Wind Summer Festival 2017/ Scaletta e ospiti: il vincitore della categoria Esordienti (Seconda puntata)

- Valentina Gambino

Wind Summer Festival, anticipazioni seconda puntata 11 luglio 2017: ecco tutti i cantanti che saliranno sul palcoscenico di Piazza del Popolo a Roma, le info streaming.

marcuzzi_devitiis_battaglia_wind_summer_festival_cs_2_2017s
Wind Summer Festival 2017

WIND SUMMER FESTIVAL 2017: DIRETTA, SCALETTA CANTATI

Federica si improvvisa star al Wind Summer Festival 2017. A dispetto dell’età, l’ex concorrente di Amici sembra davvero a suo agio sul palco di piazza del Popolo. Le sue parole, a fine brano, tradiscono però un velo di emozione: “Io sono di Roma, e questa piazza l’ho sempre vista vuota, passeggiando con i miei amici. È incredibile come stasera sia così gremita”. Poi il regalo a una fan: “Possiamo far salire quella ragazzina in prima fila? Sì, quella che piange”. Federica la abbraccia e la ringrazia per l’affetto. A seguire, gli attesi Jax Jones e Raye. La loro hit ultra-pop You Don’t Know Me sta spopolando nelle discoteche di tutta Italia, e quanto a movimento, la piazza romana non è affatto da meno. Si prosegue nella stessa direzione con Baila como el papu made by Gli Autogol. “E adesso, il momento più atteso”. È infatti l’ora di annunciare il vincitore della categoria Esordienti del Wind Summer Festival. Shade si aggiudica il premio, e Alessia Marcuzzi rinnova l’appuntamento alla settimana prossima. (agg. di Rossella Pastore)

Inedito tris per Annalisa, Benji e Fede. I tre cantano Tutto per una ragione, e le ragazzine in piazza si scatenano. Look simile per i due beniamini delle adolescenti: t-shirt, tatuaggi in vista, tinte stravaganti nei capelli. Relativamente più sobria Annalisa: solita chioma rossa e make-up shimmer. L’applauso è addirittura più forte per i due giovani esordienti LowLow e Shade, che si sfidano a colpi di metrica. Il primo, LowLow, è un giovane rapper romano con un estro davvero invidiabile. “‘LowLow’ è un nome che mi hanno dato gli amici e nasce come deformazione del nomignolo con cui mi chiamava mia madre, Lolo. Da qui, l’evoluzione in LowLow e la scelta di utilizzarlo come pseudonimo”. LowLow, pseudonimo di Giulio Elia Sbatello, sfida il ben più celebre Shade che si esibisce nel tormentone (linguistico e musicale) Bene ma non benissimo. Il verdetto della sfida tra esordienti è rimandato a dopo la pubblicità. (agg. di Rossella Pastore)

Si riparte da Elodie. “Una volta era nota come ‘quella coi capelli rosa’, oggi è ben altro”, esordisce Alessia Marcuzzi. Poi Samuel e, a loro modo, quelli del Wind Summer Festival provano a sensibilizzare il pubblico su una questione di estrema attualità come quella dell’immigrazione. Il pretesto, questa volta, è la promozione del nuovo singolo La statua della mia libertà. Cambio di genere con Chiara Galiazzo, che canta di un “amore timido” in Buio e luce. “Recita, conduce, canta, balla, sui social ha una quantità di follower da far impallidire le Kardashian. Molti di voi la stanno aspettando. Lei è Lodovica Comello”. Abito fucsia per la novella rivale di Kimberly “Kim”, che sfoggia una verve in pieno stile angloamericano. La sua mise, tra le altre cose, è “in tinta” col testo della sua Fifty Shades of Colours. “Orde di fan sono qui da questo pomeriggio, solo per te”, fa notare De Devitiis. “Complimenti anche per il vestito: non si nota per niente”, scherza. (agg. di Rossella Pastore)

Ermal Meta si dimostra essere uno degli artisti più amati del momento. La sua recente partecipazione a Sanremo – che gli ha permesso, tra le altre cose, di guadagnarsi un bronzo nella competizione canora più ambita d’Italia – ha rappresentato per lui un vero e proprio trampolino di lancio verso una carriera in divenire. Dopo Meta, approdano sul palco i Thegiornalisti. “Si sono esibiti prima con Fabri Fibra… ma come, avete già capito?”. Performance sottotono per Tommaso Paradiso, che canta in playback Riccione. Musica e classe con Mario Venuti, che regala al pubblico un’esperienza quasi metafisica. Anche per lui, uno dei brani tratti dall’ultimo album: Caduto dalle stelle. Il ritornello recita: “Ballare, ballare e ballare”, e mai verso fu più azzeccato. L’esibizione di Michele Bravi, neanche a dirlo, è preceduta da urla e applausi scroscianti. Lui scende dal palco e saluta le fan. A quel punto, la piazza appare gremita di giovani e giovanissime fan del vincitore di X-Factor. (agg. di Rossella Pastore)

Dopo Baby K, Giusy Ferreri. A dispetto della prematura squalifica in quel di Sanremo, la sua Partiti adesso è in cima alle classifiche da settimane. Nel mentre, Daniele Battaglia è nella Orange Room con Max Pezzali. Altra pausa pubblicitaria, con la promessa dell’imminente ingresso del “mitico” leader degli 883. “Voglio vedere tutte le mani alzate, in piazza, in tv e… alla radio”. Alessia Marcuzzi annuncia così Le canzoni alla radio, il nuovissimo pezzo firmato Max Pezzali uscito da poco più di una settimana. “C’è una musica per tutto/ c’è una musica per chi/ si sta divertendo un sacco e per chi sta annoiandosi”, canta Pezzali. “Che bello conoscerti, io sono cresciuto con te. Negli anni Ottanta, la tua band era pazzesca”, si complimenta De Devitiis. In seguito, momento metatelevisivo: i conduttori invitano i presenti a estrarre il telefonino dalle tasche e a scattarsi un selfie. Ma è solo un pretesto per annunciare l’arrivo di Takagi&Ketra, Lorenzo Fragola e Arisa con L’esercito del selfie. (agg. di Rossella Pastore)

Omaggio di Emma Marrone al mentore Pino Daniele. La cantante salentina fa bella mostra delle sue attitudini canore in un’inedita cover di Quanno Chiove. Primo momento suggestivo, in quel di piazza del Popolo: i presenti assaporano l’esibizione in religioso silenzio. Poi Emma parla del suo rapporto con il cantautore napoletano, che definisce “maestro”, colui che l’ha davvero scoperta e incoraggiata a inseguire i suoi sogni. Dopo la pausa, sale sul palco Fiorella Mannoia, non prima di un rewind della sua performance al Festivalbar di ormai trent’anni fa. La Mannoia non cela una certa commozione, e nell’outro di Quello che le donne non dicono ringrazia chi ha cantato con lei. “Non avrei mai immaginato che questa sarebbe diventata un inno al femminismo e alla femminilità per così tante generazioni”. Prima dei saluti, Fiorella replica con un pezzo dall’ultimo album: Siamo ancora qui. Nel backstage, si prepara Baby K: farà incetta di applausi con la sua Voglio ballare con te. (agg. di Rossella Pastore)

Breve trasferta nel dietro le quinte del concerto. I cantanti si mostrano indaffarati nei preparativi pre-esibizione; tra questi vediamo anche Francesco Gabbani. È lui a rompere il ghiaccio con la piazza. E cosa c’è di meglio che una hit estiva come Tra le granite e le granate, per farlo? Al termine della canzone, Alessia Marcuzzi fa il suo ingresso sul parco. “Occidentali’s Karma è stato il tormentone dell’inverno, Tra le granite e le granate è senza dubbio quello dell’estate”. Ad accompagnarla, Nicolò De Devitiis e Daniele Battaglia, che insieme a lei annunciano Fabri Fibra e i Thegiornalisti. Si prosegue dunque con i successi discografici: è la volta di Pamplona, che col suo ritornello fa ballare gli astanti. Saluti e ringraziamenti a Fibra; coi Thegiornalisti, fa sapere la Marcuzzi, “ci rivedremo dopo”. È la volta di Elisa, che contribuisce a stemperare gli animi con la dolcezza della sua Bruciare per te. Rappresentativa la sua mise: per lei abito lungo blu notte con tatuaggi a vista, a svelare la nota rock del suo animo. Arrivano i The Kolors. Pochi indizi da parte di De Devitiis, ma la piazza è già in visibilio: “Napoli, Londra, poi di nuovo Italia per Amici. Chi sono?”. Dopo la promozione delle date del tour, Stash fa il piacione: “Sempre più bella, la Marcuzzi”. (agg. di Rossella Pastore)

All’indomani del successo della prima puntata, Wind Summer Festival torna in prima serata con un parterre d’eccezione. Emma, Fabri Fibra, Elisa, Fiorella Mannoia e Max Pezzali sono solo alcuni degli artisti che hanno trovato spazio sul palco di piazza del Popolo lo scorso 23 giugno. Questa sera, si replica su Canale 5. Francesco Gabbani dà il la (letteralmente) a una serata che si preannuncia scoppiettante sin dalla prima nota. Il cantante si esibisce nella hit Tra le granite e le granate, che è già indiscusso  tormentone estivo. In rapida successione, salgono sul palco Fabri Fibra, i Thegiornalisti e la prima singer internazionale: Jasmine Thompson. Tralasciando per il momento la scaletta, il backstage del Wind Summer Festival è stato caratterizzato da non pochi inconvenienti tecnici. Sui social, i presenti hanno denunciato la malaorganizzazione della serata: “Disorganizzati è dire poco! Preferire l’esibizione di taluni “artisti” anziché di altri è una vergogna! I tempi si sono allungati perché ci sono state esibizioni inutili e tempi lunghissimi tra un cantante e l’altro”. “Senza parole, organizzazione pessima. Ma il rispetto per chi si è fatto ore di viaggio per vedere i suoi artisti preferiti dove lo mettete? […]Sicuramente non avete fatto una bella figura”. (agg. di Rossella Pastore)

Il Wind Summer Festival 2017, si conferma come da tradizione, un ottimo programma per i più giovani, grazie anche alle numerose hit del momento che vengono presentate sul palco di Piazza del Popolo insieme ad Alessia Marcuzzi. Essendo un programma giovane e fresco, la manifestazione musicale in quel di Roma, oltre ad essere ascoltata dalle frequenza di Radio 105, troverà ancora una volta ampio spazio social con i tweet su Twitter seguiti dall’hashtag ufficiale: #WindSummerFestival. Ma non finisce qui. Il Wind Summer può essere seguito tramite i canali ufficiali su FacebookInstagram e Twitter. Naturalmente, la seconda puntata di stasera, martedì 11 luglio 2017, oltre che dalla televisione (se vi collegate sul canale 505 avrete modo di visionare il tutto in HD), potrà essere seguita anche in diretta streaming (clicca qui) da Personal Computer oppure scaricando l’applicazione ufficiale di Mediaset.it per iOS, Android e Windows Phone. Tutti pronti per la grande musica su Canale 5? Appuntamento per questa sera con il Wind Summer Festival.

ALESSIA MARCUZZI RICORDA L’APPUNTAMENTO AI FANS

Il Wind Summer Festival 2017 si conferma come uno degli eventi musicali più attesi dell’anno. Durante la quattro serate registrate in Piazza del Popolo, sono stati tanti gli artisti italiani e internazionali che hanno regalato al pubblico una serata di divertimento e di svago. Dopo il grande successo ottenuto con la prima puntata, questa sera, Alessia Marcuzzi condurrà la seconda serata durante la quale saranno tanti i big della musica presenti. Da Fabri Fibra ad Ermal Meta da Emma Marrone a Benji e Fede, Alessia Marcuzzi è pronta ad annunciarli nel miglior modo possibile. Nonostante il grande caldo che sta mettendo in ginocchio l’Italia, il popolo dei social ha già risposto presente all’annuncio della bionda conduttrice che, su Instagram, ha scritto: “Stasera, su canale 5, la seconda puntata del Wind Summer Festival. Daje tutta”. Ancora poche ore, dunque, e la musica si accenderà nuovamente sulla rete ammiraglia della Mediaset. Cliccate qui per vedere il post (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

L’OMAGGIO DI EMMA MARRONE A PINO DANIELE

Grande attesa per la seconda puntata dei Wind Summer Festival 2017. A partire dalle 21.10 su canale 5, Alessia Marcuzzi condurrà la seconda serata di uno degli eventi musicali più attesi dell’estate. Oltre ai cantanti in gara per aggiudicarsi la vittoria, sul palco di Piazza del Popolo, questa sera, salirà anche Emma Marrone nei panni di ospite speciale. La presenza della cantante salentina, inizialmente, non era prevista ma la produzione del Wind Summer Festival ha deciso di fare una sorpresa ai suoi fans chiamandola all’ultimo minuto. L’esibizione di Emma sarà molto toccante ed emozionante. La Marrone, infatti, omaggerà Pino Daniele, uno dei primi grandi artisti a credere nel suo talento, cantando uno dei brani più belli del cantautore napoletano ovvero Quanno chiove. Per Emma Marrone che ha già confermato la sua presenza all’evento che si terrà il prossimo anno allo stadio San Paolo in onore di Pino Daniele, sarà una grande emoziona (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

BENJI E FEDE DI NUOVO PRESENTI CON ANNALISA SCARRONE

Le anticipazioni ci rivelano che non sarà la loro la canzone dell’estate che vedremo incoronata nella finalissima del Wind Summer Festival 2017, ma sicuramente Benji e Fede sono tra i più amati della musica italiana dai giovani. I due saliranno sul palco romano anche in questa seconda puntata del Festival estivo condotto da Alessia Marcuzzi. Benji e Fede canteranno nuovamente il loro ultimo successo “Tutto per una ragione” che vedrà con loro anche Annalisa Scarrone. La ex ugola d’oro di Amici sarà protagonista di questa seconda puntata proprio insieme al duo per lanciare la canzone che i tre hanno registrato insieme. Sui social i giovani fan non aspettano altro e poco fa hanno ricordato l’appuntamento con Benji e Fede e la loro canzone dell’estate, almeno per i fan del duo. Clicca qui per vedere la foto

TUTTI GLI OSPITI E SCALETTA

Prosegue anche stasera, il secondo appuntamento con il Wind Summer Festival 2017, in onda su Canale 5 a partire dalle 21.10. Dalla splendida cornice di Piazza del Popolo a Roma, ancora una volta ritroveremo Alessia Marcuzzi, Nicolò De Devitiis e Daniele Battaglia per una vera scorpacciata all’interno delle canzoni dell’estate. Quali cantanti parteciperanno alla seconda puntata di oggi, martedì 11 luglio? Andiamo a scoprire di seguito! Secondo dei quattro appuntamenti previsti sulla rete ammiraglia di Casa Mediaset, il Wind Summer Festival verrà trasmesso sia in televisione che in contemporanea su Radio 105. Per la regia di Roberto Cenci, andranno in scena le hit più popolari di questa bollente estate 2017. Ecco quindi, i nomi degli artisti che si avvicenderanno sul palco per far ballare il pubblico romano: Emma, Fabri Fibra, Elisa, Fiorella Mannoia, Francesco Gabbani, Max Pezzali, Jax Jones, Takagi & Ketra, Lorenzo Fragola e Arisa, Giusy Ferreri, The Kolors, Thegiornalisti, Benji & Fede e Annalisa, Michele Bravi, Samuel, Ermal Meta, Baby K, Chiara, Elodie, Federica, Lodovica Comello, Mario Venuti, Thomas e gli Autogol. 

LOWLOW VS SHADE

Anche per questa stagione, il Wind Summer Festival, oltre ai Big darà voce alle nuove proposte per una sorta di “Festival di Sanremo estivo” e così ha dato spazio a 6 giovani artisti e la loro musica. La scorsa puntata, i Desideri hanno avuto la meglio contro Amara e, stasera, martedì 11 luglio 2017, vedremo scontrarsi LowLow contro Shade. Chi avrà la meglio, si scontrerà nella serata finale con i Desideri e l’ultimo concorrente che supererà la gara il prossimo martedì sera sempre da Piazza del Popolo a Roma con il penultimo appuntamento in musica. Il meccanismo di votazione rimane lo stesso degli scorsi anni, con i giovani giudicati dai Big insieme a blogger musicali ed esperti del settore. Durante la quarta puntata, verrà decretato il vincitore finale. Anche questo anno, ci saranno i premi speciali, da Earone che assegnerà il premio Wind Summer Festival, al brano numero 1 della classifica dell’airplay radiofonico, al premio speciale di Radio 105 consegnato in base alle preferenze del pubblico che ha votato attraverso il sito ufficiale dell’emittente radiofonica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori