra Vasco Rossi e Laura Schmidt dura da ben 25 anni, eppure i due sono sposari solo da 5 anni. Per quale motivo? Vasco lo rivelò nel corso di un’intervista, nella quale dichiarò: “In questo paese le leggi sono poco chiare, sempre confuse e interpretabili non si sa mai cosa può accadere… e comunque non sono regolamentate chiaramente le coppie di fatto perché al Vaticano non sono simpatiche e anche ai nostri politici non piacciono tutte queste novità. Oggi le coppie di fatto domani le coppie di uomini e poi magari le coppie di pecore e pastori… Quindi non ci sarà una festa… non ci saranno pranzi… liste di regali o felicitazioni ma una nuova sconfitta per le nostre convinzioni”.

Laura Schmidt è un nome sentito spesso dal pubblico italiano. Ma in pochi sanno davvero chi sia. Laura Schmidt, oggi quarantasettenne, oggi moglie di Vasco Rossi, è una donna italiana di origini tedesche; nata a Milano da un padre da Ratisbona. Schmidt non è un personaggio che orbita nel mondo dello spettacolo e il motivo per cui si è ritrovata protagonista nella cronaca è il suo matrimonio con uno dei più celebri cantautori italiani: Vasco Rossi. Schmidt, durante gli anni dell’adolescenza, ha studiato alla scuola cattolica delle suore Orsoline. Da giovane adulta ha iniziato a lavorare presso l’agenzia investigativa di Tom Ponzi. Durante l’estate del 1987, a soli 17 anni, Laura Schmidt conosce l’amore della sua vita, Vasco Rossi. Vasco, al tempo, ha il doppio dell’età della giovane ragazza: 17 anni separano i due.

Tutto ciò non ostacola la loro attrazione fatale. Laura e Vasco si sono messi insieme probabilmente all’inizio del 1988. Trascorsi appena tre anni, nel 1991, la coppia ha un figlio, Luca Rossi Schmidt, terzo figlio per Vasco che nel 1986 ne aveva già avuti due, Davide e Lorenzo, da due madri diverse e primo per Laura. Per il matrimonio i due attendono addirittura 25 anni e celebrano la propria unione il 7 luglio 2012. Il motivo del matrimonio è burocratico. Vasco Rossi vuole infatti che la sua compagna di vita, nella successione, goda di garanzie e diritti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori